Pellegrini e Mkhitaryan, infortuni da valutare in casa Roma: ecco come stanno


L'importante vittoria esterna della Roma contro il Lecce porta con sé alcuni strascichi, uno di questi è sicuramente la paura di vedere allungarsi la lista degli infortunati, già abbastanza lunga, dopo l'uscita al Via del Mare.

Al 70esimo di gioco Lorenzo Pellegrini è stato costretto ad abbandonare il campo per l'acutizzarsi della fascite plantare che lo attanaglia già da qualche settimana. A pochi minuti dal fischio finale poi, l'armeno Mkhitaryan ha messo tutti in apprensione accusando un fastidio nella zona inguinale, sostituito pure lui. La sensazione è che i due giocatori si siano fermati in tempo, Pellegrini era a conoscenza del suo problema e ha fatto bene a non "spingere", mentre per l'ultimo arrivato del mercato estivo in casa giallorossa sembra non esserci alcuna complicazione muscolare.

Niente di grave dunque per i due trequartisti di Fonseca che ci darà qualche informazione in più già giovedì quando la Roma dovrà affrontare la sfida di Europa League contro il Wolfsberger: ai fantallenatori non resta che incrociare le dita in attesa del successivo turno di campionato contro il Cagliari.