Deulofeu è pronto per una big, è lui l'erede di Insigne al Napoli?

Dopo l'esaltante stagione in bianconero sponda Udinese, lo spagnolo DEULOFEU G. sembra essere pronto per il salto di qualità e per una grande piazza e il suo passaggio al Napoli, a detta delle fonti giornalistiche, pare imminente.

Chiesa accelera il rientro, i pro e i contro di acquistarlo subito alla prossima asta

La partenza di Insigne ha lasciato un vuoto non indifferente sull'eterno d'attacco della squadra di Spalletti. In virtù di questo, oltre all'acquisto del georgiano Kvaratskhelia, che di sicuro avrà bisogno di tempo per ambientarsi, la società azzurra sembra voler mettere a segno il colpo Deulofeu, per daare all'allenatore toscano uno già pronto nell'immediato, che combini qualità e quantità e che sappia regalare gol e assist.

Deulofeu è pronto per una big, è lui l

Quest'anno, dopo tanti anni di alti e bassi dovuti anche ai tanti infortuni muscolari, lo spagnolo si è riscattato. Con i bianconeri ha disputato una stagione sopra le righe, facendo la differenza e risultando spesso determinante. La sua classe, abbinata ad un pregevole senso del gol, ha permesso alla squadra friuliana di salvarsi senza troppi patemi d'animo. Proprio per questo, ha attirato su di sè gli occhi delle big, che non disprezzano affatto le qualità tecniche del giocatore, capace di cambiare volto di una partita in qualsiasi momento. In realtà la sua classe non è mai stata in discussione, i dubbi sono più per la tenuta fisica, non sempre perfetta. Quest'anno però sembra aver migliorato anche quella, e ciò lo ha reso letale.

Ha salutato il fantacalcio con una fantamedia del 7.68, segnando 13 gol e fornendo 5 assist vincenti ai compagni, il tutto in 34 partite. Chi ha creduto in lui, lo avrà acquistato sicuramente a poco prezzo (per i motivi suddetti), ritrovandosi in squadra un attacco di seconda fascia da non poterci rinunciare in alcun modo. Attendiamo dunque l'evolversi della situazione, perchè se starà bene fisicamente, fidiamoci che anche a in maglia azzurra sarà determinante.