Fantacalcio, le 5 scommesse lowcost del girone di ritorno

La nostra amata serie A, Covid permettendo, è prossima alla ripartenza, PianetaFanta vuole regalarvi 5 perle low cost sulle quali dovreste farvi più di un pensierino nell'asta di riparazione.

Iniziamo con le nostre scommesse partendo dai difensori, vogliamo segnalare il talento e la costante crescita di Radu Dragusin, difensore duttile e giovanissimo in prestito alla Sampdoria, proveniente dalla Juventus.

Il ragazzo rumeno classe 2002 ha personalità da vendere, e D'Aversa lo sta pian piano inserendo nei suoi meccanismi: 10 presenze per lui, solo 2 da titolare, ma sempre a voto nell'ultimo mese. Ora ha un'occasione d'oro, l'assenza di Colley causa Coppa D'Africa lo catapulterà in un Gennaio da protagonista, siamo sicuri che abbia le capacità di insediarsi in pianta stabile negli undici blucerchiati. COSTO 4 CREDITI.

All'Epifania si troverà contro subito un'altra nostra scommessa, Matteo Lovato, arrivato al Cagliari in prestito dall'Atalanta, chiuso dai vari pilastri di Gasperini. Solo 6 presenze fino ad ora, 3 da titolare (in una ha raccolto un 7 pieno in pagella!), arriva a Cagliari per accumulare esperienza e presenze, assaporando una dura lotta salvezza.

Grinta, posizione e tecnica, Lovato ha tutto per fare bene in una difesa da registrare, ma siamo sicuri che il classe 2000 ha già le carte in regola per imporsi, lo abbiamo visto lo scorso anno a Verona. COSTO 6 CREDITI.

Scopri le nostre quotazioni e fiuta l'affare!

In mediana segnaliamo un giocatore sotto traccia che gode di una fiducia dichiarata del tecnico Zanetti, parliamo del centrocampista offensivo Sofian Kiyine. Classe 1997, arrivato a Venezia dall'asse Salerno-Roma, ha raccolto ben 14 presenze di cui 10 da titolare, con una fantamedia del 6,00 pieno, raccogliendo 3 ammonizioni e nessun bonus, numeri se ci pensate ottimi.

Zanetti ha più volte sottolineato la sua importanza, ora mancano solo i bonus, ma siamo sicuri che non tarderanno ad arrivare. COSTO 9 CREDITI.

Non più giovanissimo, il classe 1996 Isaac Success ha mostrato ad Udine in poche presenze numeri e prestazioni ottime, escludendo l'ingenua espulsione contro il Milan. 1 gol e 2 assist in 9 presenze, problemi fisici hanno minato la prima parte del girone di andata, ma siamo sicuri che in questa pausa invernale il talento nigeriano abbia caricato le batterie per un girone di ritorno da exploit...COSTO 11 CREDITI.

Concludiamo con il giovanissimo pupillo di Mourinho Felix Afena-Gyan, diciottenne ghanese che ha stregato Marassi con una doppietta d'autore. Tre presenze fanta-valutabili (un'espulsione in mezzo, mano per aggiustarsi il pallone per segnare), i colpi ci sono e si stanno facendo avanti le pretendenti, anche se dovrebbe concludere la stagione a Roma. Azzardo assoluto, ma le potenzialità ci sono...COSTO 4 CREDITI!