Focus indisponibili: i tormenti di Pioli, Lautaro da valutare, le novità su Zapata, Dybala e Chiesa!

Doppia tegola in pochi minuti per il Milan che tra il 33' e il 39' della gara del Castellani contro l'Empoli perde per infortunio prima Saelemaekers e poi Calabria. Qualche minuto dopo aver sprecato una chance colossale per portare in vantaggio il Milan, l'esterno belga si è rivolto alla panchina chiedendo il cambio per un problema al ginocchio. Si teme una distorsione e si spera di scongiurare un eventuale interessamento dei legamenti.  E anche nel secondo tempo, il Milan ha dovuto fare i conti con un nuovo forfait. Si è fermato anche Kjaer. Anche per il danese si tratta di un problema muscolare e al suo posto è entrato Dest.

A questi nomi però bisognerà aggiungere quello di Junior Messias. L'esterno rossonero non è partito per la trasferta in Toscana con il resto del gruppo a causa di un infortunio al polpaccio..

 

Arrivano aggiornamenti sulle condizioni di Lautaro Martinez. L'attaccante dell'Inter ha accusato un leggero affaticamento muscolare dopo partita di ieri contro la Roma, ma per ora è sotto controllo. Se dovesse avere ulteriori fastidi domani allora si procederà con esami.

 

La Roma, nella serata della vittoria sul campo dell’Inter, deve fare i conti con l’Infortunio di Dybala.  Lo stesso argentino, uscito al 58′ ha voluto tranquillizzare la panchina giallorossa. Molto probabilmente si tratta di un affaticamento, visto anche che l’ex Juve era reduce dagli impegni con la Nazionale argentina.

 

ZAPATA, LA SITUAZIONE SI COMPLICA

Brutte notizie per l’Atalanta e Gasperini. Lo stop del colombiano sarà più lungo del previsto: il centravanti nerazzurro potrebbe rientrare ad inizio novembre o, addirittura a gennaio dopo la sosta per i mondiali. L’infortunio, quindi, si è rivelato più grave del previsto e priverà il tecnico piemontese di una pedina fondamentale per lo scacchiere tattico della Dea.

Nell'amichevole disputata dall'Atalanta contro la Pro Patria, Zappacosta era rientrato in gruppo partendo titolare nell'undici schierato da Gasperini, ma si è dovuto arrendere ad un nuovo infortunio, di natura muscolare, a metà del primo tempo. Le sue condizioni saranno valutate in settimana ma difficilmente, trattandosi di stiramento, i tempi saranno inferiori a 30-40 giorni..

 

GIOCATORI INDISPONIBILI SERIE A 

 

Musa Barrow non ha giocato contro la Juventus. L’attaccante del Bologna, che prima della sosta aveva accusato un problema alla caviglia contro l’Empoli, non è stato convocato per la gara dello Stadium Una tegola che preoccupa Thiago Motta. Il tecnico del Bologna spera di recuperarlo in vista della partita casalinga della Sampdoria, ma le sue condizioni saranno valutate alla ripresa degli allenamenti.

 

CHIESA, QUANDO FINISCE IL CALVARIO?

L ’esterno, come confermato anche dallo stesso tecnico Allegri, a breve tornerà a lavorare in parte con il resto dei compagni, con lo spogliatoio della Juve che recupererà un importante leader. L’obiettivo, come già dichiarato più volte, è quello di poter essere convocato per il match del 25 ottobre in casa del Benfica.