L'esperienza di Wijnaldum, come cambia il centrocampo della Roma

Wijnaldum debutta in prima squadra l'8 aprile 2007, diventando all'età di 16 anni e 148 giorni il più giovane esordiente di sempre nella storia del Feyenoord.. E' un centrocampista completo in grado di svolgere sia la fase offensiva ma anche la fase di copertura.

 

In carriera ha giocato da mezz'ala, ma nella Roma dovrebbe anche agire nei due in mediana. E’ un calciatore di livello assoluto, tra i migliori in Serie A e un titolare inamovibile. Nella Roma di Mourinho nel 4-2-3-1 si posizionererà nel centrocampo a due, facendo coppia con Matic. A centrocampo potrebbe innescare i tre trequartisti o inserirsi in fase offensiva.È in grado di giocare con il centrocampo a 4 in linea. È molto duttile sotto il profilo tattico ed è in grado di segnare diversi goal in stagione.

 

Gioca gratis e vinci fantastici premi a PianetaLeague e PianetaBet. Il fantacalcio ed i fantapronostici targati pianetafanta.it 

 

APPEAL AL FANTACALCIO

Il suo apporto a centrocampo sarà prezioso e potrà dare più solidità alla mediana quella che è mancata nella scorsa stagione. La difesa sarà sicuramente meno sotto pressione anche per l’inserimento di Matic  he sarà anche lui utile nella costruzione del gioco e in fase difensiva.In fase d’asta però potreste pagarlo come un top nonostante sia un secondo slot. Potrebbe valerne la pena perché l’olandese nel ruolo di mezzala  potrebbe portare 4 o 5 goal. Al Fantacalcio Classic è  uno dei migliori  centrocampisti  in circolazione e uno dei migliori  insieme a Milinkovic Savic e Pogba. Puntateci pure, vi darà soddisfazioni.