News Fantacalcio | CONSIGLI PER GLI ACQUISTI: LA FANTADIFESA | pianetafanta.it

Fantacalcio - Algoritmo Biortimo per ricavare i migliori giocatori durante la stagione - Statistiche innovative per il fantacalcio - Calcio Mercato 2018/2019

PianetaTV
SCEGLI squadra
SOS STRATEGY&STATS

CONSIGLI PER GLI ACQUISTI: LA FANTADIFESA

Un'idea per tutte le tasche, al fanta non vale sempre il detto 'Chi più spende, meno spende '!

Scritto da
CONSIGLI PER GLI ACQUISTI: LA FANTADIFESA

Difesa a 3 o a 4? E’ sempre questo l’eterno dilemma che viaggia nella testa di ogni fantallenatore prima di iniziare una nuova avventura, in lega o in un torneo a punteggi. Nel caso si scegliesse la linea e tre, non serve avere elementi troppo costosi o che richiedano esigenze di voto particolari, diverso il discorso per la linea a 4 che entra nell’ambito modificatore (aggiunte quest’anno ulteriore 3 fasce di merito in base alla media Portiere e i 3 voti migliori difensori), dove serve avere almeno due top del ruolo (portatori di bonus, voti pagella medio-alti) e un estremo difensore che garantisca sempre voti superiori alla sufficienza (non contano i malus per la media ma il voto pagella). Stabilita la strategia difensiva base su cui costruire la rosa e il modulo prediletto associato, non resta che studiare su quali giocatori puntare per raggiungere il giusto equilibrio tra efficienza e garanzia di voto, in quanto il reparto arretrato deve poter vantare almeno 6-7 elementi che ogni settimana portino voto, alla luce di eventuali squalifiche, infortuni o turnover vari.

 

I Nostri Top del Ruolo:

Iniziamo da Leonardo Bonucci, vero leader e regista arretrato di Allegri, ha piedi vellutati con cui sa lanciare alla perfezione i compagni e risulta,con 15 crediti, tra i più costosi del reparto. Ha guidato alla grande l’Italia agli Europei con attenzione e grinta da vendere, averlo è un must per voi fantamister.

Gonzalo Rodriguez (15) è il classico difensore centravanti, pronto a catturare qualsiasi traversone da corner o piazzato: un appunto, da esperienza personale, può capitare che ti stanchi di vederlo a secco e con voti, non all’altezza, ma sarà proprio quello il momento in cui inizierà a timbrare con regolarità facendoti mangiare mani, piedi e ginocchia!

E Dani Alves (17) dove lo inseriamo? Sicuramente tra i Top ma con qualche riserva. Vogliate perdonarci, ma 33 anni pesano in un ruolo come il suo (basti vedere il declino di Maicon), ha ancora gamba e capacità di inserimento come pochi , pagherà turnover e sostituzioni nei momenti chiave, quindi se dovete svenarvi punterei su altro!

Koulibaly (12) ha già vissuto un’altra vita, con il maestro Sarri, ovviamente non sappiamo se sarà anche quest’anno il caterpillar insuperabile della scorsa annata, le manfrine di mercato poi potrebbero avergli tolto serenità… I suoi gol di testa li garantisce, i malus da giallo pure, ma tante volte vi ripagherà con votoni…
 

Su Marcos Alonso, è doveroso tenere conto della sua discontinuità dovuta spesso ad acciacchi fisici: se è in forma 'mangia' chiunque trovi a sinistra ma, guardando le statistiche passate, ha sempre avuto la flessione inattesa quando doveva darvi lo sprint decisivo. In sostanza costa un botto ma potrebbe valerne la pena.
 

Capitolo Roma: Florenzi è stato declassato a terzino destro, vuoi perché Spalletti ha perso Digne e non ha alternative valide, un po’ quello che successe all’immenso Javier Zanetti che ha giocato da mezzala una vita per poi finire la carriera con le sue indimenticabile sgroppate a destra. E quindi il gioco vale la candela? Pagarlo 17 sembra tantissimo ma stiamo parlando di un giocatore che, in carriera, ha segnato tanto e bene e ha nelle corde il ruolo di esterno del tridente capace di attaccare gli spazi. Senza vendervi la casa, è affare da poter portare in porto.

Per Manolas (14) vale il discorso dei voti in pagella che spesso sono la vera manna in ottica modificatore, se la Roma gioca e vince bene, statene certi si parte dal 6,5! Se cercate gol, qualcosa arriverà, ma non fateci la bocca!

Quanto è cresciuto Acerbi (14)! Sfortunato nella vita, ha combattuto e vinto le sue battaglie con eleganza, la stessa che usa negli anticipi, è fortissimo in elevazione e sfrutta le sue doti di lottatore nelle mischie dove spesso fa le veci del centravanti. Consigliato come pochi, per lui c’è però l’incognita di un’eventuale Europa League da tenere in agenda.

Chiudiamo con Bruno Peres, quasi fatto il suo passaggio alla Roma, preso per riempire il vuoto a destra dove gioca spesso il jolly Florenzi. Mihajlovic aveva già sentenziato in estate: “ deve lavorare tanto in fase difensiva”. Lo conosciamo, il saggio Sinisa, per voi fantallenatori, spendere 15 crediti per un calciatore che dovrà assorbire il passaggio dal 3-5-2 di Ventura al 4-3-3 di stampo spallettiano, non sarà certo un investimento a cuor leggero.



Fascia media (5-6° slot)
 

In questa categoria c’è di sicuro il terzino albanese del Napoli Hysaj (8), abile e forte fisicamente ma non sempre un assist-man di quello che ti servirebbe in stagione; Zukanovic ancora non è né carne né pesce ma il fatto di essere passato all’Atalanta del sapiente Gasperini, maestro di tattica e fase difensiva, può renderlo appetibile più di quando arrivò a Roma e fallì miseramente il salto di categoria. Ogni anno, a ragione, mettiamo sempre Gastaldello, centrale esperto e ottimo colpitore di testa, non ci delude mai anche perché il gioco di Donadoni lo avvantaggerà qualora voglia tentare le sue classiche sortite.

 

Occhio a Masina, costo 7 crediti, a dirla tutta la valutazione pare bassa alla luce di una splendida prima parte del 2015-16, è chiaro come abbia pagato la flessione clamorosa in Primavera dove è apparso irriconoscibile. Da prendere, un anno di maturità in più sulle spalle.

Pasqual ha lasciato Firenze ma non la Toscana e sente aria di derby in quel di Empoli: ha ancora cuore e polmoni a vendere, in più sa tirare punizioni e angoli come pochi. A 9 crediti, non è un affarone, ma può diventarlo!
 

E tra Fazio e Vermaelen chi scelgo?  Il reparto centrale di Spalletti che conta , volendo, anche Juan Jesus è più che completo adesso, in attesa che rientri pure Rudiger dal lungo stop che lo attende, ma sapere tra i due chi vedrà più il campo è roba da indovini. L’ex Tottenham ha statura e sicurezza  e può diventare forte tra i migliori nel suo ruolo mentre Vermaelen, reduce da acciacchi fisici, dà meno garanzie, ma quel tasso di esperienza internazionale in caso di approdo alle fasi finali di Champions. Differenza di due crediti (7 del primo contro i 9 del secondo), al momento l’incertezza vi fa rischiare in un senso o nell’altro.

Il doriano De Silvestri ha regalato una bella seconda parte di stagione lo scorso torneo, con bonus e gol, ma è elemento incline a infortuni reiterati nel tempo, pagarlo 10 crediti non è il massimo in una Samp che ad oggi è un cantiere aperto e pare tutt’altro che rafforzata!


Fascia Low-cost (7-8° slot):

E’ la classica porzione di rosa in cui metti quei giocatori a rischio titolarità e che già, a priori, faranno il bello e cattivo tempo tutte le volte che li schieri titolari. Tuttavia, tra questi si annidano, ogni anno, quei giocatori comprati una miseria e rivenduti con grande plusvalenza oppure tenuti come titolari inamovibili, una volta scoperto il vero valore.

Tra questi mettiamo subito Martella del Crotone (7): chi ha seguito la B sa che, seguendo il suo cognome alla lettera, il talentuoso esterno sinistra ha macinato cross e assist (3 gol e 8 assist), è stato l’emblema della Promozione dei calabresi che gli hanno dato fiducia dopo un momento di carriera grigio. Si ispira ad Alex Sandro, la categoria è dura e voi fantamister vi siete scottati chissà quante volte, ma magari avete tra le mani un altro Masina e non lo sapete…

Castan deve ritrovare forma e testa dopo un anno passato tra infermeria e panchina, se Torino sponda granata, dopo il prestito transitorio alla Samp, sarà la piazza giusta sarà il tempo a dirlo. Per ora il costo (6), può farvi pensare di scommetterci come alternativa a basso costo.

Pavlovic (6) spera di non fare la fine di Zukanovic a Genova visto che, nel retrocesso Frosinone, ha sfornato tanti assist e mostrato un bel piede sui traversoni dal fondo, per Quaglia e Muriel un esterno che potrebbe fare le loro fortune di goleador!

Anche Maksimovic (6), tornato da un lungo infortunio al piede, aveva tutta la fiducia di Mihajlovic ma si è
' ammutinato ' chiedendo la cessione al Napoli, non è un giocatore che regala troppe soddisfazioni ma se torna quello di 2 anni fa, insieme a Moretti (7), può fornire affidabilità e sostanza alle vostre rose. Chiudiamo con Cacciatore (7) che pare aver trovato la sua definitiva sistemazione sull’out destro clivense, è uno di quei giocatori che ti sbuca da sotto le gambe e ti piazza un +3 quando hai perso ogni speranza domenicale!

Altri low-cost (rischio malus frequente):

Bruno Alves
(8), Danilo (7),  Campagnaro (6), Cesar (6), Paletta (5).


Con infortuni in corso o alle spalle da valutare:

Gentiletti
(6), Avelar (6).


Inclini a infortunio muscolare:

Izzo
(8), Dramè (5), Peluso (6), Gazzola (4), Isla (9), Heurtaux (5), Angella (4), Gyomber (3),


Le nostre fantascommesse:

Krafth
(3), Claiton Dos Santos (5), Wallace (7), Costa A. (6), Ceppitelli (5), Sampirisi (3), Benatia  (10), Widmer (9), Rossettini (6), Barreca (2), Adjapong (1). 


 

Aggiornamento 17/08/16
 

Fanta News Serie A : CONSIGLI PER GLI ACQUISTI: LA FANTADIFESA

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDI facebook Twitter email

Potrebbe interessarti
COMMENTA
Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a PianetaLeague.
Fai Login QUI o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague REGISTRATI.
Ti ricordiamo che per ogni post che scrivi (convalidato dallo staff) ti saranno accreditati 1 punto della classifica Fedeltà
IGNAZIO ABATE
Ignazio Abate
+4
QUOTA ATTUALE
7,2
QUOTA INIZIALE
3,2
MAURO EMANUEL ICARDI RIVERO
Mauro Emanuel Icardi Rivero chievo A
Nato il: 19/02/1993 (26)
Nato a: Rosario Argentina
Cittadinanza: Argentina / Argentina

MEDIE FANTACALCIO

diario match
SERIE A PREMATCH - 33^ GIORNATA

Analizza il Bioritmo dei Giocatori
20/04/19 ore: 12.30 PARMA MILAN -
20/04/19 ore: 15.00 LAZIO CHIEVO -
20/04/19 ore: 15.00 CAGLIARI FROSINONE -
20/04/19 ore: 15.00 BOLOGNA SAMPDORIA -
20/04/19 ore: 15.00 UDINESE SASSUOLO -
20/04/19 ore: 15.00 EMPOLI SPAL -
20/04/19 ore: 15.00 GENOA TORINO -
20/04/19 ore: 18.00 JUVENTUS FIORENTINA -
20/04/19 ore: 20.30 INTER ROMA -
22/04/19 ore: 19.00 NAPOLI ATALANTA -
27/04/19 ore: 15.00 BOLOGNA EMPOLI -
27/04/19 ore: 18.00 ROMA CAGLIARI -
27/04/19 ore: 20.30 INTER JUVENTUS -
28/04/19 ore: 12.30 FROSINONE NAPOLI -
28/04/19 ore: 15.00 SPAL GENOA -
28/04/19 ore: 15.00 CHIEVO PARMA -
28/04/19 ore: 18.00 SAMPDORIA LAZIO -
28/04/19 ore: 20.30 TORINO MILAN -
29/04/19 ore: 19.00 ATALANTA UDINESE -
29/04/19 ore: 21.00 FIORENTINA SASSUOLO -

© 2003 - 2019 PianetaFanta.it - Tutti i diritti riservati