Cecchino Dimarco, chi scegliere tra lui e Faraoni al fantacalcio?

Il Verona pareggia contro il Torino e conserva l'ottimo nono posto a 24 punti. Una squadra sempre in crescita quella di Ivan Juric, che ogni anno prova a dare quel tocco in più al proprio campionato anche con i giocatori che ha a disposizione.

È il caso di Federico Dimarco, quindici presenze al fantacalcio quest'anno e primo gol realizzato proprio contro il Torino. Con una fantamedia più che sufficiente, il difensore sembra essere entrato sempre più nelle preferenze del tecnico scaligero. Non molto portato per il bonus, ha comunque un buon approccio alle partite e potrebbe contribuire in ottica modificatore.
 

E' Mahele il regalo di Natale per Gasperini, scopriamo l'esterno danese

 

Faraoni, d'altro canto, è stato protagonista, ma in negativo, contro il Torino: a causa di un errore su una respinta il giocatore ha permesso al Torino di agguantare il pareggio a sei minuti dal novantesimo con un gol di Bremer. Con 13 fantapresenze collezionate, il giocatore ha ottenuto una fantamedia appena sufficiente. Questo però non basta a rovinare le ultime due stagioni disputate con la maglia dell'Hellas Verona. L'anno scorso il giocatore si è poi dimostrato uno dei migliori esterni del campionato di Serie A, dando continuità alle sue prestazioni quasi sempre sopra la sufficienza, attirando su di sé l'interesse di moltissimi club a livello europeo. In questa stagione ha deciso di restare, credendo nel progetto Hellas Verona che ha certamente ripagato. Ora tocca rimettersi in carreggiata: più fiducia a Faraoni, ripagherà certamente