uno vs uno - 21^ giornata

1^ FANTA DUELLO

Alberto Dossena vs Lucas Beltran
(SALERNITANA vs FIORENTINA)

PRESENTAZIONE

Nel primo fantaduello di oggi riproponiamo Dossena che avrà come avversario Beltran autore di una rete contro l'Udinese.

Dossena come già detto è un difensore centrale alto e fisico con una buona tecnica. È un difensore che predilige giocare il pallone dal basso. Buon marcatore e colpitore di testa.

Beltran prima punta di movimento abile tecnicamente e bravo nell’utilizzare il corpo quando si smarca in appoggio e gioca spalle alla porta. Ha particolare precisione nei passaggi e nei tiri dalla distanza.

ESITO

I due protagonisti del duello si presentano con 4 reti e un'assist per Beltran e per il difensore rossoblù i goal segnato sono due con due assist. Un dato interessante è quello delle conclusioni in porta di Dossena che sono 11 e per un difensore centrale è un dato significativo. Per Beltran le conclusioni sono 14. Anche in fase di impostazione i passaggi sono stati fino ad adesso 609 passaggi un dato da tenere in considerazione. Per Beltran 144 e 12 chiave. Miglior difensore con migliori duelli vinti ben 112 mentre Beltran è quarto nella classifica della Viola con 43 duelli vinti. Netto distacco nel duelli aerei vinti 55 a 12 per Beltran. Dossena 21 falli fatti e solo 2 ammonizioni mentre per Beltran quelli subiti 12. Un dato che può far capire che Beltran che ama stare dentro l'area di rigore in attesa di cross. Dossena primo anche nei palloni intercettati con 30 e secondo in quelli rubati a 53 solo dietro a Quarta. Per questo duello abbiamo un difensore centrale molto fisico e preciso nei contrasti e tempestivo. Dall'altra un’attaccante che sta avendo qualche difficoltà nel far salire la squadra ma invece sottoporta sta ritrovando una certa continuità. Fantaduello imprevedibile ma vogliamo confidare nel difensore rossoblù che possa arginare le avanzate di Beltran.


2^ FANTA DUELLO

Nicola Zalewski vs Jackson Tchatchoua
(VERONA vs UDINESE)

PRESENTAZIONE

Il secondo uno contro uno vede il ritorno di Zalewski e un'altro esordiente Tchatcoua.

Zalewski terzino a tutta fascia che può giocare indifferentemente su entrambe le fasce, a cui piace puntare l’uomo e superarlo in dribbling. Arriva spesso sul fondo per crossare ed è abile nel pressing aggressivo sull’uomo.Tenta spesso il tiro dalla distanza.

Tchatcoua è un'esterno offensivo utilizzabile su entrambe le fasce. Attaccante veloce sul lungo, forte ed agile nel dribbling. Calciatore capace in fase difensiva con raddoppi e pressing.

ESITO

Zalewski e Tchatcoua hanno effettuato un solo un'assist a testa. 204 i passaggi riusciti per Tchatcoua e 150 per Zalewski.

10 a 7 per Tchatcoua nei passaggi chiave.

14 a 7 per Tchatcoua nei cross riusciti.

47 gli interventi difensivi di Tchatcoua e 18 per Zalewski.

46 a 33 per Zalewski nei duelli vinti. Solo 6 i duelli aerei vinti per parte mentre 19 a 13 i tackle a favore del veronese.

La Roma avendo solo due terzini di spinta a tutta fascia può soffrire la parte esterna del campo dove sta avendo grosse difficoltà. La difesa ha da contenere anche gli attaccanti esterni avversari. Per il Verona i terzini hanno il compito di sovrapporsi con gli attaccanti in modo che possono puntare il difensori centrali romanisti. Sarà un duello molto fisico, di corse, chiusure e continui scatti. Analizzando i dati il terzini veronese sembra più incisivo rispetto al suo avversario quindi vogliamo premiare lui. 


3^ FANTA DUELLO

Leandro Daniel Paredes vs Tomas Suslov
(VERONA vs UDINESE)

PRESENTAZIONE

Il terzo fantaduello vede un ritorno che è quello di Paredes e un'altro esordio quello di Thomas Suslov, centrocampista del Verona.

Paredes mediano in grado di impostare l'azione offensiva che in quella di interdizione. Tecnico, preciso nei passaggi, copre bene le linee di passaggio ed entra deciso nei contrasti. Ha visione di gioco che gli permette di dettare i tempi alla propria squadra e in zona di rifinitura con passaggi chiave e tiri dalla distanza.

Suslov trequartista mancino, bravo nell'uno contro uno, rapido nello stretto e forte nelle accelerazioni palla al piede. Come Paredes ha visione di gioco lo rende determinante sia nella fase di distribuzione del gioco che in quella di difesa. Bravo negli inserimenti, nei tiri g dalla media distanza ed è un ottimo rigorista. Può essere utilizzato anche come ala.

ESITO

Paredes si presenta al fantaduello con un goal realizzato su rigore e ha fornito tre assist. Per il giovane polacco in 14 partite ha fornito due assist. Suslov sta avendo un buonissimo impatto con 6 tiri in porta, primo tra le due rose nei dribbling ben 16, 11 passaggi chiave su 198. Per Paredes rientra nella manovra del centrocampo romanista con 853 passaggi effettuati dietro solo a Cristante e 10 passaggi chiave. 11 a 9 nei cross riusciti per il centrocampo giallorosso. Paredes in fase difensiva sta avendo un buon rendimento con 49 palloni tra intercettati e rubati anche qui secondo a Cristante. Entrambi a 64 duelli vinti di cui 8 areei per Paredes e 5 per Suslov. 28 a 16 nel calcolo dei tackle per il romanista. Sui dati di Paredes non c'è da sorprendersi dato che è un giocatore di grande esperienza ma Suslov sta dimostrando il suo valore. Paredes sicuramente ha tutte le caratteristiche per vincere questo fantaduello.


4^ FANTA DUELLO

Youssef Maleh vs Roberto Gagliardini
(MONZA vs ATALANTA)

PRESENTAZIONE

Il prossimo uno contro uno vede di fronte Gagliardini e Maleh.

Maleh interno di centrocampo che si muove spesso sulla zona della trequarti per ricevere palla tra le linee Possiede delle buone doti di palleggio abbinate ad un buon dinamismo ed un buon atletismo. Aiuta la difesa in fase di non possesso cercando di intercettare le linee di passaggio e di raddoppiare sul portatore di palla.

Gagliardini centrocampista centrale dinamico dotato di una buona fisicità è una buona lettura delle situazioni di gioco. Ha buone doti di interdizione, utilizza il fisico per entrare in tackle. È capace sia di smarcarsi in profondità che in appoggio per favorire il palleggio della squadra.

ESITO

Maleh sta giocando in un centrocampo a tre come interno di centrocampo e possiamo vedere che in fase difensivo è molto importante per il gioco empolese. Ha 381 passaggi effettuati, 39 palloni rubati e 12 intercettati, 64 duelli vinti di cui solo 6 di testa, 42 tackle e 32 falli fatti che gli hanno portato già 8 ammonizioni. In fase offensiva poco incisivo con zero bonus, 9 tentativi in porta ma zero nello specchio, solo 4 dribbling e 6 cross riusciti.

Gagliardini ha numeri diversi perché giocando a due sulla mediana deve svolgere le due fasi in modo impeccabile per evitare che la difesa soffra troppo le incursioni centrali.

27 tentativi in porta e 7 nello specchio, 957 passaggi di cui 15 chiave, 96 duelli vinti di cui 29 di testa, 42 tackle e importante sono i palloni rubati 47 e 25 intercettati.

Sono due centrocampisti che fanno un gran lavoro nonostante la prestazione poco convincente di Gagliardini, nella passata partita pensiamo che possa uscire vincitore da questo scontro tattico e molto fisico.


5^ FANTA DUELLO

Benito Nicolas Viola vs Joseph Alfred Duncan
(SALERNITANA vs FIORENTINA)

PRESENTAZIONE

Per il quinto uno contro uno abbiamo scelto Nicolas Viola e Alfred Duncan.

Viola ha tecnica, dinamismo, si addatta ai cambi modulo, ha un’ottima visione di gioco, buon palleggio e un’elevata precisione nei passaggi. Si smarca spesso in appoggio per fare da collante tra difesa e attacco. Collante tra i reparti e buon tiratore dalla distanza.

Duncan può essere utilizzato in tutti ruoli a centrocampo. Calciatore aggressivo, forte fisicamente e con una discreta velocità, abile nei contrasti e in interdizione. Rientra spesso nei passaggi per l'impostazione dell'azione.

ESITO

Viola due goal e due assist mentre per Duncan una rete e tre assist.

Viola giocando sulla trequarti in zona centrale ha 21 tentativi di conclusione con 7 nello specchio, 11 dribbling, 79 cross tentati di cui 29 riusciti, 21 passaggi chiave su 216 passaggi effettuati. Nel gioco di Ranieri anche il trequartista ha compiti difensivi abbassandosi per impedire ai difensori avversari di impostare l'azione. Infatti i suoi dati dimostrano il suo apporto con 12 palloni intercettati, 49 duelli vinti di cui 10 aerei e 11 tackle.

Duncan decisivo in fase difensiva e nell'impostazione del gioco con 458 passaggi di cui 24 chiave, 14 tentativi in porta ma solo due nello specchio, 11 dribbling, 45 cross tentati e 16 riusciti. Grande combattente a centrocampo con 60 duelli vinti e 15 aerei con 23 tackle. Le palle intercettate sono 24.

Sarà uno scontro senza esclusioni di colpi da un parte un trequartista dinamico e dall'altra un centrocampista molto fisico ma difficilmente si fa superate in velocità. Vista la compattezza della Fiorentina in fase difensiva pensiamo che Duncan possa contenere Viola. Dovrà comunque non farsi sorprendere dalle giocate imprevedibili del trequartista rossoblù.


6^ FANTA DUELLO

Antonio Candreva vs Milan Badelj
(GENOA vs LAZIO)

PRESENTAZIONE

Il sesto fantaduello vede di fronte due giocatori esperti, Antonio Candreva e Milan Badelj.

Candreva centrocampista esterno capace di giocare anche da trequartista. Sa smarcarsi, puntare l’avversario avendo una buona velocità che gli permette di essere imprevedibile. Non appena ha la possibilità tenta il tiro dalla distanza.

Badelj centrocampista centrale con doti di palleggio, sa marcarsi spesso in appoggio e detta i tempi di gioco la squadra, essendo dotato di una buona precisione nei passaggi. 

Ha un'ottima capacità posizionarsi tra le linee infatti riesce spesso ad intercettare e rubare palloni.

ESITO

Sono due centrocampisti che occupano posizioni differenti infatti Candreva ha ben 32 tentativi in porta, 15 in porta e 5 reti, 467 passaggi, 113 tentativi di cross e 31 riusciti, 39 passaggj chiave e 4 assist. In difesa 41 duelli vinti e 10 tackle.

Badelj giocando in un centrocampo a tre ha ben 545 passaggi solo 8 chiave, 14 tentativi in porta e solo due in porta .Gran lavoro in fase difensiva con 42 palloni rubati e 28 intercettati, 48 duelli vinti, 26 tackle.

Si prevede un duello molto tattico tra due centrocampisti che nonostante abbiamo superato da diversi anni la trentina sono in grado di giocare ad alto livello togliendosi anche delle soddisfazioni. Per quanto riguarda l'esito molto incerto ma Candreva giocando in casa potrà avere il tifo a suo favore.


7^ FANTA DUELLO

Federico Baschirotto vs Kenan Yildiz
(CAGLIARI vs JUVENTUS)

PRESENTAZIONE

Il settimo uno contro uno vede il ritorno di Baschirotto che dovrà affrontare il centravanti del momento che veste in bianconero. Parliamo di Yildiz che dopo il goal in campionato r in coppa Italia sta diventando un attaccante importante per la Juventus. [Baschirotto centrale di difesa con un ottimo tempismo negli interventi. Usa il fisico per le marcature e nei contrasti e gran colpitore di testa in entrambi le fasi. Yildiz ala d’attacco capace di giocare in tutti i ruoli della trequarti. Agile e rapido nel dribbling, dotato di una buona progressione palla al piede. Sa affrontare l’avversario nell’uno contro uno per creare superiorità numerica. Si dimostra pericoloso in zona di rifinitura con passaggi chiave e conclusione dalla distanza.

ESITO

Yildiz 4 presenze un goal mentre Baschirotto è al di sotto delle aspettative con un solo assist. Viene utilizzato per l'impostazione dal basso dell'azione baste vedere i 757 passaggi effettuati. Yildiz ha già 53 passaggi riusciti con 3 chiave, conclusione 6 tentativi di tiro. Baschirotto sta risultando efficace in difesa con 15 palloni intercettati, 21 rubati e 11 tackle che gli sono costate un'espulsione e un'ammonizione in 14 interventi fallosi. Sarà un fantaduello davvero interessante perché Baschirotto potrebbe soffrire la velocità e il dinamismo del centravanti bianconero. Per Yildiz invece potrebbe soffrire la fisicità e la marcatura. Vogliamo dare fiducia al giovane juventino.


8^ FANTA DUELLO
PRESENTAZIONE

Nell'ultimo fantaduello abbiamo inserito Roberto Pereyra e Matteo Gabbia ritornato al Milan per sopperire all'emergenza in difesa.

Pereyra centrocampista estremamente tecnico, capace di giocare sia come mezz'ala che come esterno con compiti offensivi. Buona visione di gioco, ottimo tempo d'inserimento, buon tiro dalla distanza e in difesa sa attuare un buon pressing alto.

Gabbia dispone di un’ottima struttura fisica grazie hai suoi 189 cm. Discretamente agile nei movimenti e veloce nelle chiusure difensive. Cerca gli anticipi o prese di posizione e marcature preventive. Molto forte nei duelli aerei vista la buona esplosività.

ESITO

Pereyra giocando sulla trequarti accanto alla prima punta ha già 22 tentativi di tiro, 8 nello specchio e 3 reti.

Giocando in un centrocampo a tre i suoi passaggi sono stati 265 di cui 17 passaggi, 6 cross e 2 assist.

Giocando prevalentemente in attacco si trova al 5 posto tra i centrocampisti bianconeri nei passaggi intercettati solo 20 e 58 duelli vinti.

Matteo Gabbia ha già esordito contro l'Empoli, giocando solo qualche minuto. Nell scorsa partita contro la Roma ha giocato tutti i novanta minuti dimostrando sin da subito di poter reggere il duello con Lukaku. Quando rientreranno Tomori, Kalulu e Thiaw il suo impiego potrebbe calare.

Sarà un fantaduello davvero importante per Gabbia perché potrà dimostrare se ha raggiunto la maturazione difensiva per poter conquistare un'eventuale posto da titolare. Per Pereyra potrà essere un'altra opportunità per portare magari qualche bonus. Duello davvero ricco di sorprese.