Amiri accende la luce, i bonus per cercare il miracolo salvezza

Nadiem Amiri (MV 5,83; FM  5,96) arriva a Genova nel mercato di riparazione in prestito dal Bayern Leverkusen con l’ obbligo di riscatto. In questa parte del campionato ha collezionato prima della partita casalinga contro la Juventus 10 presenze senza portare bonus. Nelle prime partite il giocatore tedesco, di origine afgane, è in condizione fisica non ottimale infatti le sue prestazioni lasciano a desiderare, entrando spesso dalla panchina o facendosi sostituire. Per il Genoa è stato un grosso investimento economico, sicuramente è un giocatore di grandi potenzialità avendo anche collezionato 5 presenze in Europa League con la maglia del Leverkusen.
 

Amiri accende la luce, i bonus per cercare il miracolo salvezza

 

Il ruolo di Amiri nella formazione di Blessin è quella di trequartista centrale ma può giocare anche come ala destra. Nell’ultima partita in casa contro la Juventus ha avuto un ottima occasione solo davanti al portiere Szczesny di realizzare il primo +3 italiano ma qualche minuto prima,in occasione del pareggio del Genoa , ha collezionato l’assist per il suo compagno di squadra Gundmundsson. 

 

Difensori bomber, ecco chi ha portato più bonus in stagione


Nel prossimo campionato, in A o in B non ci è dato ancora saperlo, il giocatore tedesco diventerà una pedina importante per la fondazione della nuova rosa del grifone. Per queste ultime due partite dovrà cercare di portare alla salvezza il Genoa con i suoi assist e finalmente segnare un goal magari proprio sotto la Gradinata Nord.  Se lo avete in rosa è il momento di dargli fiducia, nel momento più buio il suo talento finalmente si è acceso.