Bajrami si ferma, Brozovic senza rischi, i recuperi della Juve, i casi Ilicic e Djuricic!

Problema di natura muscolare per Nedim Bajrami nel secondo tempo di Milan-Empoli. Il centrocampista di Andreazzoli ha chiesto il cambio per un guaio alla coscia destra. Le sue condizioni saranno meglio valutate nelle prossime ore. Nel Verona mancavano nella lista dei convocati 
Lasagna (risentimento muscolare al polpaccio destro) e Frabotta (lesione muscolare di primo grado all’adduttore sinistro),  da valutare i tempi di recuperoo dopo gli esami sttrumentali

.

TEMPI LUNGHI PER MERET E ROMERO-  Sergio Romero si è sottoposto ad un intervento artroscopico per la rimozione di alcuni corpi mobili presenti all’interno dell’articolazione del ginocchio destro. C’è il rischio che lo stop possa essere lungo e che la stagione dell'ex doriano sia già finita. Frattura della seconda vertebra lombare dopo un contrasto di gioco nell'allenamento del venerdì per Meret : stop previsto tra le 4 e le 5 settimane. Non è la prima volta che Meret resta ai box per un infortunio simile in questa stagione: gli era già successo a settembre.

 

Marcelo Brozovic, uscito anzitempo dalla sfida contro il Liverpool in Champions League per un problema al polpaccio, sembrava poter tornare a disposizione per il campionato contro il Torino. Inzaghi però ha deciso di non rischiarlo dopo che lo stesso Brozovic ha svolto solo una parte di allenamento in gruppo prima di lasciare Appiano, a differenza dei compagni

 

Bajrami si ferma, Brozovic senza rischi, i recuperi della Juve, i casi Ilicic e Djuricic!

sadSCOPRI TUTTI GLI INFORTUNATI DI SERIE A

 

Miranchuk non è entrato in lista contro il Genoa perché ai box causa contrattura al flessore destro. L’infortunio in realtà sarebbe di entità piuttosto lieve, considerando che la tipologia non richiede normalmente più di una settimana di recupero nei casi più seri.

 

Allegri prova a chiarire sulle assenze di Bonucci e Dybala: " Dybala sta meglio, sia lui che Bonucci potrebbero tornare a disposizione per la Champions ma valuterò tutto a 360° alla ripresa dopo la Samp "

 

indecision I CASI ILICIC C E DJURICIC


Gasperini in settimana su ILICIC – “Lo aspettiamo, gli vogliamo bene e sappiamo quanto ha dato per noi. Speriamo di vederlo presto in campo”.  Non corre, non tira calci al pallone, ma  ha osservato i compagni che si preparavano alla partita di Europa League con il Bayer Leverkusen e ha scherzato con loro, commentando le giocate e facendo battute. Lo sloveno è fuori dalla lista Uefa dell’Atalanta, dopo il riemergere dei problemi personali che lo tengono lontano dai campi ormai dalla fine del 2021. Quando tornerà a giocare oggi è abbastanza complicato prevederlo.

 

Il  lungo calvario di Djuricic fuori da quasi cinque mesi
Il suo infortunio risale al 23 ottobre contro il Venezia. Da quel giorno è uscito di scena e ancora oggi è difficile prevedere il suo ritorno in campo. Alla luce delle dichiarazioni recenti di Dionisi, è davvero complicato dare una risposta ai fantallenatori: senza una previsione di tempi di recupero e una precisa diagnosi, provare ad avanzare una data o un periodo per il rientro sarebbe azzardato. L'obiettivo del trequartista neroverde resta la partecipazione ai mondiali con la sua nazionale.

 

Al 65′  dellla sfida tra Fiorentina e Bologna Italiano è stato costretto a cambiare Giacomo “Jack” Bonaventura che dopo aver saltato per fare da sponda, si è accasciato al suolo. Al suo posto Duncan. Potrebbe essere una semplice contusione secondo le prime impressioni.