Sempre più Ilic, il serbo che ha incantato Verona

Dietro la super partenza stagionale dell'Hellas Verona c'è di sicuro la mano di Ivan Juric. Il tecnico croato ha saputo plasmare un'ottima squadra pur avendo in rosa parecchi giovani, forse troppi. Tra i tanti talenti quello che è forse spiccato maggiormente è sicuramente Ivan Ilic.

Il diciannovenne centrocampista serbo è approdato in terra veneta proprio quest'anno, in prestito dal Manchester City. Dopo aver passato gran parte della propria carriera giovanile nella Real Nis, passa al ben più quotato vivaio della Stella Rossa. Con il club della capitale serba arriva a collezionare anche una presenza con la prima squadra prima di trasferirsi in Inghilterra.

Alla corte di Guardiola Ilic non trova mai spazio, complice anche la giovanissima età e l'inesperienza. I Citizens pensano bene di mandarlo in prestito per farsi le ossa; prima allo Zemun, poi al NAC Breda, fino ad arrivare allo stesso Hellas Verona.

enlightenedScontro tra titani, chi preferire in uno scambio tra Ibrahimovic e Lukaku?

Ilic è un centrocampista che può agire sia a metà campo che nel pacchetto avanzato. È dotato di un'ottima prestanza fisica e di un piede mancino più che raffinato.

E al fantacalcio? Ilic, trattandosi di un'acquisto low cost, sta sorprendendo anche il più scettico dei fantallenatori. Già 7 presenze in campionato per lui, anche se con 0 bonus e 0 malus. Sta dimostrando di guadagnarsi in modo sempre maggior la fiducia di mister Juric. Il futuro per lui appare roseo, almeno per quest'annata!