News Fantacalcio | PIANETALEAGUE: CLASSIFICA 7° TURNO | pianetafanta.it

Fantacalcio - Algoritmo Biortimo per ricavare i migliori giocatori durante la stagione - Statistiche innovative per il fantacalcio - Calcio Mercato 2018/2019

PianetaTV
SCEGLI squadra
RUBRICA PIANETALEAGUE

PIANETALEAGUE: CLASSIFICA 7° TURNO

Top ten di Pianetaleague

Scritto da
PIANETALEAGUE: CLASSIFICA 7° TURNO

Settimana giornata di campionato che vede, per la prima volta quest’anno, la conferma in testa della capolista del turno precedente. La classifica si è però accorciata tantissimo, la leader ha sì 10,5 punti sulla seconda ma poi fino alla 10° posizione le squadre sono tutte raccolte in appena 3,5 punti, un’inezia! Questa settimana, caratterizzata da punteggi generalmente non esaltanti, è bastato aver 1 o 2 dei big “settimanali” per fare la differenza e, anche in virtù delle piccole distanze, parecchie formazioni hanno fatto un bel salto in avanti e sono potute così entrare a far parte della nostra top ten. A differenza delle giornate precedenti vediamo che ormai quasi tutti adottano la difesa a 4 per usufruire del modificatore che in questo turno ha dato con 3 punti aggiuntivi buone soddisfazioni a molti. Nonostante le new entry in classifica si conferma il vantaggio dei fantapresidenti del nord che continuano ad essere presenti con 7 formazioni tra le migliori 10.

Con 73,5 punti settimanali “Birba4” di Daniele Canu mantiene quindi la vetta e aggiunge anche mezzo punto al vantaggio sulla prima inseguitrice. Il migliore è Iago Falque con i suoi 11 punti, seguito da Bacca con 9,5 e poi la coppia difensiva Bonucci-Alves entrambi con 6,5. Delude a causa dei 3 gol subiti Donnarumma, ma non incide molto essendo presente in quasi tutte le squadre della top ten, che comunque rimedia con 1 punto di bonus portiere e col voto in pagella utile per il modificatore. Peggio in fin dei conti fanno Koulibaly con 4,5, Khedira e Callejon con 5 e Icardi con 5,5 salvato proprio dalla redazione di Milano, riferimento di PianetaLeague, che non gli attribuisce l’autogol. Punti persi nuovamente con Padoin che in panchina non può contribuire con i suoi 10 punti.

Al 2° posto adesso troviamo “Leonardon United” di Gabriele Milano che con i 73 punti di giornata riesce a guadagnare una posizione. Qui il reparto migliore è la difesa vista la presenza di Manolas con 10, Alex Sandro con 7, Barreca con 6,5 e, con la collaborazione di Donnarumma, anche 3 punti di modificatore. Nel resto della formazione si salvano poi solo Birsa con 8 e Belotti con 6,5 mentre non sono soddisfacenti le prestazioni delle altre due punte Icardi e Milik. Non c’era comunque molto meglio da ottenere con la rosa a disposizione, anche in panchina i voti sono stati molto bassi.

Un bel recupero grazie ai 77 punti settimanali lo effettua Luigi Miceli con “Francy1” che dal 9° posto risale fino al 3°. Buono ma non eccellente il reparto arretrato formato da Donnarumma, Alves, De Vrij, Murru e Barreca subentrante per Cacciatore. Non male nemmeno il centrocampo con i due 8 di Birsa e Castro mentre in attacco a far la differenza è il 13 di Higuain, ben assistito da Borriello. Gli unici due insufficienti, oltre al portiere rossonero già citato, risultano Verdi e Icardi con 5,5.

Gran balzo anche per “Sacramento 8ers” di Gabriele Milano che sorpassa ben 13 formazioni. Tutto merito degli 83,5 punti di giornata accumulati con le prestazioni di Alves, Alex Sandro, Barreca, Iago Falque, Castro, Higuain e Belotti, praticamente un sunto dei migliori presenti nelle squadre fin qui analizzate. Come nella precedente squadra a deludere sono stati Donnarumma, Verdi e Icardi.

Anche la seconda squadra di Luigi Miceli, “Francy10”, risale la classifica guadagnando 5 posti e piazzandosi al 5°. Sono stati sufficienti 76,5 punti settimanali, merito soprattutto di Higuain, Castro, Birsa, Belotti e Alves. Gli ormai soliti Donnarumma, Verdi e Icardi sono i peggiori, accompagnati stavolta anche dal 5,5 di Krafth che è entrato per l’assente Cacciatore. Infine 1 solo punto è arrivato dal modificatore.

Con 84 punti, miglior punteggio di giornata tra le squadre presenti nella top ten, anche “Robbertino Tiche” di Roberto Milano recupera 13 posizioni in classifica. Molto simile a “Sacramento 8ers” con la differenza della coppia Birsa-Dzeko, migliore questa settimana di quella formata da Iago Falque e Belotti. Si poteva fare però ancora meglio con l’innesto di Padoin rimasto in panchina.

77 punti settimanali e 7° posto in classifica per “Go Johnny” di Gabriele Milano. Buona la difesa con la presenza di Alves, Alex Sandro e Barreca, buon sostituto di De Silvestri. Nella sufficienza il centrocampo con il 6 di Perotti e il 6,5 di Pjanic che rimedia il 5,5 di Verdi. In attacco c’è Higuain ma ci si aspettava di più da Icardi e probabilmente anche da Borriello, comunque ampiamente sufficiente.

In questo sconvolgimento di posizioni di classifica riesce a rimanere stabile all’8° posto “Birba7”, seconda formazione di Daniele Canu. 74,5 i punti ottenuti in questo turno per merito di Buffon in porta, Alves e Bonucci in difesa, Perotti e Iago Falque in mezzo al campo e Higuain davanti. Ad abbassare il punteggio però ci hanno pensato in difesa Adjapong, entrato per Radu, e Koulibaly, entrambi con 4,5. A centrocampo troviamo invece il 5 di Khedira e infine in attacco gli insufficienti Callejon e Icardi. Nessuna fiducia nemmeno stavolta a Padoin, rimasto a mettere le ragnatele in panchina anche qui.

Con 73 punti di giornata ha perso invece qualche posizione, esattamente 3, “Aleda 9” di Flavio Piacentini. Oltre ad Higuain si salvano Milic, entrato per Cacciatore, e Valdifiori con 7, Alves con 6,5 e Perotti con 6. Non arrivano invece i punti sperati da Donnarumma, Verdi, Icardi e Milik. Anche qua abbiamo un bel rimpianto in panchina, sono i 10,5 punti di Locatelli che sarebbero stati sicuramente utili.

Infine troviamo “Skaiaia” di Gianni che realizza 72 punti settimanali e deve quindi scalare di ben 6 posti nella nostra classifica. Si sceglie di giocare col 3-4-3 e quindi non c’è la possibilità di arrotondare il punteggio con il modificatore della difesa. Punti preziosi li portano in dote il solito Higuain, seguito da Birsa, Milic, Alves e Perotti ma molti vengono “bruciati” dai 5 rimediati da Khedira, Memushaj e Milik e dal 5,5 di Icardi.

 

La consueta pausa di ottobre per gli impegni della Nazionale è sicuramente il momento migliore per fare il punto della situazione delle proprie formazioni. Adesso c’è il tempo e la tranquillità per studiare le strategie da attuare, fare i cambi eventualmente necessari o comunque mettere in preventivo quelli da spendere con la finestra di mercato in arrivo nelle prossime giornate. Ne vedremo sicuramente delle belle nelle prossime giornate!

Fanta News Serie A : PIANETALEAGUE: CLASSIFICA 7° TURNO

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDI facebook Twitter email

Potrebbe interessarti
COMMENTA
Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a PianetaLeague.
Fai Login QUI o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague REGISTRATI.
Ti ricordiamo che per ogni post che scrivi (convalidato dallo staff) ti saranno accreditati 1 punto della classifica Fedeltà
IGNAZIO ABATE
Ignazio Abate
+4
QUOTA ATTUALE
7,2
QUOTA INIZIALE
3,2
MAURO EMANUEL ICARDI RIVERO
Mauro Emanuel Icardi Rivero chievo A
Nato il: 19/02/1993 (26)
Nato a: Rosario Argentina
Cittadinanza: Argentina / Argentina

MEDIE FANTACALCIO

diario match
SERIE A PREMATCH - 38^ GIORNATA

Analizza il Bioritmo dei Giocatori
25/05/19 ore: 18.00 FROSINONE CHIEVO 0 - 0
25/05/19 ore: 20.30 BOLOGNA NAPOLI 3 - 2
26/05/19 ore: 15.00 TORINO LAZIO 3 - 1
26/05/19 ore: 18.00 SAMPDORIA JUVENTUS 2 - 0
26/05/19 ore: 20.30 INTER EMPOLI 2 - 1
26/05/19 ore: 20.30 FIORENTINA GENOA 0 - 0
26/05/19 ore: 20.30 SPAL MILAN 2 - 3
26/05/19 ore: 20.30 ROMA PARMA 2 - 1
26/05/19 ore: 20.30 ATALANTA SASSUOLO 3 - 1
26/05/19 ore: 20.30 CAGLIARI UDINESE 1 - 2

© 2003 - 2019 PianetaFanta.it - Tutti i diritti riservati