Voti fantacalcio anticipi 15.a giornata Serie A: Pasalic superstar, Vlahovic squilla sempre, Dybala incisivo, finalmente Morata

L'Atalanta, con un Pasalic sugli scudi (autore di una tripletta), dilaga nella ripresa e aggancia momentaneamente l'Inter al terzo posto in classifica, primo gol in Serie A anche per Koopmeiners per il 4-0 finale. Passivo pesante per gli arancioneroverdi che creano senza concretizzare e vengono puniti ad ogni ingenuità difensiva.
 

Si chiude a Firenze il filotto di vittorie consecutive della Sampdoria, che dopo aver trovato il vantaggio a pochi minuti dall'inizio della gara con Gabbiadini, subisce la rimonta viola nel segno dei tre attaccanti Callejon-Vlahovic-Sottil, che ribaltano la gara per il definitivo 3 a 1. I blucerchiati di D'Aversa vengono sopraffatti dal gioco veloce e spumeggiante degli uomini di Italiano ma vengono puniti anche per gli evidenti errori della difesa, in particolare da parte di Murru, tra i peggiori in campo.

 

Scopri i voti degli anticipi del turno infrasettimanale della 15.a giornata di Serie A !

 

La Juventus con i suoi ritmi ha condotto la partita a Salerno e al 21' l'ha sbloccata appena Dybala e Kulusevski hanno cambiato ritmo con la triangolazione che ha permesso all'argentino di liberare il sinistro vincente. La squadra di Colantuono ha quasi sempre giocato a difesa schierata, ma sulle ripartenze si è fatta viva solo una volta con un colpo di testa di Simy. I bianconeri nel corso della frazione hanno anche avuto modo di siglare il raddoppio, ma tra il palo su punizione di Cuadrado e la conclusione vincente di Chiellini c'è stata la contesa di Kean, partito in fuorigioco. A fine primo tempo è Salernitana-Juventus 0-1. Nella ripresa Ranieri prende il palo e manca il pari, poi entra Morata e segna su assist di Bernardeschi il 2-0. A tempo scaduto Dybala tira un rigore alle stelle.

 

Partita molto intensa tra Verona e Cagliari ma dove nessuna delle due squadre è riuscita a superarsi. Verona più pericoloso ma mai preciso, il Cagliari ci ha provato nelle ripartenze ma nel finale si è chiuso troppo rischiando la sconfitta.. Un punto a testa che fa sicuramente più felice il Cagliari che rimane invischiato nella zona salvezza, ma stacca la Salernitana sconfitta contro la Juventus. Il Verona si porta a 20 punti.