Pianeta SOS Fantacalcio

Fantacalcio - Algoritmo Biortimo per ricavare i migliori giocatori durante la stagione - Statistiche innovative per il fantacalcio - Calcio Mercato 2019/2020

PianetaTV
PianetaLeague - Fantacalcio gratis
SCEGLI squadra
Gioca a PianetaBet - pianetafanta.it
PIANETA SOS : Approfondimento sulle tematiche del fantacalcio
Listone giocatori - quotazioni

Riepilogo aggiornamenti degli ultimi 10 giorni del listone dei giocatori disponibili per il fantacalcio con i nuovi arrivi, i cambi squadra (con quotazione aggiornata) e chi ha salutato la Serie A.

Nuovi arrivati: LETICA (Spal) tra i portieri, RISPOLI (Lecce), CETIN (Roma), DUMANCIC (Lecce), FARCAS (Spal), MULDUR (Sassuolo), ZAPPACOSTA (Roma) tra i difensori, LERIS (Sampdoria), RIBERY (Fiorentina) tra i centrocampisti, STUPAREVIC (Udinese), MALLE' (Udinese), BALOTELLI (Brescia), DUBICKAS (Lecce), KOLAJ (Sassuolo), LOZANO (Napoli) tra gli attaccanti

Cambiano casacca: FARIAS da Cagliari a Lecce e la sua quotazione è aumentata da 13 a 15, PAJAC da Cagliari a Genoa e la sua quotazione è aumentata da 5 a 7, PELLEGRINI Lu. da Juventus a Cagliari e la sua quotazione è aumentata da 5 a 8, ADJAPONG da Sassuolo a Verona e la sua quotazione è aumentata da 5 a 6

Usciti dal listone: GHIDOTTI (Fiorentina), SCUFFET (Udinese), GOMIS (Spal) tra i portieri, SIBO (Udinese), PERISIC (Inter), NZONZI (Roma), DONSAH (Bologna), SCHAFER (Genoa) tra i centrocampisti, COLIDIO (Inter), GONZALEZ (Udinese), LONGO (Inter), BAEZ (Fiorentina) tra gli attaccanti.

Domani mattina sarà effettuato l'ultimo aggiornamento prima dell'inizio del campionato.

Per tutto l'elenco completo ed aggiornato clicca qui

FANTA NEWS
LISTONE GIOCATORI - QUOTAZIONI
AGGIORNAMENTO DELL'ELENCO GIOCATORI DISPONIBILI PER IL FANTACALCIO
Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it
23/08/2019

Zappacosta torna in Italia, e ora Florenzi può "salire"?

La Roma sta puntellando la difesa, reparto ancora incompleto e già dalla scorsa stagione traballante. L'ultimo acquisto in ordine di tempo è quello di Davide Zappacosta, terzino nel giro della Nazionale proveniente da un esperienza all'estero al Chelsea.

Per lui un prestito gratuito fino a gennaio, con possibilità di prolungamento fino a giugno. Per il ventisettenne, dopo 26 presenze in due anni ai Bleus, è un'esperienza giusta per ripartire e ritrovare continuità e quelle buonissime prestazioni dei tempi di Atalanta e Torino.

COLLOCAZIONE TATTICA E VALUTAZIONE FANTACALCIO

Zappacosta è un terzino di spinta, che può giocare sia esterno in centrocampo a 5, sia come quarto nella difesa a 4, e questo al momento è la situazione della Roma. Davide troverà su quella fascia Alessandro Florenzi, capitano e giocatore simbolo della Roma: entrambi tra l'altro hanno lo stesso procuratore, e prima del trasferimento si sono anche sentiti. Davide ha raccontato che Florenzi è stato ben felice di accoglierlo e ci sarà sana concorrenza, e perché no, anche una convivenza in campo nel caso in cui Florenzi venga spostato come centrocampista/ala, suo ruolo probabilmente anche piu consono. Al momento però il nostro consiglio è di prenderli in coppia, soprattutto nelle leghe tra amici, sia per il folto parco giocatori offensivi, sia per la probabile alternanza dovuta a problemi fisici/turnover.

SOS PIANETA MARKET
ZAPPACOSTA TORNA IN ITALIA, E ORA FLORENZI PUò "SALIRE"?

Ritorna il terzino ex Torino dall'Inghilterra, altro innesto per la Roma

Scritto da
ROMA ZAPPACOSTA D. DIFENSORE FANTACALCIO FLORENZI A.

Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

Squalificati 1.a giornata: in 12 saltano l'esordio stagionale, ecco chi può sostituirli

Ilcic (Atalanta): assenza di rilievo alla prima per Gasperini, a Ferrara si apre il ballotaggop Muriel-Pasalic per la trequarti, al momento più defilata la candidatura di Malinovski, neo acquisto in casa orobica.

Balotelli e Mateju (Brescia): per SuperMario 4 turni di squalifica, retaggio della sua avventura francese, in attacco spazio alla coppia Promozione formata da Donnarunna e Torregrossa, a destra c'è Sabelli.

Rog (Cagliari): niente esordio alla prima per l'ex Napoli, a centrocampo spazio a Ionita sul entro-sinistra.

Pajac e Agudelo (Genoa): a sinistra ballottaggio tra capitan Crsicto e Barreca nel Grifone, per il baby genoano prima ufficiale in Italia rimandata causa squalifica rimediata nel campionato colombiano.

Berardi e Magnanelli (Sassuolo): in attacc oDeZerbi potrebbe puntare su Brignola o Gravillon a sinistra del tridente anti-Torino. In regia spazio al neo arrivato Obiang.

Depaoli (Sampdoria): assente l'ex Chievo contro la Lazio,. tuttavia difficilmente sarebbe partito davanti al più esperto Bereszynski  sulla corsia destra.

Di Carmine e Vitale (Verona): in avanti Juric potrebbe scegliere ancora Tupta, visto lo scarso feeling con Pazzini, a sinistra pronto il debutto di Lazovic. 

Buongiorno (Torino): squalifica rimediata in Primavera e niente possibile convocazione per il baby difensore granata, chiuso in un reparto dove sarà solo un'alternativa d'emergenza

SOS SQUALIFICATI REPORT
SQUALIFICATI 1.A GIORNATA: IN 12 SALTANO L'ESORDIO STAGIONALE, ECCO CHI PUò SOSTITUIRLI

Facciamo il punto sulle assenze per squalifica del primo atto della Serie A 2019-20!

Scritto da
FANTACALCIO SQUALIFICATI PRIMA GIORNATA SERIE A

Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

Genoa, c'è anche Jagiello per la regia: ecco perchè scommetterci (e perchè no) al fantacalcio

Reparto estremamente folto il centrocampo del Genoa. Il neotecnico rossoblù, Aurelio Andreazzoli, dispone di diversi effettivi nel settore di metà campo, specie nel pacchetto riservato ai centrali. Stando alle gerarchie dell’ex allenatore dell’Empoli Filip Jagiello dovrebbe essere una delle ultime scelte, specie se consideriamo che la concorrenza risponde al nome, tra gli altri, di Schone e Radovanovic.

Il centrocampista arrivato dallo Zaglebie Lubin rappresenta un centrale che può ricoprire il ruolo di mediano. Abile nella tecnica palla al piede, ha nell’impostazione di gioco la sua dote migliore. Ciò però non dovrebbe garantirgli di battere la concorrenza, specie con l’inesperienza di cui dispone in questo momento.

Collocazione tattica e fantacalcio: A livello “fantacalcistico” è praticamente impossibile non collocare il giovane polacco intorno all’ottavo slot. Jagiello, con tutte le probabilità del caso, non dovrebbe mai vedere il campo in questo inizio campionato. Sconsigliamo, senza pensarci più di tanto, un suo acquisto in fase di mercato, anche un solo credito sarebbe una spesa eccessiva in un caso del genere.

SOS PIANETA MARKET
GENOA, C'è ANCHE JAGIELLO PER LA REGIA: ECCO PERCHè SCOMMETTERCI (E PERCHè NO) AL FANTACALCIO

Ecco a voi le caratteristiche tecniche e tattiche del giovane centrocampista polacco

Scritto da
GENOA LOW COST JAGIELLO FANTACALCIO ZAGLABIE LUBIN

Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

Messico e bonus, Ancelotti rinforza l'attacco con Lozano

Il finale di mercato si preannuncia scoppiettante, e dopo l'arrivo di Ribery alla Fiorentina, anche il Napoli cala l'asso: arriva Hirving Lozano, ventiquattrenne messicano con un futuro imminente roseo dal PSV.

Cifra monstre, 38 milioni più bonus sborsati da De Lauretiis per accaparrarsi il talento del gioiello centro-americano. L'acquisto del giocatore, il più costoso del club partenopeo stracciando i 36 milioni del Pipita Higuain, è un investimento importante, spinto dal Mister Ancelotti che se ne innamorò mesi fa. 

Dopo aver militato nel Pachuca, club del suo paese d'origine, nel 2017 sbarca in Europa al PSV olandese, ed ebbe un impatto devastante: in due stagioni, tra tutte le competizioni, gioca 83 partite segnando la bellezza di 46 gol, segno che non solo è un esterno offensivo votato all'assist, ma anche un bomber implacabile.

Collocazione tattica e valutazione: El Chucky, soprannome del messicano, ora sarà protagonista nello schema di Ancelotti, dove giocherà probabilmente esterno destro nei tre dietro all'unica punta del 4-2-3-1 del tecnico. Giocatore duttile, può trasformarsi anche in trequartista o prima punta atipica, sempre sfruttando la sua impressionante velocità e progressione palla al piede. Se non siamo davanti ad un top, è solamente per la giovane età e per l'ambientamento al calcio italiano, ma siamo sicuri che saprà subito imporsi ed aiutare il Napoli a raggiungere gli obiettivi prefissati. Puntateci, vi ritroverete un titolare nel breve periodo e un giocatore dal bonus facile, statistiche alla mano.

SOS PIANETA MARKET
MESSICO E BONUS, ANCELOTTI RINFORZA L'ATTACCO CON LOZANO

Il guizzante messicano pronto a non far rimpiangere la chimera James Rodriguez

Scritto da
NAPOLI LOZANO H. ATTACCANTE FANTACALCIO SERIE A

Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

Aspettando Ribéry, come cambia la Fiorentina in attacco con l'arrivo dell'ex Bayern?

 

“Franck Ribéry”, basta solo pronunciare il suo nome per creare un’atmosfera surreale. Il francese non ha bisogno di presentazioni, i successi monstre ottenuti in carriera a livello di club e di Nazionale parlano per lui. L’approdo in Italia, a Firenze, “tormenta” (in senso positivo) i pensieri di tifosi e fantallenatori, affascinati dalle giocate con cui “il 7” ha deliziato appassionati di calcio e non negli ultimi 15 anni.

Il capolavoro di Commisso (…e di Luca Toni), non può essere definita altrimenti questa operazione di mercato in entrata, è quello che serviva all’ambiente Viola, deciso a tornare tra le posizioni che contano. Bruciata la concorrenza della MLS e della SPL (Arabia Saudita), il Patron Viola ha dato il via libero per un contratto biennale da 4 mln di € (più bonus legati a gol e assist), operazione possibile anche grazie alla nuova tassazione per l’acquisto di calciatori dall’estero che entrerà in vigore a partire 2020 (Decreto Crescita) che permetterà alle società di calcio di risparmiare un bel po' di soldi.


CARATTERISTICHE TECNICHE E COLLOCAZIONE TATTICA
Con l’arrivo del francese classe 83’ (36 anni) la Fiorentina si rifà completamente il look davanti (a parte Chiesa), dando così piena forma al 4-3-3 di Vincenzo Montella. Le qualità di Ribéry sono ben note al pubblico: classe, tecnica in velocità, dribbling ubriacante, facilità di calcio, capacità di tirar fuori la giocata vincente ogni qualvolta tocca palla. Certamente non sarà più il “funambolo” di una volta, con gli anni e gli infortuni (frequenti ultimamente) ha perso un po' di smalto, ma non basterà per far dimenticare ai fantallenatori più romantici gli 86 gol e i 120 assist in 273 partite di Bundensliga con il Bayern (18 gol e 28 assist in 87 match di Champions sempre con i bavaresi).

Franck Ribéry (22 crediti) sarà l’ala sinistra a fianco di KP Boateng, quest’ultimo punto di riferimento centrale che agirà da falso 9 per favorire appunto gli inserimenti del francese da una parte e di Chiesa dall’altra: il trio delle meraviglie è servito! L’alternativa, più offensiva, può essere il passaggio al 4-2-3-1 con sempre “loro tre” nelle vesti di trequartisti alle spalle dell’unica punta, stavolta di peso, Vlahovic (con Simeone sempre più lontano da Firenze).


AL FANTACALCIO
Appurata la titolarità del futuro numero 7 viola, l’ex Bayern è listato TREQUARTISTA / CENTROCAMPISTA, quindi la sua appetibilità sale notevolmente dato che può essere definito un attaccante mancato. Un nome così altisonante non passa di certo inosservato, serviranno un bel po' di crediti per portarlo a casa, ben più dei 22 crediti iniziali; il CONSIGLIO è quello di “provare” a prenderlo spendendo il giusto, non vi lasciate prendere dall’entusiasmo: in una lega con 10 partecipanti potrebbe stargli stretto il 3° slot.

SOS PIANETA MARKET
ASPETTANDO RIBéRY, COME CAMBIA LA FIORENTINA IN ATTACCO CON L'ARRIVO DELL'EX BAYERN?
Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

Come costruire una rosa senza superare i 250 crediti: tutti i fantaconsigli per ruolo

Ed ecco che si avvicina il fatidico momento della creazione delle rose, che precede l’ancor più delicato momento della consegna della prima formazione della nostra stagione fantacalcistica. Frotte di fantallenatori armati di carta, penna e calcolatrice scrivono e cancellano come novelli Einstein, mentre i più tecnologici si affidano direttamente al computer e la buttano lì seduta stante, ché tanto fino a pochi minuti dalla fine si può modificare tutto e poi il mercato lascia sempre aperte soluzioni alternative, e le probabili formazioni variano e ci indicano la strada (per ogni dubbio, date sempre un’occhiata alla nostra rubrica…). 

Giunge dunque il momento di fare quelle scelte che poi influenzeranno la nostra stagione, nonostante le varie possibilità di modifiche presenti a campionato in corso. Ossessione Ronaldo e risparmiare sugli altri? Trio offensivo pesante e altri reparti di contorno? Centrocampo di stelle? Difensori affidabili per un super modificatore? Ogni strategia da adottare è prima di tutto soggettiva, ma intanto partiamo dal presupposto che prima di acquistare i nostri pupilli dobbiamo preparare un contorno composto da giocatori che costano poco (anche pochissimo) e che nonostante ciò potrebbero ritagliarsi un certo spazio, perché inutile fare voli pindarici con la fantasia, senza questo contorno si sfora senz’altro il limite di budget a disposizione.

 

Proviamo dunque a dare consigli ruolo per ruolo (ovviamente tutto è opinabile), senza perdere di vista le quotazioni:

 

PORTIERI E PLUSVALENZE

Intanto rispetto allo scorso anno la possibilità di risparmiare in questo ruolo per poi prendere un big facendo plusvalenza a stagione in corso è pressoché nulla. L’estate scorsa infatti sapevamo di poter comprare per un tozzo di pane gente come Gollini (in ballottaggio con Berisha), Gomis (preferito all’allora presunto titolare Milinkovic-Savic) e Ospina o Karnezis (che approfittavano dell’iniziale infortunio di Meret). Oggi invece bisogna scegliere un portiere affidabile, tra questi una soluzione potrebbe essere Sirigu a 17 (vanno bene anche i vari Szczesny, Handanovic, Donnarumma, Meret ovviamente), come riserve o i suoi attuali sostituti (se non interviene il calcio mercato), ovvero Rosati e Zaccagno a 1, oppure se puntate alle plusvalenze anche Buffon a 2 (qualche partita dovrebbe farla) o Rafael D. a 1 (presunto titolare fino al rientro di Cragno).

 

GIOCARE 'IN DIFESA'  E RISPARMIARE CREDITI

Se volete garanzie assolute, i nomi sono sempre quelli, e cioè Kolarov, Koulibaly, Skriniar, De Vrij, Acerbi, De Ligt, Romagnoli, Criscito, Izzo, N’Koulou tanto per citarne alcuni e senza far torto ad altri, insomma quei giocatori inamovibili e portatori di bonus. Ma qui dobbiamo costruire una rosa completa e la strategia è soggettiva. Per cui se si volesse puntare ad almeno due Top a centrocampo e ad un valido trio offensivo, si potrebbero anche prendere 8 difensori che costano relativamente poco ma che potrebbero garantire titolarità durante il corso del torneo. Potrebbero fare al caso nostro, ad esempio Dijks (6), Chancellor (4), Pellegrini Luca, appena tornato a Cagliari, (costo 5), Vavro (8), Colley (7), Bonifazi (6), persino Kumbulla del Verona a 1 (ha giocato un buon numero di amichevoli) e Terzic della Fiorentina a 3 (titolare contro il Monza in Coppa Italia, complice anche il futuro incerto di Biraghi) o Ranieri sempre della Fiorentina ad appena 2 crediti, è una scommessa ma intanto finora ha sempre giocato e pare aver convinto Montella. E’ vero, non c’è un grande nome, nessuno stuzzica la fantasia, ma si spenderebbe poco avendo crediti per gli altri reparti. E la difesa a 4 con relativo modificatore si può tentare comunque, anche con nomi meno altisonanti.

 

CENTROCAMPO: NON SOLO TOP

Risparmiando con la difesa, ecco che in una nostra ipotetica rosa troverebbero spazio due big assoluti come Gomez (28) o Chiesa (25), ovviamente se volete spendere di più per la difesa o rinunciate ad uno dei due o limate qualcosa in attacco. A questi si possono aggiungere anche due possibili outsiders provenienti dalla Serie B, ovvero Mancosu del Lecce a 13 e Spalek del Brescia a 9, entrambi “quasi attaccanti” che costano anche meno di tanti centrocampisti di contenimento. E poi ovviamente il solito contorno dal quale, in un centrocampo composto da 8 elementi, non si può prescindere: pensiamo ai vari Montiel a 1 (grande impatto in Coppa Italia col Monza a gara in corso, 2 assist d’oro), a Kulusevski a 2 (fin qui le ha giocate praticamente tutte), a Gaetano a 1 (non dovrebbe avere grandissimo spazio ma Ancelotti a volte ama sorprenderci), insieme a loro ci sta una scommessina lowcost e ci viene in mente ad esempio Zaccagni a 7 (in un ipotetico 3-4-2-1 potrebbe giocare avanzato). Ovviamente ricordiamo che tutto è opinabile, questi giocatori menzionati servono a far quadrare il budget a nostra disposizione, ma nessuno ci vieta di acquistare un Verre anziché un Mancosu, alla fine in questo gioco come nella vita a volte meglio seguire l’istinto personale che perdersi in calcoli.

 

COME RESISTERE ALLA 'TENTAZIONE' RONALDO IN ATTACCO

Un valido trio potrebbe essere composto anche da attaccanti simbolo di squadre non di primissima fascia come Juventus, Inter, Napoli e compagnia bella, ed un esempio di trio offensivo affidabile potrebbe essere quello composto da Immobile (36), Belotti (31) e Alfredo Donnarumma (19), tutti attaccanti principali delle loro squadre, tutti rigoristi (il bresciano almeno fin quando non rientrerà dalla squalifica iniziale il neo acquisto Balotelli, quotato 25 in partenza), tutti catalizzatori del gioco delle loro squadre in fase conclusiva. Ovviamente possono andare benissimo anche i vari Pavoletti (26), Quagliarella (36) o Piatek (37) procedendo su questo ragionamento (tutti attaccanti senza incombenze europee e concentrati solo ed esclusivamente sul campionato), mentre se volete a tutti i costi Ronaldo preparate subito un “cinquantino” alla voce spese, limando ulteriormente qualche reparto, ovviamente l’asso portoghese è garanzia assoluta ma ricordate che il budget non può essere sforato. Come contorni con pochissima spesa per arrivare ad acquistare tutti e 6 gli attaccanti, si potrebbe provare a prendere gente come Vlahovic a 4 (doppietta in Coppa Italia da subentrato), Sottil a 3 (lui era invece partito titolare) e uno tra Tupta a 2 (titolare in Coppa Italia) o Millico sempre a 2 (avendo Belotti si potrebbe tentare di prenderlo). E’ ovvio che questo tipo di strategia si può adottare solo in presenza della regola del “cambio modulo”, essendo appena 3 gli ipotetici attaccanti titolari. I cambi disponibili durante la stagione ci verranno in aiuto per rafforzare ulteriormente il nostro team ed avere maggior vastità di scelta.

FANTA NEWS
COME COSTRUIRE UNA ROSA SENZA SUPERARE I 250 CREDITI: TUTTI I FANTACONSIGLI PER RUOLO

Regole di sopravvivenza all'asta, le strategie per rientrare nel budget standard al fantacalcio

Scritto da
BUDGET GESTIONE ASTA FANTACALCIO

Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

Ritorna il nostro Bioritmo: i bomber d'agosto per una partenza sprint!

Il Bioritmo nasce dall'esigenza di ogni fantamister che desidera studiare le fasi ascendenti e discendenti prestazionali di un singolo calciatore all'interno della stagione in rapporto alla sua storia (carriera)

Torna la serie A, e con essa anche il nostro amato fantacalcio! Tante le squadre in ritardo di condizione, con giocatori rientrati da poco causa vacanze post-Nazionali o con acciacchi post-preparazione atletica, ma grazie al nostro speciale algoritmo statistico, riusciremo subito ad individuare i giocatori che possono dare una scossa immediata alle nostre prime fanta-giornate!

Le statistiche avanzate del nostro Bioritmo non mentono, i giocatori hanno veri e propri alti e bassi periodici, in base a caratteristiche fisiche e mentali: oggi analizzeremo i bomber d'agosto, ossia gli attaccanti che nel mese più caldo della stagione segnano regolarmente anno dopo anno.

 

LA CLASSIFICA SECONDO IL BIORITMO

In questa particolare classifica al primo posto troveremmo Mauro Icardi, che al momento però è ai ferri corti con l'Inter: ad agosto ha segnato ben 8 gol in 9 apparizioni. Anche se nel brevissimo dovesse cambiare casacca in serie A, sicuramente ad agosto dovrebbe fare panchina, in quanto fuori condizione dopo allenamenti da "emarginato". Beh se dovesse rimanere all'Inter, sicuramente ad agosto non vedrà neanche il campo dagli spalti...

Quindi in testa troviamo l'attaccante polacco Arkadiusz Milik, che ironia della sorte è stato offerto proprio all'Inter come pedina di scambio per Icardi (rumours). Il bomber del Napoli in 5 presenze ha segnato ben 4 gol ad agosto (fantamedia voto del 9,30), e si candida a partire titolare con la Fiorentina sabato sera. Abile in area di rigore, buona tecnica e agilità da vero bomber: il sogno scudetto del Napoli passa dai suoi gol!

Al secondo posto troviamo la boa e capitano del Torino Andrea Belotti: 6 gol in 8 match, statistiche interessantissime considerando diversi fattori. Il Torino ha iniziato prestissimo per via dei preliminari di Europa League, trovando una forma fisica ottima e sicuramente migliore di molte squadre di serie A; inoltre la squadra di Mazzarri non ha rivoluzionato nulla, consolidando il gruppo che ha conquistato un ottimo ottavo posto la scorsa stagione. Belotti ha giocato una seconda parte di campionato da top player, siamo sicuri vorrà continuare da dove ha lasciato...

Un altro giocatore da cui ci aspettiamo molto in avvio è l'ariete Leonardo Pavoletti, finalizzatore del rinnovato Cagliari, che con innesti di qualità soprattutto a centrocampo (Nandez, Nainggolan, Rog) mira ad un piazzamento migliore dei precedenti anni. Pavoletti, famoso per i suoi numerosissimi gol di testa, è pronto a ripetere le sue partenze sprint, servito dai numerosissimi assist dei nuovi e vecchi compagni: ad agosto 5 gol in 7 apparizioni, le avversarie sono avvisate!

Il mercato è ancora aperto, ma questa è l'unica incognita che aleggia sul talento di Paulo Dybala, autore di partenze di stagione da urlo: 6 gol in 10 partite ad agosto, fantamedia dell'8,25 e un ruolo che quest'anno, sempre che rimanga, più vicino alla porta avversaria. Agirà da falso nueve, l'agilità e tecnica della Joya unite alla classe dei compagni di squadra possono essere letali nelle prime giornate di campionato.

Concludiamo con un nome che sa di azzardo, soprattutto perchè al momento sarebbe la quarta scelta di Mister Semplici nella sua Spal: Alberto Paloschi è specialista in partenze da urlo. 7 gol in 12 presenze, segno che nel caldo e nella minore lucidità iniziale, l'ex erede di Pippo Inzaghi può spaccare le partite con il suo opportunismo. Parte dietro Petagna, Floccari e Moncini, ma mai dire mai, il calcio d'agosto è pazzo e il bioritmo spesso ci azzecca...

FANTA NEWS
RITORNA IL NOSTRO BIORITMO: I BOMBER D'AGOSTO PER UNA PARTENZA SPRINT!

Prime indicazioni sui giocatori che amano gli avvii d'effetto!

Scritto da
PIANETA BIORITMO BOMBER AGOSTO FANTACALCIO

Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

Il Brescia cala l'asso piglia tutto, Balotelli is back. Bentornato Mario!

La notizia ha risvegliato gli animi di milioni di tifosi oltre alle speranze dei fantallenatori: è tutto vero, Mario Balotelli riparte da casa sua, dalla sua Brescia, città dei genitori adottivi dove è cresciuto il piccolo "ex ragazzo prodigio".

Sì, "ex" perchè dopo sprazzi di alta classe, paragoni scomodi e giocate da fuoriclasse, il carattere fumantino di Mario, attaccante classe 1990, ha avuto il sopravvento e lo ha letteralmente affossato, esiliato all'estero dai team italiani, stanchi di credere in lui e nella sua personalità particolare.

Appena maggiorenne Balotelli vinse già tutto quello che un giocatore italiano poteva vincere come premio di squadra: Mario fu uno dei protagonisti del triplete interista, con non poche apparizioni e comunque in tre anni con un contributo evidente. 84 presenze e 28 gol in partite ufficiali, e nonostante già qualche gesto "da rivedere", fu acqistato dall'ambizioso Manchester City.

Tre annate non proprio indimentabili, poi il ritorno in Italia, sponda Milan, dove riesplose, per poi rieclissarsi a Liverpool, Nizza, Marsiglia fino a rimanere nell'estate 2019 senza un contratto.

Forza fisica devastante, tiro potente e preciso, tecnica sopraffina, rapidità di esecuzione: queste sono i pregi di superMario. Il Brescia ha deciso di scommettere sul suo talento e sulla sua voglia di rivalsa: analizziamo l'acquisto.

Collocazione tattica: Mario Balotelli può giocare sia come unica punta che in un tandem d'attacco, e questo sembra il caso più probabile nel Brescia di Corini. 

Valutazione: Balo o non Balo, questo è il dilemma! Balotelli è un attaccante potenzialmente top, se fosse continuo come qualche anno fa, sicuramente giocherà titolare (si alterneranno Donnarumma e Torregrossa) dopo aver scontato le 4 giornate di squalifica. Il problema è la sua incostanza: i cartellini e partite anonime sono dietro l'angolo, ma siamo sicuri che la sua voglia di rivalsa lo porterà almeno ad arrivare a doppia cifra, calciando rigori (è quasi infallibile dal dischetto) e punizioni.

SOS PIANETA MARKET
IL BRESCIA CALA L'ASSO PIGLIA TUTTO, BALOTELLI IS BACK. BENTORNATO MARIO!

Triennale per l'ex ragazzo prodigio, saprà riscattare gli ultimi anni bui?

Scritto da
BRESCIA BALOTELLI M. ATTACCANTE RITORNO FANTACALCIO

Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

Il “ballo” delle punte a Lecce, oggi chi parte favorito per una maglia da titolare?

Il Lecce è scatenato sul mercato, soprattutto per quanto riguarda il reparto avanzato dove qualcuno aspetta ancora il top player; intanto l’ultimo arrivato è il brasiliano Diego FARIAS (15) prelevato dal Cagliari con la formula del prestito con diritto di riscatto che diventerà obbligo in caso di permanenza dei pugliesi nella massima serie.

Insieme all’ex gialloblù (7 gol totali tra Cagliari ed Empoli) sono arrivati, qualche settimana prima, Gianluca LAPADULA (13) ed il giovane Simone LO FASO (3): il primo arriva dopo una stagione da dimenticare al Genoa dove ha segnato solo 1 gol nelle 8 presenze della stagione appena conclusa, il secondo arriva da svincolato dopo il “fallimento” del Palermo, acquisto per il futuro data la giovane età (classe 98’). I tre acquisti estivi (potrebbe non essere ancora finita), vanno ad accrescere il parco attaccanti a disposizione di mister Liverani, andando ad aggiungersi al bomber di B (17 gol e 8 assist) Andrea LA MANTIA (14) e al trequartista Falco che comunque andrà ad occupare una posizione un po' più arretrata nonostante rientri tra le “A” (in lotta per una maglia con Mancosu).

Allo stato attuale il 4-3-1-2 di Fabio Liverani prevede la convivenza di punte supportate da un trequartista. La prima considerazione da fare è la seguente: Lapadula e La Mantia hanno avuto modo di giocare un buon numero di partite insieme nel precampionato, acquisendo anche un certo feeling e una già discreta forma fisica, per questo con ogni probabilità questa sarà la coppia d’attacco titolare almeno per le prime due di campionato. Seconda nota: Farias è appena arrivato e potrà, almeno inizialmente, dare il cambio a partita in corso ai titolari per poi giocarsi il posto dal primo minuto tra qualche settimana. Non dimentichiamo, poi, che il tecnico giallorosso ha spesso utilizzato anche il modulo a 3 punte (4-3-3), schieramento questo che può favorire il brasiliano che tanto bene se la cava come ala offensiva.

In prospettiva e in ottica FANTA, se non arriverà nessun altro 9, saranno loro tre a giocarsi i due posti a disposizione, con La Mantia favorito per giocare un maggior numero di partite (da preferire pure all’asta), lasciando così in ballottaggio continuo Farias e Lapadula. Lo Faso sarà solo 4° scelta in caso di 4-3-1-2 mentre ha qualche chance in più di vedere il campo in caso di 4-3-3 dove può essere utilizzato come esterno d’attacco.

FANTA NEWS
IL “BALLO” DELLE PUNTE A LECCE, OGGI CHI PARTE FAVORITO PER UNA MAGLIA DA TITOLARE?
Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

pianeta news
© 2003 - 2019 PianetaFanta.it - Tutti i diritti riservati