Pianeta SOS Fantacalcio

Fantacalcio - Algoritmo Biortimo per ricavare i migliori giocatori durante la stagione - Statistiche innovative per il fantacalcio - Calcio Mercato 2019/2020

PianetaTV
PianetaLeague - Fantacalcio gratis
SCEGLI squadra
PIANETA SOS : Approfondimento sulle tematiche del fantacalcio
Badelj riabbraccia Firenze dopo il flop laziale, acquisto affidabile in rosa?

La deludente stagione passata con la maglia della Lazio non ha dato altra scelta a Milan Badelj che tornare in prestito alla Fiorentina.

 

Il centrocampista croato è passato la scorsa stagione in maglia biancoceleste dopo quattro anni in maglia viola. Dopo la tragica morte di Davide Astori, Badelj era divenuto capitano.

 

 

Regista che può giocare anche come interno di centrocampo, il croato ha collezionato lo scorso anno 29 presenze, 1 gol e 6 ammonizioni. A Firenze, invece, lo conoscono bene: 105 presenze e 6 gol.

 

Al fantacalcio è certamente un giocatore su cui puntare. I fantallenatori possono contare sulle sue caratteristiche: corsa, progressione e potenza. Badelj, inoltre, è abile nel recupero palla e nei passaggi filtranti con il quale riesce ad effettuare molti assist.

 

I bonus, seppure di assist, non mancheranno. Il ritorno a Firenze è un ritorno a casa, un buon modo per riscattarsi dalla deludente stagione passata.

FANTA NEWS
BADELJ RIABBRACCIA FIRENZE DOPO IL FLOP LAZIALE, ACQUISTO AFFIDABILE IN ROSA?
Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it
11/08/2019

Shock Fares, l'esito della risonanza è chiaro: lungo stop per il giocatore della Spal

La Spal e il campionato italiano perdono uno dei giocatori rivelazione dello scorso campionato, che aveva suscitato l'interesse anche delle italiane come l'Inter e Atalanta.

Nell'amichevole col Cesena, il giocatore della Spal ha rimediato un brutto infortunio al ginocchio sinistro, che aveva subito destato preoccupazione nell'ambiente ferrarese.

L'esito della risonanza è chiaro: rottura del legamento crociato anteriore, ossia sicuramente 4-5 mesi di stop.

Non solo Inter ed Atalanta devono cambiare obbiettivo, ma anche la stessa Spal dovrà fiondarsi sul mercato: dopo aver perso il motorino Lazzari accasatosi alla Lazio (sostituito da D'Alessandro), l'altro protagonista di fascia non sarà disponibile sostanzialmente per il 2019...

FANTA NEWS
SHOCK FARES, L'ESITO DELLA RISONANZA è CHIARO: LUNGO STOP PER IL GIOCATORE DELLA SPAL

Grave infortunio per l'esterno franco-algerino, Spal sul mercato

Scritto da
SPAL FARES M. INFORTUNIO FANTACALCIO SERIE A

Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

Arriva Magnani, come cambiamo le gerarchie nella difesa del Brescia?

Il Brescia di Patron Cellino compra ancora in difesa, dopo il venezuelano Chancellor, arriva dal Sassuolo in prestito secco Giangiacomo Magnani (7), colosso difensivo di 1,90 cm venuto alla ribalta nella stagione appena conclusa proprio con i neroverdi. De Zerbi lo ha lanciato titolare alla prima di Serie A, contro ogni pronostico, esattamente un anno fa, nell’occasione il classe 95’ mise letteralmente la museruola a Mauro Icardi, non a caso arrivarono i tre punti per gli emiliani.

Stagione chiusa con 19 presenze da difensore centrale in una difesa a 4, ma anche terzo DC di sinistra nel 3-5-2. Mancino naturale su cui la Juventus vanta un’opzione sul riscatto, infatti, proprio i bianconeri furono i primi a intravedere il talento del giovane di Correggio ai tempi del Perugia in B. Bastarono solo 6 mesi per convincere la società torinese a sborsare 5 mln di €, la stessa cifra che ha pagato il Sassuolo per il riscatto a fine giugno.

CARATTERISTICHE TECNICHE. Profilo apprezzato già quest’anno, difensore pulito che fa dell’anticipo aereo, ma anche sulle palle basse, il suo punto di forza e i pochi cartellini presi (2 gialli in 19 apparizioni) lo confermano. Pericoloso in azione da corner, dove può far valere tutta la sua altezza; non c’è differenza che si giochi a 3 o 4 dietro, il rendimento di Magnani sarà sempre il medesimo.

AL FANTACALCIO. Magnani sarà uno dei due difensori titolari nel 4-3-1-2 iniziale di Corini, affiancato da uno tra Cistana (4) e l’altro neoacquisto Chancellor (4), più indietro nelle gerarchie il veterano Gastaldello (5). Si completa così il pacchetto arretrato a disposizione del tecnico bresciano con l’arrivo del leader difensivo; Magnani è il classico buon difensore che gioca in una squadra di bassa classifica, quindi, consigliamo l’acquisto solo a prezzo base, una sorta di DC di scorta, in grado di garantire voto in caso di emergenza: 7° slot in una lega da 10.

FANTA NEWS
ARRIVA MAGNANI, COME CAMBIAMO LE GERARCHIE NELLA DIFESA DEL BRESCIA?

Ancora più peso in difesa per Corini con l’arrivo dell’ex neroverde

Scritto da
BRESCIA DIFENSORE SERIE A 2019/20 FANTACALCIO

Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

Via Cancelo, dentro Danilo: cosa può dare al fantacalcio il terzino ex Real?

 

Dopo un luglio da sceicchi, i bianconeri della Juventus, sotto l’attenta guida di Paratici, cercheranno di far quadrare i conti, “tagliando” i profili in eccesso e facendo cassa con chi non è più indispensabile nello scacchiere tattico di Maurizio Sarri. L’ex tecnico del Chelsea ha a disposizione una rosa fin troppo ampia: è Cancelo il primo a fare le valigie direzione Manchester, sponda City.

Si è parlato a lungo della partenza del terzino portoghese, mai bloccato realmente da Sarri che non ha ricevuto le giuste garanzie difensive dall’ex Inter, ecco dunque l’opportunità di fare finalmente cassa con Joao Cancelo, cercato da più di un mese dal City di Guardiola. La partenza di Joao, ufficializzata negli ultimi giorni del mercato inglese (deadline 8 agosto), non ha lasciato il posto vacante, infatti nella trattiva, insieme ai 28 mln di €, arriva a Torino il brasiliano Danilo, terzino di destra mai esploso con Pep.

Danilo Luiz da Silva, classe 1991 (28 anni), ha già calcato i più grandi palcoscenici europei anche se arriva in Italia dopo due anni sottotono con i Cityzens, dove ha raccolto poche apparizioni (34 in due anni e 4 reti), chiuso da uno straripante Kyle Walker. Davvero poco per uno che è stato pagato ben 46 mln dal Real Madrid nell’estate del 2017; con i Blancos la situazione non era stata poi così rosea, con Zidane che gli ha praticamente sempre preferito Carvajal nel ruolo di terzino destro.

Dopo l’esplosione col Porto, dunque, Danilo non è riuscito più a confermare i suoi numeri (11 gol e 10 assist in 91 presenze nella Liga portoghese). L’ex Santos ritrova alla Juve l’amico Alex Sandro, all’epoca terzini dello squadrone portoghese in grado di vincere due campionati della Liga NOS. I due ex Dragones si ritroveranno a fare la guardia in retrovia, con la speranza che il nuovo arrivato segua le orme del connazionale.

CARATTERISTICHE TECNICHE E COLLOCAZIONE TATTICA

Rispetto a Cancelo, la Juve con Danilo (11) non perde peso offensivo, il brasiliano ha gamba per fare avanti e indietro più volte durante una partita, perde qualcosa nella qualità del dribbling rispetto al collega portoghese, ma compensa con maggior accortezza in fase difensiva, caratteristica assente tra le abilità di Cancelo. Un altro punto forza del nuovo acquisto è la duttilità: può agire anche da terzino sinistro e disimpegnarsi come centrocampista, il piede verdeoro lo permette. L’assist con alta percentuale di successo ed il tiro da fuori completano l’interessantissimo profilo del brasiliano.

Caratteristiche differenti, quindi, tra il “vecchio” ed il “nuovo” tornante bianconero, esclusivamente offensivo il primo, molto più equilibrato il secondo, tanto da poter orientare mister Sarri ad assegnare compiti di maggior spinta ad Alex Sandro (19), tranquillizzato dalla copertura di Danilo insieme ai centrali di difesa (soluzione impensabile con Cancelo).

AL FANTACALCIO la quotazione decisamente bassa per Danilo, solo 11 crediti (pensate a De Sciglio che ne vale 10, non è titolare e non porta “mai” bonus), stuzzica non poco i fantallenatori che si ritroverebbero “per pochi spicci” il terzino destro titolare della squadra favoritissima per la vittoria del titolo.

Non conosciamo la condizione fisica con cui si è presentato il brasiliano a Vinovo, ma il rischio è molto limitato; l’aver saltato gran parte della preparazione magari non lo farà partire dal primo minuto nei due incontri prima della pausa Nazionali, ma sarà lui la prima scelta a destra. Danilo può occupare benissimo il 4° slot in una lega da 10, se non volete proprio rischiare nulla prendete anche De Sciglio.

SOS PIANETA MARKET
VIA CANCELO, DENTRO DANILO: COSA PUò DARE AL FANTACALCIO IL TERZINO EX REAL?

Maggior equilibrio in difesa senza perdere troppa qualità in avanti

Scritto da
JUVENTUS TERZINO SERIE A 2019/20 FANTACALCIO

Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

Arriva un altro asso nella mediana del Cagliari, ecco dall'Uruguay Nandez

Il Cagliari non si ferma, ufficiale un altro colpo che va a rinforzare la rinnovata mediana rossoblu: arriva Nahitan Nandez, centrocampista uruguaiano classe 1995 proveniente dal Boca Juniors.

Trattativa lunga ed estenuante per portare questo centrocampista tutta grinta e esplosività in Europa. Acquisto più oneroso della storia del Cagliari, ben 18 milioni investiti per il talento uruguaiano, segnale che i sardi credono fortemente nell' ingente investimento estivo.

Cresciuto nel Penarol in patria, che lo ha visto protagonista nel 2017 con 7 gol in 20 partite, si trasferisce alla "Bombonera", dove rimarrà due anni e collezionerà in tutte le competizioni 67 presenze e 6 gol, prima di approdare ora in Europa.

Collocazione tattica: giocherà nel rombo di centrocampo di Maran, in posizione probabilmente di mezz'ala, ma capace di adattarsi da metodista e all'occorrenza da trequartista, sfruttando i frequenti inserimenti e le percussioni palla al piede.

Valutazione: siamo di fronte ad uno dei talenti più promettenti a livello mondiale, voglioso di mettersi in mostra in Europa. Tanta "garra" e inserimenti da dietro, fanno dell'uruguaiano un centrocampista completo. Attenzione agli infortuni che spesso lo hanno fermato, come nell'ultimo anno, grantirà comunque titolarità e voti alti, anche se sicuramente non è un portatore abituale di bonus.

SOS PIANETA MARKET
ARRIVA UN ALTRO ASSO NELLA MEDIANA DEL CAGLIARI, ECCO DALL'URUGUAY NANDEZ

Il centrocampo rossoblù si rinforza ulteriormente dopo Nainggolan e Rog

Scritto da
CAGLIARI NANDEZ N. CENTROCAMPISTA FANTACALCIO SERIE A

Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

Listone giocatori - quotazioni

Aggiornamento del listone dei giocatori disponibili per il fantacalcio con i nuovi arrivi e con chi ha salutato la Serie A.

Nuovi arrivi: NICOLAS A. (Udinese) tra i portieri, DANILO (Juventus) e MAGNANI G. (Brescia) tra i difensori, NANDEZ N. (Cagliari), RIGONI L. (Parma), SCHONE L.(Genoa), WALACE (Udinese) e ZMRHAL J. (Brescia) tra i centrocampisti e LUKAKU R. (Inter) tra gli attaccanti

Escono dal listone: RAFAEL C. (Sampdoria) tra i portieri, SALA M. (Sassuolo), KARSDORP R. (Roma), JAROSZYNSKI P. (Genoa) e CANCELO J. (Juventus) tra i difensori, PRAET D. (Sampdoria), NAGY A. (Bologna) e D'URSO C. (Roma) tra i centrocampisti e PUSCAS G. (Inter) tra gli attaccanti

Per tutto l'elenco completo ed aggiornato clicca qui

FANTA NEWS
LISTONE GIOCATORI - QUOTAZIONI

Aggiornamento dell'elenco giocatori disponibili per il fantacalcio

Scritto da
FANTACALCIO LISTONE MERCATO QUOTE

Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

Finisce la telenovela Lukaku, nuova punta per Conte! Quale impatto avrà in serie A?

Finalmente Conte avrà la sua punta: sono in corso le visite mediche per Romelu Lukaku, attaccante belga di origini congolesi in arrivo dal Manchester United! Trasferimento definitivo per 70 milioni e 5 di bonus, contratto di 5 anni per 8 milioni a stagione.

Cresciuto calcisticamente nell'Anderlecht, società di punta belga con sede a Bruxelles, talento precoce grazie al suo imponente fisico, ha segnato nella sua carriera di club ben 187 gol in 411 presenze, che se aggiunti ai 48 gol in 81 partite in Nazionale belga, fanno un curriculum da vero "bomber".

Giocatore che è maturato calcisticamente in Premier, Lukaku, classe 1993 ha vestito le maglie di West Bromwich, Chelsea, Everton e Manchester United, segnando ovunque e aiutando la squadra anche in entrambe le fasi di gioco.

Giocatore fortemente voluto da Conte, è stato inseguito per tutta l'estate, e nella giornata di ieri, nonostante l'inserimento dei giorni passati della Juventus che proponeva uno scambio con Dybala, è volato in Italia scegliendo i nerazzurri.

Collocazione tattica e valutazione fantacalcistica: sicuramente ci troviamo di fronte ad un punto fermo di Mister Conte, che affiancherà a Lautaro Martinez per il tandem offensivo del suo 3-5-2. La quotazione ce lo confermerà, sarà considerato un top player di reparto, la ciliegina sulla torta del nuovo corso nerazzurro. Uniche incognite? La condizione fisica (si parla di lieve sovrappeso) e l'ambientamento al calcio italiano, ma non pensiamo possano essere ostacoli insormontabili, per un giocatore che ha segnato ad ogni squadra a livello internazionale.

 

SOS PIANETA MARKET
FINISCE LA TELENOVELA LUKAKU, NUOVA PUNTA PER CONTE! QUALE IMPATTO AVRà IN SERIE A?

Nonostante l'inserimento della Juventus, Lukaku giocherà all'Inter

Scritto da
INTER LUKAKU R. ATTACCANTE JUVENTUS CALCIOMERCATO SERIE A

Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

Giovane e di prospettiva, quanto spazio ci sarà per il nuovo arrivato Agudelo al Genoa?

Dopo il disastro sfiorato nella scorsa stagione, il Genoa del presidente Preziosi non ha di certo voglia di racimolare una salvezza sofferta anche nella stagione 2019/2020. La conferma arriva dall’ottima campagna acquisti portata avanti dalla società rossoblù in questa finestra di mercato; l’ultimo colpo, non per importanza, messo a segno dal Grifone è quello che risponde al nome di Kevin Agudelo.

Agudelo è il classico centrocampista sudamericano che fa dell’agonismo e della forza fisica il proprio cavallo di battaglia; predilige giocare davanti alla difesa, ma può essere impiegato anche sulla sinistra. Ciò lo porta a non essere molto presente in fase di realizzazione, sono solamente 2, infatti, i gol messi a segno dal colombiano nella scorsa stagione all’Atletico Huila.

Collocazione tattica e fantacalcio: In ottica fantacalcio non sembra un’ottima intuizione puntare sin dalle prime battute sull’ex centrocampista del Bogotà. Le caratteristiche di Agudelo, miste all’inesperienza internazionale di cui gode, non si addicono per niente a tutto ciò che dovrebbe avere nelle proprie corde un buon mediano in una fantarosa. Oltretutto il classe ’98 farà fatica a trovar spazio in questa prima stagione nel vecchio continente, sconsigliamo categoricamente un ipotetico acquisto in fase d’asta.

SOS PIANETA MARKET
GIOVANE E DI PROSPETTIVA, QUANTO SPAZIO CI SARà PER IL NUOVO ARRIVATO AGUDELO AL GENOA?

Scopriamo insieme tutte le caratteristiche del neoarrivato in casa rossoblù.

Scritto da
GENOA LOW COST AGUDELO CENTROCAMPISTA

Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

Caccia al "+3": i suggerimenti per un attacco low cost (ma proficuo)

LA PROVINCIA E L'ESPERIENZA

Più complicato scovare il crack a pochissimo prezzo in attacco, essendo il fantacalcio il gioco del +3 per antonomasia è normale che per gli attaccanti bisogna sborsare sempre qualcosa in più. Se questo qualcosa in più arriva a 19 crediti non crediamo che sia poi così tanto in più, specie se ci si può assicurare le prestazioni dell’attaccante del Brescia Alfredo Donnarumma, numeri da paura lo scorso anno in Serie B con 25 gol e 7 assist in 32 presenze e la particolarità di non aver ancora esordito in Serie A a quasi 29 anni, nonostante i ben 48 centri in 70 partite nelle ultime due stagioni cadette, culminate con la promozione sia ad Empoli che appunto a Brescia.

 

Anche il compagno di squadra Ernesto Torregrossa, a soli 12 crediti, potrebbe rivelarsi una buona arma per realizzare una plusvalenza di tutto rispetto. Lo scorso anno in Serie B chiuse con 29 presenze, 12 gol (di cui uno favoloso contro la Salernitana), 8 assist, e si rivelò una spalla perfetta per il compagno capocannoniere Donnarumma.

 

Anche a Verona hanno una suggestiva coppia gol, ma in questo caso il rischio è quello di pestarsi i piedi e dividersi equamente minutaggio e gol come accadde lo scorso anno in Serie B: parliamo ovviamente di Giampaolo Pazzini, che ha fatto 12 gol in 29 presenze, e di Samuel Di Carmine, che di reti ne ha realizzate 11 in 28 presenze (una media praticamente identica). Dalla loro il fatto che sono i rigoristi ed i terminali offensivi della squadra, ed ovviamente il costo non eccessivo: 12 crediti per avere il capitano, appena uno in più per ottenere Di Carmine.

Segnaliamo anche il motivatissimo Gianluca Lapadula, andato in Salento per riscattarsi con la maglia del Lecce. Dopo le 30 reti in 44 partite al Pescara, l’attaccante italo-peruviano ha vissuto una breve parentesi al Milan senza però sfondare, prima di intristirsi al Genoa tra panchine, infortuni ed appena 7 reti in due stagioni. A Lecce è però arrivato un Lapadula voglioso di tornare in auge, e 13 crediti valgono bene una scommessina su di lui.

[IMMAGINE]

Giampaolo Pazzini, difficile la sua ultima stagione all'Hellas

 

LE "BABY" ESPLOSIONI POSSIBILI

Potrebbe essere l’anno della consacrazione per Pinamonti, appena arrivato al Genoa dopo una stagione a Frosinone nella quale ha cominciato a mettersi in luce e soprattutto dopo aver trascinato l’Italia Under 20 fino alla semifinale contro l’Ucraina. I 16 crediti per averlo potrebbero rivelarsi non eccessivi in previsione di quanto invece potrebbe regalare a livello di gioie sotto porta, per cui si potrebbe tentare il suo acquisto.

Vorremmo poter dire altrettanto del suo compagno di squadra Favilli, reduce però da una stagione letteralmente costellata da infortuni. Il presidente Preziosi non ha mai tenuto segreto il fatto di volerci puntare, ma parliamo di un giocatore comunque fragile nonostante i suoi 191 centimetri, un giocatore che già in una delle prime amichevoli stagionali è uscito anzitempo per un lieve fastidio muscolare. Se e solo se si dovesse riprendere, 8 crediti si potrebbe tentare di investirli (se e solo se….).

Suggestivo invece potrebbe essere l’acquisto di Cristo Gónzalez. Non ci aspettiamo certo miracoli nonostante il nome “impegnativo” che porta, ma si tratta di un giocatore molto tecnico, rapido e con un buon fiuto del gol (ben 20 nel Real Madrid “B”). Se riuscisse a ritagliarsi un po’ di spazio con l’Udinese di Igor Tudor, potrebbe accrescere il valore iniziale di 6 crediti.

SOS STRATEGY&STATS
CACCIA AL "+3": I SUGGERIMENTI PER UN ATTACCO LOW COST (MA PROFICUO)

In leghe numerose spesso azzardare qualche nome in avanti è più di una necessità

Scritto da
ATTACCANTI LOW COST ASTA FANTACALCIO

Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

Lazovic ritrova Juric a Verona, possibile scommessa a centrocampo?

Da bravo neopromosso, l’Hellas Verona sta lavorando molto sul mercato.

La salvezza è l’obiettivo principale degli uomini di Juric, che dopo l’esperienza ad intermittenza in quel di Genova sponda rossoblù, è pronto ad una nuova avventura sulla panchina del Verona.

E proprio al Verona il tecnico croato ha ritrovato Darko Lazovic, giocatore che ha vestito la maglia del Genoa dal 2015 al 2019.

Centrocampista offensivo, Lazovic, preferisce giocare prevalentemente sulla fascia destra, ma si disimpegna in maniera efficace anche sulla corsia mancina. Per il fantacalcio è bene tenere conto del fatto che, oltre ad avere buone capacità di inserimento, è dotato di una buona velocità e di un ottimo scatto.

Lazovic può giocare sia a destra in attacco nel 4-3-3, che come esterno di centrocampo nel 3-4-3, indifferentemente a destra o a sinistra.

Considerata la voglia di far bene in una nuova squadra, e l’obiettivo salvezza dell’Hellas, Lazovic potrebbe essere un’arma in più dei fantallenatori. La concorrenza non manca, ma il giocatore ha dalla sua l’esperienza di molti anni di Serie A.

FANTA NEWS
LAZOVIC RITROVA JURIC A VERONA, POSSIBILE SCOMMESSA A CENTROCAMPO?
Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

pianeta news
© 2003 - 2019 PianetaFanta.it - Tutti i diritti riservati