Facebook

Rubrica PIANETA Bioritmo - SCOPRI TRAMITE IL NOSTRO BIORITMO LE STATISTICHE DELL'ATTACCANTE DELLA ROMA.

Il Faraone El Shaarawy è pronto al risveglio, in arrivo bonus pesanti! - SCOPRI TRAMITE IL NOSTRO BIORITMO LE STATISTICHE DELL'ATTACCANTE DELLA ROMA.

PianetaTV
SCEGLI squadra
Rubrica Pianeta Bioritmo
Il Faraone El Shaarawy è pronto al risveglio, in arrivo bonus pesanti!

SCOPRI TRAMITE IL NOSTRO BIORITMO LE STATISTICHE DELL'ATTACCANTE DELLA ROMA.

Scritto da

CALCIATORE DELLA SETTIMANA:

Stiamo parlando di Stephan Kareem El Shaarawy, soprannominato "Faraone" per le origini egiziane del padre, trasferitosi a Savona, luogo dove nacque nel 1992. Calcisticamente cresce nel Genoa, società limitrofa alla sua città natale, fino all'esordio all'età di soli 16 anni nel dicembre 2008 in Chievo-Genoa, per poi continuare nella squadra Primavera anche l'annata successiva, dove collezionò altre 2 presenze in serie A sempre con la maglia del Grifone. L'annata 2010-2011 è segnata dal fruttuoso prestito al Padova in serie B dove in 30 presenze siglò 9 gol. Il Milan si accaparrò il suo talento e qui in Lombardia collezionò in 3 anni e mezzo 102 presenze e ben 37 gol, nonostante i ripetuti problemi fisici che lo afflissero negli ultimi due anni in rossonero.

enlightenedScopri le STATISTICHE COMPLETE DEL GIOCATORE QUI!

Il Bioritmo nasce dall'esigenza di ogni fantamister che desidera studiare le fasi ascendenti e discendenti prestazionali di un singolo calciatore all'interno della stagione in rapporto alla sua storia (carriera).

Il Monaco volle revitalizzare il talento di Savona e lo prelevò a gennaio 2015, ma anche qui non convinse pienamente, nessun gol in campionato, e nel gennaio successivo la Roma decise di scommettere sul talento cristallino di Stephan. Nel complesso fino ad ora esperienza abbastanza positiva, con 111 presenze in quasi 3 anni e 31 gol , due dei quali in questo inizio stagione. Non dimentichiamoci che ha anche all'attivo 23 presenze e 3 gol in Nazionale Italiana, sparendo dai radar solamente nell'ultimo anno. Perchè puntarci? Ve lo proviamo a mostrare.

ANALISI MEDIA FANTACALCIO:

Media molto altalenante per il nostro campione giallorosso, e ciò che si può notare è la pesante differenza tra la media voto e la fantamedia voto: media voto sempre intorno alla sufficienza, senza eccellere, mentre la fantamedia, ossia quella che tiene conto di bonus e malus, trova anche il picco più alto tra settembre e ottobre, con un 7,9 molto importante. Stephan è un calciatore noto per la ottima tecnica e le accelerazioni brucianti, partendo esternamente per poi accentrarsi e liberare il tiro; non disdegna neanche il gioco di squadra, sfornando assist per la punta centrale e gli inserimenti dei centrocampisti. Negli ultimi anni la Roma ha provato a comprare molti esterni d'attacco, Perotti, Iturbe, Iago Falque, Schick, Defrel, ma El Shaarawy è sempre rimasto una certezza per tutti gli allenatori che sono passati, un professionista vero che nonostante i numerosi fastidi fisici e la titolarità non sempre garantita, ha saputo farsi trovare pronto e aiutare la squadra nei momenti di difficoltà. Quest'anno è partito a razzo, 4 presenze e 2 gol in campionato, e un posto nel tridente guadagnato, e tralasciando l'opaca prestazione nell'ultima giornata contro i rivali della Lazio, ha regalato ottime performance. L'apice in Italia è stato nei primi 6 mesi alla Roma, dove in 18 presenze siglò ben 8 gol, con una fantamedia dell'8,09! Anche il successivo anno 8 gol, però in 28 presenze, con una fantamedia del 7,16. Ultima annata con 7 gol in 33 presenze, ma una fantamedia peggiore, del 6,67.

                                                  Rubrica PIANETA BIORITMO

ANDAMENTO BONUS\MALUS

Il Faraone si può definire il prototipo di giocatore corretto, con 0 espulsioni e solamente 8 ammonizioni in altrettante stagioni in serie A, sintomo di giocatore intelligente che non si fa influenzare dai "momenti no" e dalle scorrettezze subite dai difensori avversari. Probabilmente il vero problema di Stephan è, oltre alla predisposizione ad infortuni, la freddezza sotto porta: solamente nella stagione 2012-2013 ha raggiunto la doppia cifra, anzi ha raccolto numeri da vero top player, con 16 gol in 37 partite! Nelle annate successive il talento di origine egiziana non ha mai raggiunto la doppia cifra (anche se la parentesi monegasca ha spezzato due stagioni, in quanto è andato via a gennaio e tornato precisamente il gennaio seguente), e la fiducia dei fantallenatori è calata. Non dimentichiamoci però che non solo i gol fanno le fortune del fantacalcio, El Shaarawy è anche una macchina da assist, e i suoi +1 sono sempre stati molteplici. 

MIGLIOR PERIODO FANTACALCIO

Il miglior periodo fantacalcistico per El Shaarawy è l'autunno: e più precisamente tra settembre e ottobre, dove in 15 partite giocate ha segnato 7 gol. Il periodo d'oro continua tra ottobre e novembre, con 6 gol in 14 presenze, e tra novembre e dicembre con 6 gol in 15 presenze. Numeri importanti, dove El Shaarawy fa valere i risultati della preparazione estiva con le sue accelerazioni e i suoi dribbling, con fantamedie voto ottime che vanno in ordine dal 7,90 al 7,82 fino ad arrivare tra novembre e dicembre al 7,40. Poi si riprenderà tra febbraio e marzo con una fantamedia del 7,58 (13 partite e 5 gol per lui) e darà soddisfazioni nel rush finale, ossia tra maggio e giugno, con una fantamedia del 7,42 data da 5 gol in 12 partite.

PEGGIOR PERIODO FANTACALCIO

Tre momenti di flessione per Stephan El Shaarawy. Il primo è quello tra agosto e settembre, dove ha siglato solamente 2 gol in 16 presenze (fantamedia del 6,34); il secondo è quello tra dicembre e gennaio, con gli stessi numeri del precedente periodo e la fantamedia del 6,28, e il terzo, con sempre 2 gol ma con una presenza in più da marzo ad aprile, con una fantamedia del 6,31. Le stagioni del Faraone sostanzialmente sono similmente cicliche, come potrete analizzare cliccando il link, dopo una partenza sprint nei primi mesi, l'attaccante giallorosso avrà un calo di rendimento notevole, per poi riprendersi verso il finale di stagione. Per noi Stephan ha la classe e il talento per imporsi nel modulo di Di Francesco, nelle nostre rose lo consigliamo assolutamente, e soprattutto, contando che le prossime partite saranno contro Empoli e Spal, sfruttatelo, ora è il momento giusto!

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDI facebook Twitter Google email

Potrebbe interessarti
COMMENTA
Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a PianetaLeague.
Fai Login QUI o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague REGISTRATI.
Ti ricordiamo che per ogni post che scrivi (convalidato dallo staff) ti saranno accreditati 1 punto della classifica Fedeltà
pianeta news
diario match
SERIE A PREMATCH - 16^ GIORNATA

Analizza il Bioritmo dei Giocatori
15/12/18 ore: 18.00 INTER UDINESE -
15/12/18 ore: 20.30 TORINO JUVENTUS -
16/12/18 ore: 12.30 SPAL CHIEVO -
16/12/18 ore: 15.00 FIORENTINA EMPOLI -
16/12/18 ore: 15.00 FROSINONE SASSUOLO -
16/12/18 ore: 15.00 SAMPDORIA PARMA -
16/12/18 ore: 18.00 CAGLIARI NAPOLI -
16/12/18 ore: 20.30 ROMA GENOA -
17/12/18 ore: 20.30 ATALANTA LAZIO -
18/12/18 ore: 20.30 BOLOGNA MILAN -
22/12/18 ore: 12.30 LAZIO CAGLIARI -
22/12/18 ore: 15.00 EMPOLI SAMPDORIA -
22/12/18 ore: 15.00 GENOA ATALANTA -
22/12/18 ore: 15.00 MILAN FIORENTINA -
22/12/18 ore: 15.00 NAPOLI SPAL -
22/12/18 ore: 15.00 PARMA BOLOGNA -
22/12/18 ore: 15.00 SASSUOLO TORINO -
22/12/18 ore: 15.00 UDINESE FROSINONE -
22/12/18 ore: 18.00 CHIEVO INTER -
22/12/18 ore: 20.30 JUVENTUS ROMA -

© 2003 - 2018 PianetaFanta.it - Tutti i diritti riservati