News Fantacalcio | Soriano e Sansone per ribaltare il Bologna: chi rischia e come cambia tatticamente la banda Inzaghi? | pianetafanta.it

Fantacalcio - Algoritmo Biortimo per ricavare i migliori giocatori durante la stagione - Statistiche innovative per il fantacalcio - Calcio Mercato 2019/2020

PianetaTV
PianetaLeague - Fantacalcio gratis
SCEGLI squadra
Gioca a PianetaBet - pianetafanta.it
SOS PIANETA MARKET

Soriano e Sansone per ribaltare il Bologna: chi rischia e come cambia tatticamente la banda Inzaghi?

Due acquisti che potrebbe aiutare Inzaghi a salvare la propria panchina e.. il fantacalcio!

Scritto da
Soriano e Sansone per ribaltare il Bologna: chi rischia e come cambia tatticamente la banda Inzaghi?

La voglia di riscatto del Bologna ha spinto la società a muoversi con una certa urgenza sul mercato per garantire a Filippo Inzaghi quei rinforzi necessari a raggiungere una salvezza che dopo il girone d’andata è ancora tutta da costruire (13 punti, terzultima posizione a -3 dall’Empoli). Ecco, dunque, due nuovi acquisti, entrambi ex Villareal anche se arrivano in Emilia per vie differenti, stiamo parlando di Roberto Soriano e Nicola Sansone.

L’italo-tedesco Soriano doveva essere il colpo di fine estate del Torino, ma una pessima condizione fisica unita alla folta concorrenza nel ruolo in casa granata (Baselli e l’esplosione di Meitè) lo hanno condizionato a tal punto da non ottenere mai la fiducia di Mazzarri (fantamedia 5,71 e solo 2 assist) ; le poche volte che è sceso in campo da titolare o è subentrato non ha mai dato la sensazione di essere quel “plus” sperato da Cairo, così dopo solo 6 mesi sotto la Mole passa in prestito alla società emiliana (col consenso del Villareal CF, squadra proprietaria del cartellino). Il ragazzo di Darmstadt (Germania) classe 1991, lo ricordiamo per i suoi felici trascorsi alla Samp (17 gol e 10 assist in 3 stagioni) che valsero l’interessamento del “Sottomarino Giallo”; acquistato per circa 28 milioni di euro si trasferisce in Spagna nell’agosto del 2016 dove il primo anno colleziona 33 presenze condite da 10 gol e 7 assist, male la stagione passata con 22 presenze e con zero realizzazioni, poi il Toro e quindi il Bologna. Nelle idee di Inzaghi Soriano dovrebbe sopperire al pessimo contributo fornito da Dzemaili fino ad adesso, lo svizzero è passato da capitano/trascinatore di inizio anno a svogliata riserva.

Altro italiano nato in Germania (Munchen 10 settembre 1991), altra vecchia conoscenza della Serie A, Nicola Sansone fa ritorno nel nostro campionato a 3 anni dall’addio. La piccola e rapida ala sinistra (1,73 cm) ha militato, infatti, nel Parma, nel Crotone e nel Sassuolo, dove con 20 gol e 15 assist in 89 presenze è esploso definitivamente. Anche stavolta il Villareal è stata la prima squadra a fiutare l’affare e lo acquista per circa 12 milioni di euro. In due anni e sei mesi di Liga colleziona 53 presenze, 14 gol e 6 assist, ma nell’ultima stagione non ha mai giocato (all’attivo 34’ minuti, 1 gol e 1 assist) e non per infortunio… Così a 27 anni, con sei mesi di ritardo rispetto all’amico Soriano, rientra nel Bel Paese a dar manforte alla truppa di Inzaghi e a far rifiatare il 37enne Rodrigo Palacio: fondamentale l’argentino fino ad ora, ma di certo non ha più il fiato di una volta e le tante partite ravvicinate cominciano a farsi sentire.

Fantacalcisticamente parlando il Bologna con i due nuovi arrivi ha potenziato la propria rosa, ciò vuol dire che mister Inzaghi non stravolgerà, almeno inizialmente, il suo 3-5-2, inserendo gradualmente Soriano nel ruolo di mezzala ad oggi occupato da Svanberg (al momento Dzemaili è fuori dai giochi), accanto a Pulgar e Poli. Discorso attaccanti, Super Pippo ha spesso preferito affiancare all’armadio Santander un attaccante veloce e dotato tecnicamente come Palacio; Nicola Sansone può bene interpretare quello che è l’attuale ruolo dell’argentino, ossia di seconda punta, svariando alle spalle della boa centrale. Mantenendo questo modulo perderebbe minutaggio Orsolini, spesso impiegato proprio come mezzala o alle spalle degli attaccanti. Le altre opzioni per Inzaghi prevedono il passaggio ad una difesa a 4, sacrificando un marcatore centrale per dare più peso offensivo alla squadra con l’aggiunta di un trequartista (Soriano) nel 4-3-1-2 o di un’ala offensiva (Sansone) nel 4-3-3 (con questo modulo Soriano potrebbe agire anche da mezzala, con la presenza in campo contemporanea dei due nuovi acquisti).

Per lo stile di gioco del Bologna e per la forma fisica attuale del giocatore, l’appetibilità di Soriano non sale di molto, per cui chi lo ha già in rosa ed è ben coperto a centrocampo può tenerlo nella speranza che il cambio maglia gli dia la carica giusta; se volete acquistarlo dalla lista svincolati suggeriamo di spendere il minimo indispensabile, il prezzo base va più che bene. Discorso diverso per Sansone, se in buona condizione non avrà difficoltà a trovare spazio lì davanti: acquisto consigliato se possedete già Palacio, qualche credito in più rispetto al prezzo base si può rischiare per un outsider portatore sano di bonus.

BOLOGNA SORIANO R. SANSONE N. MERCATO GENNAIO
Fanta News Serie A : Soriano e Sansone per ribaltare il Bologna: chi rischia e come cambia tatticamente la banda Inzaghi?

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDI facebook Twitter email

Potrebbe interessarti
COMMENTA
Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a PianetaLeague.
Fai Login QUI o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague REGISTRATI.
Ti ricordiamo che per ogni post che scrivi (convalidato dallo staff) ti saranno accreditati 1 punto della classifica Fedeltà
NICOLA SANSONE
Nicola Sansone
+0
QUOTA ATTUALE
15,1
QUOTA INIZIALE
15,1
NICOLA SANSONE
Nicola Sansone chievo A
Nato il: 10/09/1991 (27)
Nato a: München Germania
Cittadinanza: Germania / Germania

MEDIE FANTACALCIO



© 2003 - 2019 PianetaFanta.it - Tutti i diritti riservati