Voti fantacalcio anticipo 33.a giornata Atalanta-Brescia: Pasalic ovunque, siluro Malinovskyi, Gosens facile, Torregrossa ci prova

L'Atalanta di Gasperini è inarrestabile, nell’anticipo della 33esima giornata del campionato di Serie A stende il Brescia nel derby (6-2) e manda le rondinelle sempre più verso la retrocessione in Serie B. I padroni di casa passano subito in vantaggio al 2′ minuto con Pasalic che viene lasciato tutto solo dalla difesa del Brescia e con rasoterra manda la palla in fondo al sacco. Nel frattempo però all’8′ segna Torregrossa per il Brescia che rimette tutto in parità: a tu per tu con Sportiello, dopo un liscio di Caldara.  Poi De Roon, Malinovskiy e Zapata chiudono il primo tempo sul  parziale di 4-1, con Gosens autore di 2 assist.

 

enlightenedScopri i voti ufficiosi dell' anticipo della 33.a giornata di Serie A tra Atalanta e Brescia


Nella ripresa si scatena Pasalic, prima al 56′ viene imbucato dal solito Malinovskiy e batte Andrenacci per poi ripetersi al 59′ firmando una tripletta. Nel finale invece segna Spalek per il 6-2 finale, su servizio del neo entrato Tonali.. Al triplice fischio è festa nerazzurra a Bergamo, l’Atalanta con la vittoria odierna scavalca Lazio e Inter e si piazza al secondo posto alle spalle della Juve anche solo per una notte, in vista delle gare di domani.

Nella squadra di casa si esaltano negli spazi Pasalic e Malinovskyi, Caldara si riprende dopo un inizio thriller, prova di forza per De Roon e il solito Gosens, l'esordiente Tameze coinvince a metà, Zapata esce nella ripresa ma entra nel tabellino. Nel Brescia non si salva nessuno a parte il volenteroso Torregrossa e Tonali nei minuti finali.