Ederson, Gasperini lo aspetta: tutto sulla rivelazione della passata stagione

A Bergamo sono impazienti, le sole voci hanno già fatto annusare ai tifosi orobici e ai tanti fantallenatori il profumo del crack 2022/2023: Ederson Lourenco è vicino all'Atalanta.

Ma chi è Ederson, centrocampista voluto fortemente da Sabatini a Gennaio per l'impresa realizzata poi dalla coriacea Salernitana?

Ventiduenne brasiliano arrivato in sordina dal Fortaleza tramite Corinthians, ha stregato tutti grazie alla personalità e alla notevole tecnica mostrata in 6 mesi a Salerno, attirando l'interesse di big europee compresi gli sceicchi del PSG.

Frattesi e quella voglia matta di Roma sulle orme di capitan Pellegrini

Dal suo arrivo a Gennaio 13 presenze, di cui 11 da titolare e 2 gol, conditi da tante giocate sopraffine e inserimenti pericolosi: un centrocampista così, dotato di tecnica e rapidità, inserito nel contesto orobico del maestro Gasperini, che ha valorizzato giocatori simili quali Pasalic, Malinovskyi, Pessina, Ilicic su tutti, non può che fare sognare.

Pare che gli ostacoli maggiori nelle ultime ore siano le commissioni dell'agente, il futuro di Ederson pareva già scritto, invece occorrerà attendere ancora.

La Salernitana, d'altro canto, non vuole smembrarsi troppo, e tra le alternative del brasiliano c'è anche la permanenza in attesa della definitiva consacrazione: difatti l'entusiasmo del miracolo granata potrebbe ancora non trovare conferma nella prossima stagione, e con il Mister dei Miracoli Davide Nicola potrebbe trovare difficoltà anche Ederson stesso.

Noi però ci sbilanciamo: ciò che abbiamo visto del ragazzo brasiliano nella passata stagione non è stato un fuoco di paglia, il talento c'è ed è da monitorare, la sua capacità di adattamento e la sua dinamicità possono fare le fortune di tante squadre in Europa. L'Atalanta attende scalpitante...