uno vs uno - 18^ giornata

1^ FANTA DUELLO

Alessandro Buongiorno vs Lucas Beltran
(SALERNITANA vs FIORENTINA)

PRESENTAZIONE

Ritorno di Alessandro Buongiorno che questa settimana affronterà Beltran autore di un goal nella scorsa partita. Abbiamo già parlato di Buongiorno quindi dedicheremo spazio a Beltran.

Lucas prima punta di movimento abile tecnicamente e bravo nell’utilizzare in appoggio e gioca spalle alla porta. Lucido dimostra precisione nei passaggi e bui tiratore da fuori area.

ESITO

12 presenze per l'attaccante viola con 10 conclusioni nello specchio tre andati a segno. Per il suo rivale 14 presenze e due goal. Buongiorno è terzo nella classifica dei palloni rubati con 51 che nei palloni intercettati a quota 29.

Beltran come detto rientra nella manovra offensiva della Fiorentina con 10 passaggi chiave.

Buona posizione per il centrale granata che si posiziona 11esimo nella classifica dei duelli vinti con 92. 

Si prospetta una scontro a dir poco fisico tra uno dei miglior difensori della massima serie e dall'altra Beltran che nonostante la concorrenza di Nzola si sta dimostrando all'altezza. Pensiamo che Buongiorno possa vincere questo fantaduello.


2^ FANTA DUELLO
PRESENTAZIONE

Il prossimo fantaduello vede Gudmundsson che si presenta con 15 presenze, 7 reti e un'assist. Dall'altra Yann Aurel Bisseck che ha segnato la scorsa partita.

Gudmundsson sta trascinando il Genoa a suon di dribbling, passaggi filtranti e conclusioni in porta.  

Bisseck invece centrale di difesa aggressivo e forte fisicamente. È abile nel cercare l’anticipo e il tackle. Avanza spesso palla al piede a supporto dell’azione offensiva.

ESITO

Per quanto riguarda le statistiche possiamo notare che Gudmundsson ha una buona percentuale nelle conclusioni in porta con 27 tentativi e 11 nello specchio.

Come dicevamo Gudmundsson ama dribblare con 47 tentativi e 27 riusciti.

Vero leader anche nei passaggi chiave con 39 e 32 cross riusciti.

Sono solo 3 le presenze per il giovane centrale nerazzurro ma possiamo pensare che per lui non sarà facile arginare le giocate dell'attaccante rossoblù.


3^ FANTA DUELLO

Ademola Lookman vs Federico Baschirotto
(SASSUOLO vs LECCE)

PRESENTAZIONE

Due grandi ritorni per Lookman e Baschirotto. Il primo presente all'ottava giornata contro Romagnoli mentre per il centrale leccese si è dovuto confrontare contro Immobile e Lukaku. Non hanno bisogno di presentazioni ma possiamo dire che Lookman è un’attaccante molto tecnico, veloce nel dribbling e un'ottkko rifinitore. Baschirotto difensore centrale molto fisico e gran colpitore di testa.

ESITO

Lookman a quota 41 tentativi di tiri con 15 nello specchio. Numeri interessanti ma sappiamo quanto vale in fase offensiva.

Ventesimo nei dribbling riusciti con 19 e 20 passaggi chiave. Baschirotto invece con 640 passaggi riusciti questo fa capire quanto sia importante nella manovra di costruzione dal basso del Lecce.

In fase difensiva Baschirotto è fondamentale per il Lecce con 27 palloni intercettati, 9 tackle andati a segno e nei colpi di testa con 33 interventi vincenti posizionandosi al 19esimo posto. Duello veramente difficile da decifrare ma Lookman è in forma per battere Baschirotto.


4^ FANTA DUELLO
PRESENTAZIONE

Nel quarto uno contro uno ritroviamo Theo Hernández e Berardi che non lo avevamo ancora inserito nella nostra rubrica.

Theo e Berardi giocatori fondamentali per le rispettive squadre. Uno terzino capace di fare entrambe le fasi, molto tecnico, corsa, progressione e grande tempismo. Berardi invece ha tutto dribbling, cross, velocità, molto tecnico e buon realizzatore.

ESITO

Grande trascinatore per il Sassuolo nonostante il momento di difficoltà del club neroverde. 9 solo le reti e 3 assist.

Berardi è quarto nei tentativi in porta con 43 tentativi e ben 21 in porta.

23 a 19 per Berardi nei confronti di Theo nei passaggi chiave.

9 a 7 nei cross riusciti per Berardi.

In fase difensiva Theo è determinante con 30 palloni intercettati e 13 tackle.

Duello a dir poco equilibrato e stavolta è molto difficile decretato un vincitore.


5^ FANTA DUELLO

Adrien Rabiot vs Lorenzo Pellegrini
(ROMA vs BOLOGNA)

PRESENTAZIONE

Il prossimo uno contro uno lo possiamo considerare quello più avvincente di questa settimana. A confronto Rabiot, esordiente e Pellegrini che ha già affrontato Arthur e Samardzic.

Due centrocampisti molto dinamici, dotati di ottima tecnica, dribbling e in grado di mantenere il ritmo di gioco. Dai loro piedi passano tutte le azioni offensive ma sono un gradi di svolgere anche compiti difensivi. Pellegrini in fase realizzativa è più efficace anche perché è spesso incaricato di battere rigori, calci piazzati e calci di punizione.

ESITO

Entrambi sono presentano con due reti ma Rabiot ha già messo a segno 3 assist in 15 presenze. Per Pellegrini ha giocato solo 9 presenze per via di qualche infortunio di troppo.

Rabiot a quota 22 mentre Pellegrini a 15 nei tiri in porta, ben 9 per il bianconero e 5 per il giallorosso.

14 a 11 per Rabiot nei passaggi chiavi con una percentuale di passaggi pari a 85,2. Pellegrini ha una percentuale pari a 82,9.

57 a 14 per Rabiot nei palloni intercettati e rubati anche per via della della posizione avanzata del capitano giallorosso. Rabiot occupa la 5 posizione nella classifica dei contrasti vinti che sono ben 106 e ne ha persi 67.

Ottava posizione per Rabiot nella classifica dei tackle con 38. Sarà uno scontro davvero interessante anche perché come già detto sono il motore del centrocampo perché dettano i tempi di gioco dell'intera squadra. Pensiamo, analizzando le statistiche, che Rabiot è decisivo anche in fase difensiva quindi può avere la meglio sul suo avversario.


6^ FANTA DUELLO

Riccardo Orsolini vs Christian Kabasele
(VERONA vs UDINESE)

PRESENTAZIONE

In questo fantaduello ripresentiamo a distanza di tre mesi Riccardo Orsolini, autore di un'assist nella scorsa partita e Christian Kabasele nuovo esordiente della nostra rubrica. 

Orsolini attaccante esterno esplosivo e veloce che cerca sempre l’uno contro uno col diretto avversario. Molto abile nello stretto e pericoloso nei tiri di potenza o a giro.

Kabasele difensore centrale arcigno attento alle coperture e all'intercetto delle linee di passaggio. Forte fisicamente e abile nella lettura delle situazioni e deciso nei tackle. È abile nel colpo di testa.

ESITO

Orsolini 4 reti e un'assist mentre Kabasele ha già segnato una rete.

Riccardo 20 tiri totali, 10 nello specchio,16 dribbling, 13 passaggi chiave, 3 grosse occasioni da goal, 8 cross riusciti.

Kabasele 30 palloni tra intercettati e rubati, 43 duelli vinti e 27 aerei mentre 36 persi e solo 13 aerei e 8 tackle effettuati.

Orsolini ha tutte le caratteristiche per portarsi a casa questo uno contro uno ma dovrà stare attento alla fisicità di Kabasele.


7^ FANTA DUELLO
PRESENTAZIONE

Il penultimo scontro vede Mc Kennie, già protagonista nella nostra rubrica con avversari del calibro di Arthur e Zielinski, Paredes esordiente

Mc Kennie centrocampista box to box abile sia nell’interdizione che nello smarcamento in profondità. Buon colpitore di testa e nel tiro dalla distanza.

Paredes mediano che alterna compiti di palleggio a compiti di interdizione. Abile tecnicamente e nei passaggi. In difesa copre bene le linee di passaggio ed entra deciso nei contrasti Buona visione di gioco sa distribuire passaggi chiave e dettare i tempi. Buon tiratore fuori area.

ESITO

I due centrocampisti non ha ancora smosso il tabellone delle reti segnate. Nella classifica degli assist Paredes è già a tre mentre Mc Kennie a due.

Sono pari nelle conclusioni in porta 14 a testa ma solo due dello statunitense hanno impensierito il portiere avversario.

Come dicevamo sono due centrocampisti che danno il ritmo alla squadra come si può vedere Paredes con 710 passaggi effettuati mentre ped la mezzala sono 376. Questo dato è dovuto alla posizione in campo dei due protagonisti.

15 a 10 per il bianconero nei passaggi chiave.

In fase difensiva sono in perfetta parità con 15 palloni intercettati e ben 32 sottratti all'avversario.

Per quanto riguarda i duelli totali sono a favore di Mc Kennie 67 a 57 ma lo juventino batte 26 a 6 nei duelli aerei.

Di poco la spunta Weston nei tackle 28 a 26. Confrontando i dato possiamo vedere come Paredes rientri di più nella manovra offensiva mentre decisivo in difesa Mc Kennie. Questo sta a dimostrare che entrambi possono in qualsiasi momento essere decisivi. Esito alquanto incerto.


8^ FANTA DUELLO

Andrea Colpani vs Jens-Lys Michel Cajuste
(EMPOLI vs NAPOLI)

PRESENTAZIONE

L'ultimo uno contro uno vede un ritorno Andrea Colpani e un'altro esordiente Jens Cajuste.

Colpani centrocampista fondamentale per il gioco del Monza variando su tutta la trequarti e prendendo palla sulla mediana per l'impostazione del gioco. 

Buona visione di gioco che gli permette di effettuare passaggi chiave.

Cajuste è un centrocampista centrale fisico e dinamico, capace di giocare anche come mezzala. Abile sia in fase di interdizione avendo buon tempismo nei contrasti che in fase offensiva inserendosi dietro le linee. Buon tiratore dalla lunga distanza.

ESITO

Colpani si sta dimostrando uno dei migliori centrocampisti con 6 goal e un assist mentre Cajuste nonostante le 10 presenze ha fornito un'assist.

Colpani ha già tentato ben 34 volte la conclusione e 13 sono finiti nello specchio.

In fase offensiva ha fornito 26 passaggi chiave e 16 cross

Ha subito 22 falli questo sta a testimoniare le sue doti atletiche e tecniche che costringono gli avversari a intervenite fallosamente.

Giocando sulla trequarti le statistiche sui palloni intercettati sono 15 in totale.

Vogliamo confrontare il rendimento di Lobotka e Cajuste per capire se può sostituirlo nel ruolo di mediano.

Lobotka è fondamentale nella manovra partenopea basta vedere i 902 passaggi effettuati. Lobotka sta facendo anche un gran lavoro difensivo con 9 palloni intercettati, 29 rubati e 33 tackle.

Cajuste sarà in grado di svolgere entrambi le fasi in maniera efficace e sostituire il suo compagno di reparto? Esito parecchio incerto e in bilico fino al fischio finale dell'arbitro.