Berardi-Scamacca, il tandem da sogno per i fantallenatori

Sono 50 i punti raccolti ad oggi dallo spregiudicato Sassuolo, una delle squadre con il miglior gioco della serie A: sono tanti anche i gol realizzati in questo campionato, ad oggi ben 64

Gran merito è di Mister Dionisi, che propone un calcio posizionale e offensivo, che ha saputo valorizzare tutti gli elementi d'attacco della propria rosa e convivere tanti giocatori offensivi nel proprio undici titolare. Ieri nella vittoria esterna sul Bologna di Mihajlovic hanno messo il punto esclamativo sulla propria stagione due giocatori.

Spicca la doppietta di Gianluca Scamacca, attaccante classe 1999 oggetto del desiderio delle big italiane, che ha segnato ben 16 gol nella prima vera stagione da protagonista. Il primo di testa su angolo, il secondo con un taglio su verticalizzazione di Frattesi, due gol da attaccante navigato.

La sua stagione si può definire più che positiva (ad oggi fantamedia voto del 7,37), il suo nome è già sui taccuini dei manager italiani ed europei, Scamacca infiammerà sicuramente il mercato.

Pasalic fa 13, è lui il centrocampista d'oro al fantacalcio

Sembra destinato ad scaldare il mercato estivo anche il nome di Domenico Berardi, bandiera del Sassuolo, nei neroverdi dal lontano 2012 in serie B. Trascinatore, leader tecnico e carismatico, con la squadra emiliana ha conquistato anche la Nazionale, ormai maturo per una big, come da sua richiesta ad inizio anno.

Ieri la ciliegina sulla stagione del calabrese classe 1994, che ha totalizzato ben 15 gol e 11 assist, con una fantamedia superiore all'8, la sua stagione migliore di sempre. L'eurogol in rovesciata dello 0-2 è una perla di coordinazione ed estro, prestazione impreziosita dopo l'assist del vantaggio su calcio piazzato.

I numeri raccolti dai due attaccanti sono strepitosi: non ce ne voglia il Milan, ma c'è ancora una partita per poterli incrementare...