Lo chiamavano top, le riflessioni su Malinovskyi dopo 10 giornate

I mal di pancia manifestati durante l'estate da Gasperini prima e da MALINOVSKYI R. poi (soprattutto dalla moglie), sembravano il preludio ad una sua cessione. Invece con l'inizio della stagione sembrava essere tornato il sereno, con l'ucraino titolare e protagonista come al solito di bonus pesanti.

Portieri Serie A, i tre lowcost migliori per media voto... tutti azzurri!

Dopo le prime giornate e l'inserimento dei nuovi, si è reinvertita la situazione e sono tornati i mal di pancia. L'attaccante è stato relegato in panchina, salvo solo entrare a partite in corso, ed incidendo poco.  Ad avallare la spiacevole situazione è stata (ancora una volta) la moglie, che sui social rispondeva ai milioni di fans del giocatore, la quale chiedevano del perchè non giocasse e di botto lei rispondeva che non si sapeva bene il motivo, specificando che il marito fosse in una condizione fisica invidiabile. Ed ecco quindi che le idee si chiariscono se si pensa a Gasperini e alle sue parole pre-season, ovvero che marcava il fatto, che la squadra avesse bisogno di più di un calciatore che facesse 6 gol.

Lo chiamavano top, le riflessioni su Malinovskyi dopo 10 giornate

Il bilancio dopo 10 giornate è pessimo per l'ucraino: 9 presenze di cui 5 da subentrato, con un gol e un assist a referto ed una FM del 6.57. Pochissimo per un giocatore delle sue qualità, che aveva abituato bene tutti con le sue prodezze. Lo chiamavano top, in realtà ora non è altro che un assiduo panchinaro; i fantallenatori recriminano, dopo averlo scelto, appunto, come top di reparto (se listato da centrocampista), e spendendo un bel pò di crediti per poi ritrovarsi ad oggi con un pugno di mosche, dato che sembra essere calato il sipario sul suo impiego; ad oggi è dura consigliare cosa fare con lui, perchè comunque siamo solo all'inizio di stagione e il futuro non si può prevedere, al momento però se dovesse essere ancora questa la situazione, all'apertura del mercato invernale potrebbero esserci scenari spiacevoli, come quello di una sua probabile partenza.

Gioca gratis e vinci fantastici premi a PianetaLeague e PianetaBet. Il fantacalcio ed i fantapronostici targati pianetafanta.it