Svarioni e poca lucidità, che succede ad Alessandro Bastoni?

L'Inter di Simone Inzaghi è caduta la scorsa giornata nello scontro diretto contro la Lazio con un netto 3-1. Adesso, dopo otto giornate disputate, la compagine nerazzurra si trova al terzo posto dietro Milan e Napoli, a -7 dalla squadra azzurra capolista dell'ex Luciano Spalletti.

Diverse responsabilità del calo di rendimento, con 4 punti nelle ultime tre partite, sono da imputare alla difesa non sempre lucida e perfetta in alcune occasioni. Proprio il turno precedente è stata l'ingenuità di Alessandro Bastoni a provocare il rigore, poi trasformato da Ciro Immobile, che ha regalato il pareggio alla Lazio a ha spianato la strada per la rimonta biancoceleste.

Per il difensore classe 1999 ex Atalanta si tratta del culmine di una serie di prestazioni negative iniziate dalla sfida proprio contro la sua ex squadra, pareggiata dall'Inter per 2-2. Per i nerazzurri in negativo anche il dato dei gol subiti: nelle ultime tre gare disputate sono 6 le reti incassate, tante se si pensa che nelle restanti cinque partite sono appena 8.

Voti fantacalcio posticipo 8.a giornata Serie A Venezia-Fiorentina: ossigeno Aramu, Sottil nervoso, Vlahovic non si vede, Svoboda attento

Tutto ciò si ripercuote ovviamente in chiave Fantacalcio, in quanto la difesa interista si è dimostrata inizialmente fra le più solide del campionato, ma nelle ultime gare Bastoni come anche Skriniar e De Vrij hanno visto i loro voti subire un calo. Alla prossima i nerazzurri affrontano la Juventus nel Derby D'Italia e la prestazione della difesa deve essere sicuramente più convincente.

Queste le statistiche del difensore di Simone Inzaghi e della Nazionale Italiana: Alessandro Bastoni