Un centrocampista "travestito" da attaccante, l'importanza di Soriano al fantacalcio

L'ultimo turno di serie A ha visto andare in scena nell'anticipo del sabato sera un pareggio nel derby emiliano. Sassuolo e Bologna si sono spartiti la posta in palio, con rammarico soprattutto dei neroverdi, in superiorità numerica per circa un'ora dopo l'espulsione di Hickey.

Al 17' era stato il Bologna a passare in vantaggio con l'ennesima giocata guizzante della stagione di Roberto Soriano, bravo a spedire in rete di sinistro l'assist di Musa Barrow. 

Il centrocampista offensivo di origini tedesche sembra aver trovato continuità, dopo aver alternato buone prestazioni a comparse in campo. Nelle ultime due stagioni ad esempio ha raccolto 7 gol in totale, e una fantamedia massima raggiunta lo scorso anno del 6,84. 

yesBremer bomber difensivo, è lui il simbolo della ripresa granata

Ora è diventato un punto fermo di Mister Mihajlovic, un leader silenzioso che con le sue giocate sta portando il Bologna ad una salvezza anticipata. Numeri da capogiro per il trequartista felsineo: fantamedia 7,65, 7 gol e 3 assist in 23 presenze, statistiche da top player di centrocampo.

Se negli scorsi anni le sue partite con bonus erano intervallate da partite da 5 in pagella, quest'anno sta riuscendo a mantenere il suo apporto invariato: pensate che dall'undicesima giornata ad oggi ha raccolto una sola insufficienza (5,5)!

Sicuramente un rendimento inaspettato, noi confidiamo che Roberto Soriano possa ancora portare bonus ai fantallenatori che hanno investito i fantamilioni su di lui!