Fanshop Serie A
Top prodotti
SERIE A LIVE 22ª GIORNATA
sab  15  gen  15:00
VAI nel team  SAMPDORIA SAM 1
VAI nel team  TORINO TOR 2
sab  15  gen  18:00
VAI nel team  SALERNITANA SAL 0
VAI nel team  LAZIO LAZ 3
sab  15  gen  20:45
VAI nel team  JUVENTUS JUV 2
VAI nel team  UDINESE UDI 0
dom  16  gen  12:30
VAI nel team  SASSUOLO SAS 2
VAI nel team  VERONA VER 4
dom  16  gen  15:00
VAI nel team  VENEZIA VEN 1
VAI nel team  EMPOLI EMP 1
dom  16  gen  18:00
VAI nel team  ROMA ROM 1
VAI nel team  CAGLIARI CAG 0
dom  16  gen  20:45
VAI nel team  ATALANTA ATA 0
VAI nel team  INTER INT 0
lun  17  gen  18:30
VAI nel team  BOLOGNA BOL 0
VAI nel team  NAPOLI NAP 2
lun  17  gen  18:30
VAI nel team  MILAN MIL 1
VAI nel team  SPEZIA SPE 2
lun  17  gen  20:45
VAI nel team  FIORENTINA FIO 6
VAI nel team  GENOA GEN 0
FANTA NEWS

Voti anticipi fantacalcio Serie A 32.a giornata: Caputo la svolta, sogno Raspadori. Zaniolo rinasce, Zapata e Ronaldo botta e risposta

Scoprili in anteprima notturna su Pianetafanta!

Scritto da
Voti anticipi fantacalcio Serie A 32.a giornata: Caputo la svolta, sogno Raspadori. Zaniolo rinasce, Zapata e Ronaldo botta e risposta

Dopo le due sconfitte contro Milan e Lecce, la Lazio perde in casa anche controil Sassuolo Una partita dalle tante emozioni in avvio, con un gol annullato e una traversa per gli ospiti. Immobile e Luis Alberto sciupano due occasioni, ma poi è lo stesso Mago spagnolo a sbloccare il risultato con un destro da centro-area dopo un rimpallo con Locatelli. Nella ripresa il Sassuolo pareggia con il baby Raspadori, poi le forze vengono meno da ambo le parti e le conclusioni tardano ad arrivare. Nel finale la beffa per i padroni di casa, con il gol del neo entrato Caputo in pieno recupero, su sponda aerea di Ferrari. Adesso anche il secondo posto è a rischio per la banda Inzaghi.

Bene Lazzari tra i biancocelesti, Bastos sbaglia, sotto tono ancora Immobile e Caicedo, poco brillante pure Acerbi in questa fase. Raspadori sfrutta alla grande l'esordio da titolare in Serie A, Caputo entra e cambia volto al match, buon impatto anche per Muldur, Ferrari e Marlon perfetti in chiusura.

Dopo quella sul Parma, arriva un’altra vittoria per la Roma di Fonseca, stavolta sul Brescia. Al Rigamonti finisce 3-0 grazie alle reti nel secondo tempo di Fazio, Kalinic, ma soprattutto col ritorno al gol (211 giorni dopo quello di Firenze) di Nicolò Zaniolo, che ha giocato l’ultima mezz’ora. Giallorossi quasi sempre in controllo durante l’intero match se si escludono i primi tre minuti di partita in cui Ibanez  per poco non la combina grossa due volte in pochi secondi. Nel finale entra Dzeko che prende due legni. Con questi tre punti la Roma sale a 54 punti in classifica, scacciando la crisi e avvicinando l'obiettivo Europa.
 

enlightenedScopri i voti ufficiosi degli anticipi della 32.a giornata di Serie A


A brillare è la verve di Carles Perez e il solito apporto di corsa e grinta di Veretout. Ancora promosso Bruno Peres mentre dietro con Ibanez si balla non poco, Mirante presente nelle poche occasioni avvesarie, Zaniolo ritrova pian piano forma e sorriso. Nel Brescia Andrenacci non sostituisce degnamente il titolare Joronen tra i pali, male la linea difensiva,  si salva in parte Tonali, nella ripresa nemmeno Donnaruma riesce a incidere.

Primo tempo tutt'altro che esaltante da parte della Juve che pure era partita nei primi minuti di gioco contro la solita Atalanta che pressa a tutto campo. Poi i bergamaschi hanno iniziato a macinare gioco mettendo anche in difficoltà la squadra di Sarri fino al gol del vantaggio di Zapata su assist sublime in area del Papu Gomez. I bianconeri hanno provato a pareggiare i conti ma azioni pericolose, di fatto, non se ne sono viste, a parte qualche spunto pregevole di Dybala.

La Juve a inizio ripresa gioca con più convinzione e al 54' Dybala crossa al centro, la è sfera rimpallata da De Roon con il braccio sinistro largo: rigore trasformato con potenza da Ronaldo.

Al 77′ Ronaldo aggancia al limite e sinistro, ma Gollini salva i suoi. Al minuto 80 arriva il nuovo vantaggio bergamasco: palla a sinistra per Muriel che la passa a destra dove la raccoglie Malinovskyi che con un gran destro insacca. L’ucraino è scatenato e 5′ dopo va vicino alla doppietta ma il suo sinistro termina sul fondo di un soffio. All’89’ Muriel tocca con il braccio nella sua area commettendo un'ingenuità colossale. Sul dischetto si ripresenta Ronaldo che non sbaglia e firma il 2-2 finale.

Fanta News Serie A : Voti anticipi fantacalcio Serie A 32.a giornata: Caputo la svolta, sogno Raspadori. Zaniolo rinasce, Zapata e Ronaldo botta e risposta
Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDI
Potrebbe interessarti
COMMENTA
Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a PianetaLeague.
Fai Login QUI o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague REGISTRATI.
Ti ricordiamo che per ogni post che scrivi (convalidato dallo staff) ti saranno accreditati 1 punto della classifica Fedeltà
 
pianeta news
KAAN AYHAN
Kaan Ayhan chievo D
Nato il: 10/11/1994 (27)
Nato a: Gelsenkirchen Turchia
Cittadinanza: Turchia / Turchia
MEDIE FANTACALCIO