Top&flop 1.a giornata: Vlahovic subito devastante, Theo e Dumfries al top; Raspadori testa altrove

E' ricominciato il campionato e noi torniamo con la nostra rubrica dei top e flop 11.

 

In porta il migliore è Perin. Uno dei pochi di giornata a mantenere la porta inviolata ed è stato decisivo con diversi interventi. REATTIVO!

In difesa ripartiamo dai soliti Dumfries e Hernandez. Entrambi in goal ed entrambi devastanti sulla fascia. DI LIVELLO SUPERIORE!

Altro difensore che ha ben figurato è Toloi. Goal e grande prestazione che lo fa ripartire da dove aveva lasciato. GARANZIA!

A centrocampo si è messo subito in luce Di Maria. Giocatori del suo livello in Italia non se ne trovano facilmente. TANTA QUALITA'!

Nel Milan si è svegliato Diaz. Goal e tante buone giocate che metterannoin crisi Pioli sulla scelta del titolare. ELETTRICO!

Anche Cristante e Lobotka finiscono tra i migliori. Il primo con un goal decisivo, il secondo si unisce alla goleada del Napoli. FONDAMENTALI!

In attacco partiamo da Vlahovic. Con Di maria intesa perfetta ed una doppietta per iniziare alla grande. BOMBER!

Il Torino si affida a Sanabria in attacco e lui non delude. Goal importantissimo e prestazione degna di nota. LEADER!

Chiudiamo la top 11 con Rebic. Il Milan era in difficoltà i attacco e lui ha risposto presente. Realizza una doppietta e crea sempre scompiglio. SEMPRE PRONTO!

 

 

Top&flop 1.a giornata: Vlahovic subito devastante, Theo e Dumfries al top; Raspadori testa altrove

 

 

 

Tra i peggiori in porta finisce Montipò. Ha poche colpe ma subire 5 goal è troppo. ASSEDIATO!

In difesa i peggiori sono De Silvestri e Soumaro. Il primo autore di una sfortunata autorete, il secondo in 5 minuti si fa espellere e rianima gli avversari. RIMANDATI!

A centrocampo ha fatto male Blin.Contro il centrocampo dell'Inter non ha avuto vita facile, finendo per essere sovrastato. IN DIFFICOLTA'!

 

 

Candreva ricomincia da Salerno, tornano goal e bonus?

 

 

Anche Lazovic ha fatto fatica contro un Napoli scatenato. MALE LA PRIMA!

In attacco delusione per Muriel e Raspadori subentrato nel secondo tempo non ha inciso complici le voci di mercato. SOTTOTONO!