Samp-Genoa, sarà derby salvezza! Caccia ai top e flop

Il trend recente e la classifica lo evidenziano in maniera chiara: Sampdoria e Genoa si sfideranno in un derby in cui per entrambe le squadre sarà severamente vietato sbagliare. Un'eventuale sconfitta, oltre agli inevitabili strascichi a livello psicologico, avrebbe risvolti pesanti in classifica. Bastano i freddi numeri per capire l’importanza di questa stracittadina, valida per il 35° turno di Serie A: i blucerchiati arrivano alla gara in sedicesima posizione a quota 30, con un disastroso trend di 3 vittorie, un pari e 8 sconfitte da quando Giampaolo siede in panchina. I rossoblù di Blessin sono terzultimi con 25 punti e, nell’ultima partita, hanno strappato grazie a Badelj un importantissimo successo sul Cagliari.

Le condizioni di questo incontro ci sembrano ben diverse rispetto al match d’andata, giocato lo scorso 10 dicembre, che ha visto la Samp vittoriosa con un convincente 3-1 (Destro in gol per il Grifone, Gabbiadini, Caputo e autorete di Vanheusden per la Samp). Dopo il cambio di guida tecnica, infatti, il Genoa ha confermato le sue difficoltà in attacco, riuscendo però a blindare la difesa: lo confermano i 7 clean sheet ottenuti nelle ultime 12 partite in A. È per questo che, tra i possibili top, ci sentiamo di consigliare l’esperto portiere Salvatore Sirigu: personalità da vendere e garanzia estrema tra i pali. L’altro nostro suggerimento riguarda un giocatore che ci sembra in crescita, lenta ma costante: si tratta di Nadiem Amiri, fantasista giunto a gennaio. Dopo tante partite anonime sono arrivate 5 sufficienze consecutive per lui, con tre 6,5 che fanno ben sperare. Meglio evitare, invece, scommesse temerarie sull’attacco: Ekuban e Destro lottano, si impegnano e sudano sempre la maglia, ma a livello fanta-calcistico non sono certo una prima scelta.

In casa blucerchiata invece sono tante le cose che non vanno. Non potrebbe essere altrimenti, considerando come i recenti risultati abbiano fatto precipitare la squadra in una situazione ben peggiore di quella immaginata. La luce in fondo al tunnel è rappresentata da uno scatenato Ciccio Caputo, autore degli ultimi 4 gol del Doria e sempre più calato nelle vesti di trascinatore. Un altro calciatore che potrebbe avere un peso importante, a livello di esperienza e caratura tecnica, è Antonio Candreva: le 7 reti messe a segno in stagione (con 8 assist) obbligano i fanta-allenatori a dargli fiducia. Vista la difesa ballerina, invece, meglio lasciar perdere i profili difensivi: la coppia Colley-Ferrari (con Yoshida prima alternativa) non sembra propriamente una muraglia insuperabile.

La posta in palio sarà altissima, con le due contendenti che in primis vorranno evitare di concedere il fianco agli avversari. Secondo i pronostici calcio di Sportytrader potremmo assistere a una gara molto equilibrata, decisa magari da un singolo episodio a spezzare l’equilibrio. Il segno Under 2.5 sembra essere la scelta fatta dagli esperti. La parola andrà come sempre al campo, in una delle partite più sentite e attese del prossimo turno di campionato: i riflettori del Ferraris si accenderanno per questo derby della Lanterna alle ore 18:00 di sabato 30 aprile.