Voti fantacalcio Serie A 11 giornata: Pellegri onfire, goduria Zaccagni, Osimhen clamoroso

Un gol del redivivo Pellegri fa ritrovare la vittoria al Torino. Udinese sconfitta in casa: secondo ko in campionato dopo quello all'esordio contro il Milan e secondo consecutivo dopo quello in Coppa Italia in settimana contro il Monza. Nel vivace primo tempo Deulofeu risponde al gol di Aina. Nella ripresa più nervosismo e ritmo spezzato, ma alla fine decidono l'ex Genoa e un miracolo di Milinkovic su Beto nel recupero che mantiene l'1-2.

 

yesScopri i voti del turno domenicale della 11 giornata di Serie A 

 

Succede tutto nel primo tempo al Dall'Ara dove il Bologna sblocca il match con il rigore segnato da Marko Arnautovic al minuto numero 13, spiazzando Falcone. Il raddoppio arriva al minuto 34 dove, sugli sviluppi di un calcio d'angolo di Barrow, Ferguson colpisce di testa e infila sul primo palo. Nel secondo tempo la squadra di Baroni prova a reagire con un paio di giocate di Di Francesco e Oudin, ma non riesce ad impensierire sufficientemente la difesa rossoblu e iil match termina sul 2-0.

 

La prima sconfitta stagionale dell’Atalanta arriva al Gewiss Stadium. La Lazio vince una partita che dà la sensazione di controllare dall’inizio alla fine, con un gol in avvio per tempo: 0-2 a firma Zaccagni e  Felipe Anderson che non ammette repliche.

 

Undicesima vittoria di fila tra campionato e Champions per il Napoli di Spalletti, che batte 1-0 la Roma all'Olimpico e resta in vetta a +3 sul Milan. Poche chance nel primo tempo, annullato dal Var il rigore assegnato al Napoli: regolare l'uscita di Rui Patricio su Ndombele. Attento il portiere giallorosso su Lozano, male Juan Jesus che spreca il vantaggio. Lo sfiora anche Osimhen, che all'80' s'inventa lo splendido gol decisivo