News Fantacalcio | I 5 centrocampisti che possono cambiare (in meglio) il tuo fantacalcio | pianetafanta.it

Fantacalcio - Algoritmo Biortimo per ricavare i migliori giocatori durante la stagione - Statistiche innovative per il fantacalcio - Calcio Mercato 2018/2019

PianetaTV
SCEGLI squadra
FANTA NEWS

I 5 centrocampisti che possono cambiare (in meglio) il tuo fantacalcio

Studiamo coloro che saranno utili e potrebbero fare le nostre fortune nel girone di ritorno

Scritto da
I 5 centrocampisti che possono cambiare (in meglio) il tuo fantacalcio

Dopo aver analizzato i cinque difensori su cui puntare nel girone di ritorno, andiamo ad individuare chi tra i centrocampisti può essere decisivo per le sorti del nostro fantacalcio, chi per un motivo o per un altro può riscattarsi o semplicemente continuare la propria crescita personale, regalandoci bonus e ottime prestazioni. Gli acquisti in questo reparto sono arrivati, ma come sempre ricordiamo, meglio fidarsi più della "gallina vecchia", ossia di quei giocatori che già conoscono il nostro campionato e non devono ambientarsi in un nuovo paese. 

Iniziamo da un giocatore che già ben conosciamo, che è il futuro della Nazionale italiana, ha già attirato le attenzioni delle big europee, ma almeno fino a giugno non si muoverà: stiamo parlando del figlio d'arte Federico Chiesa, che nonostante il cognome importante sulle spalle, non sembra sentire pressioni, mostrando un modo di giocare a calcio fuori dal comune, con la stoffa del campione già cucita addosso. Dribbling secchi, accelerazioni improvvise, assist al bacio, piedi delicati, l'esterno viola è un esterno offensivo completo. Direte che è scontato puntare su uno tra i migliori giocatori del listone, ma ad oggi i bonus, nonostante le ottime prestazioni, latitano. 3 gol e 2 assist il suo magro bottino, con una fantamedia voto però del 7,12. Federico non è MAI stato insufficiente, anche nelle partite meno fortunate il suo 6 lo ha raccolto. Ed è per questo che, con l'arrivo di Muriel che ha rinforzato l'attacco viola, e la sua voglia crescente di mettersi in mostra per consacrarsi definitivamente, saranno decisivi per trovare maggiori bonus nel girone di ritorno. 

Passato viola e nome in comune, il percorso di Chiesa potrebbe essere molto simile a quello fatto da un altro talento italiano, Federico Bernardeschi, esterno offensivo classe 1994 che è al secondo anno juventino. Complice uno sfortunato infortunio che lo ha tenuto lontano dal campo per ben 2 mesi, il rendimento ne ha risentito. Partito alla grande, con 2 gol in 5 giornate, è sparito dai radar, diventando più un peso che una risorsa per noi fantallenatori, visto l'elevato costo iniziale. Giocatore più tecnico che veloce, fa della intelligenza tattica e rapidità di tiro e pensiero i suoi pregi maggiori. Giocatore duttile può interpretare bene tutti i ruoli offensivi, nella seconda parte di stagione sarà un arma utilissima in campionato per fare rifiatare i titolarissimi in vista di due competizioni parallele quali Coppa Italia e Champions League. Scommettiamo sul "Berna", dopo il gol in Coppa Italia contro il Bologna e la prestazione da 7+1 (assist) contro il Chievo, ora è maturo e pronto per essere un top di ruolo al fantacalcio.


I 5 centrocampisti che possono cambiare (in meglio) il tuo fantacalcio

 

Discorso simile per Douglas Costa, forte esterno offensivo brasiliano proveniente dal Bayern Monaco, sbarcato a Torino nella scorsa stagione, che lo ha visto in campo per 30 volte segnando 4 gol con una fantamedia del 7,18. La stagione 2018/19 non è però iniziata nel migliore dei modi: alla quarta giornata è incappato in un comportamento ignobile verso il giocatore del Sassuolo Di Francesco, reo di averlo provocato ripetutamente. Il nervosismo è sfociato in uno sputo, comportamento deludente per un ragazzo serio, mai un malumore nonostante le numerose panchine e ingressi a partita inoltrata. Allegri, dopo le 5 giornate inflitte dal giudice sportivo, lo ha centellinato, dando fiducia sempre ai "soliti tre tenori", alternando il suo ingresso con Bernardeschi. Il 2019 è iniziato con tre ottime prestazioni, Coppa, Supercoppa e gol contro il Chievo, e siamo sicuri che come per Bernardeschi, lo spazio a disposizione aumenterà considerevolmente, e i bonus di conseguenza non faticheranno ad arrivare. 

Dopo il cambio di maglia, confidiamo in inversione di rotta per Roberto Soriano, italo-tedesco che è appena passato dal Torino al Bologna per ritrovare continuità e fiducia. Il centrocampista ventisettenne, dopo l'esperienza in Spagna al Villarreal, era rientrato in estate al Torino, chiamato a riforzare la mediana granata di Mazzarri. L'inamovibilità di Rincon, l'esplosione dell'altro neo acquisto Meitè, la duttilità di Baselli, hanno via via chiuso gli spazi al giocatore nativo di Darmstad. Incomprensioni col tecnico e soprattutto sfiducia della tifoseria per alcuni "like galeotti" post derby della Mole a giocatori bianconeri, ha inevitabilmente chiuso la sua avventura al Torino con soli 2 assist in 11 presenze (6 da titolare). Il Bologna vuole salvarsi, e subito ad inizio anno piazza due colpi, due italo-tedeschi: Sansone e Soriano. Prima partita ufficiale in campionato nella sfida salvezza contro la Spal al Mazza, un 6,5 incoraggiante in una campo difficilissimo. Siamo sicuri che il centrocampista offensivo possa aiutare il Bologna a cercare la salvezza, e possa dare una mano a noi fantallenatori disperati!

Ultimo fantaconsiglio a centrocampo è un altro talento in rampa di lancio che già ha fatto affezionare molti fantallenatori: parliamo di Lorenzo Pellegrini, romano e romanista classe 1996, che dopo due anni di praticantato a Sassuolo, è entrato l'anno scorso con merito nella rosa giallorossa, raccogliendo in 26 presenze 3 gol e una buona fantamedia del 6,54. Il giocatore, che può interpretare diversi ruoli nello scacchiere di Di Francesco, ha dichiarato di amare la maglia e di voler dribblare tutte le numerose richieste europee per amore di Roma e della squadra che lo ha allevato sin da bambino. Buona prima parte di stagione, dove però ha dovuto fare i conti con un infortunio che lo ha tenuto fermo per quasi due mesi. Ultime due giornate, due assist pregevoli. Il problema di Pellegrini, che ama giocare trequartista, o almeno mezz'ala in un centrocampo a tre, è che ha dovuto adattarsi in mediana, accanto a Cristante per ovviare le assenze di Nzonzi e De Rossi. Non dimentichiamoci poi dell'exploit del talentino Zaniolo, che al momento pare imprescindibile. Ritornerà anche Pastore, ma siamo sicuri che, tenuta fisica permettendo, Lorenzo diventerà perno della Roma 2019, e le ottime prestazioni e i bonus arriveranno!

RIPARAZIONE TREQUARTISTI FANTACALCIO CENTROCAMPISTI
Fanta News Serie A : I 5 centrocampisti che possono cambiare (in meglio) il tuo fantacalcio

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDI facebook Twitter email

Potrebbe interessarti
COMMENTA
Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a PianetaLeague.
Fai Login QUI o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague REGISTRATI.
Ti ricordiamo che per ogni post che scrivi (convalidato dallo staff) ti saranno accreditati 1 punto della classifica Fedeltà
Commenti Recenti 1
  • PianetaLeague
    by: ALEXSAJEVA84 -Team: Agrigento 581 AC il 24/01/2019,  23:45:52
    Pellegrini, Soriano e Branardeschi: si possono davvero essere molto utili in rosa. D.Costa farà un girone di ritorno super, esattamente come Chiesa. Per me esploderà anche Paquetà !
IGNAZIO ABATE
Ignazio Abate
+4
QUOTA ATTUALE
7,2
QUOTA INIZIALE
3,2
MAURO EMANUEL ICARDI RIVERO
Mauro Emanuel Icardi Rivero chievo A
Nato il: 19/02/1993 (26)
Nato a: Rosario Argentina
Cittadinanza: Argentina / Argentina

MEDIE FANTACALCIO

diario match
SERIE A PREMATCH - 38^ GIORNATA

Analizza il Bioritmo dei Giocatori
© 2003 - 2019 PianetaFanta.it - Tutti i diritti riservati