PROBABILI FORMAZIONI LIVE: rientra Handanovic | tegola Osimhen | Zaniolo ci prova |  Hojlund c'è

NAPOLI-SPEZIA

Osimhen si ferma ancora per un risentimento muscoalre da valutare con gli esami e Simoene si prende l’attacco. Anche Lozano dovrebbe farcela dopo lo spavento di Roma. Ndombele cerca posto a centrocampo. Riposo probabile per Anguissa. Tra i liguri da valutare Daniele Verde. In caso di stop Gyasi con Nzola Intoccabile Bastoni dopo la grande prestazione col Bologna.

 

INTER-TORINO

Potrebbe esserci finalmente l’impiego di Gosens dal 1′, in avanti Dzeko favorito su Correa per affiancare Lautaro, Lukaku ancora ai box. Tornano Handanovic e Barella dal 1' rispetto al Bayern .Radonjic e Vlasic confermatissimi sulla trequarti alle spalle del rientrante Sanabria, in mezzo al campo Linetty pronto a recuperare

 

SAMPDORIA-MILAN

Marco Giampaolo schiererà la Sampdoria con il classico 4-1-4-1. Bereszynski e Augello agiranno sulle fasce in difesa, mentre a centrocampo gli esterni saranno Vieira e .Sabiri. Caputo sarà l’unica punta dello scacchiere blucerchiato.Da valutare l'infortunio di Quagliarella.

Stefano Pioli schiererà il Milan con il classico 4-2-3-1. Dovrebbero esserci delle novità. Dest e Kjaer potrebbero giocare al posto di Calabria e Kalulu. Pobega dovrebbe giocare vicino a Tonali, mentre sulla trequarti Messias, Diaz e Leao supporteranno l’unica punta: Origi potrebbe sostituire Giroud.

 

ATALANTA-CREMONESE

Nell’Atalanta da valutare le condizioni di Muriel, mentre è sicuramente out Zapata per una lesione muscolare. Al posto del colombiano ci sarà il giovane danese Hojlund, già a segno contro il Monza. In mediana spazio ancora una volta a Koopmeiners e De Roon mentre sugli esterni Gasperini dovrebbe dare fiducia a Maehle e Soppy. 

Nella Cremonese Alvini è indeciso su chi schierare in difesa al fianco di Bianchetti e Chiriches. Il ballottaggio è tra Vasquez e Lochoshvili con il primo leggermente favorito. In attacco confermati Okereke e Dessers con Zanimacchia sulla trequarti

 

BOLOGNA-FIORENTINA

Il Bologna dovrebbe cambiare poco o niente nell'undici iniziale dopoo l'esonero di MIhajlovic. La Fiorentina dovrebbe schierare in attacco Jovic, ancora una volta preferito a Cabral. Solito duello tra Ikonè e Kouame per una maglia nel tridente.

 

enlightenedTUTTE LE PROBABILI FORMAZIONI AGGIORNATE IN TEMPO REALE!

 

LECCE-MONZA

Nel Lecce rientra Pongracic in difesa che non ha giocato a Torino perché non al meglio. Cragno, Colpani e Petagna le possibili novità per Stroppa al Via del Mare.

 

SASSUOLO-UDINESE

Dionisi ha le scelte contate: a destra ci sarà Toljan, mentre a sinistra verrà confermato Rogerio. Al centro della difesa spazio ancora alla coppia formata da Erlic Ferrari. L’unico vero dubbio è a centrocampo: Frattesi Maxime Lopez partiranno dal primo minuto, mentre Matheus Henrique è in ballottaggio con Thorstvedt. Davanti, confermato il tridente visto con la Cremonese: LaurientéPinamonti Kyriakopoulos.

Il terzetto difensivo friulano sarà formato da Nehuen PerezBecao ed Ebosse, con quest’ultimo in ballottaggio con Nuytinck. A centrocampo, sugli esterni saranno confermati Pereyra a destra e Udogie a sinistra. A centrocampo, in cabina di regia ci sarà ancora Walace, mentre Makengo, in ballottaggio con Samardzic, e Lovric, in ballottaggio con Ehizibue, saranno le due mezz’ali. Davanti, spazio al tandem formato da Beto e Deulofeu.

 

LAZIO-VERONA

Tra i biancoceòesti potrebbe tornare Vecino dal 1’ a scapito di Luis Alberto, Marcos Antonio per lo squalificato Cataldi. Gunter, non al meglio, spazio per Coppola, Doig confermatissimo in fascia. Faraoni dalla panchina.

 

JUVENTUS-SALERNITANA:

Solito 3-5-2 per la Juventus. Davanti a Perin, il tridente difensivo composto da Danilo, Bonucci e Bremer. Per il centrocampo bianconero i tre centrali Miretti, Paredes e Rabiot mentre sulle fasce Cuadrado con Kostic. In attacco ancora titolare Milik al fianco di Vlahovic.

Modulo speculare per i campani. Sepe tra i pali e la difesa con Fazio, Gyomber e Bronn. In mediana l’ex della partita Candreva con Maggiore, L. Coulibaly, Vilhena e Mazzocchi a supporto. In avanti, Nicola si affida al duo formato da Bonazzoli Dia.

 

EMPOLI-ROMA

Possibili rotazioni per la Roma di Mourinho: dopo l'Europa League è arrivato il momento di recuperare energie. Da valutare Karsdorp e Abraham, per i toscani ancora out Baldanzi, Destro insida Satriano per affiancare Lammers.