Bomber da trasferta, la classifica aggiornata di Serie A

Spesso una delle condizioni importanti per poter schierare i nostri campioni nell'undici "domenicale" è il fattore casa/trasferta, e siamo propensi la maggior parte delle volte a preferire lo schieramento del giocatore che gioca tra le mura amiche.

Ma sarà sempre davvero un fattore decisivo per la scelta dei nostri titolari? Oggi analizziamo i bomber da trasferta, ossia coloro che trovano i +3 lontano dal proprio stadio.

Classifica autoreti Serie A, ecco le squadre che hanno portato più malus

Il re dei bomber fuori casa è il nazionale italiano Ciro Immobile, con i suoi 14 gol in 14 partite in trasferta. Anche in casa lo score è veramente importante (12 gol in 15 partite), un attaccante da schierare sempre e comunque.

Al secondo posto tra le punte troviamo l'altro bomber di Roma, l'inglese Tammy Abraham: 9 gol in 16 presenze lontano dalla capitale, solo 6 all'Olimpico. Completa il podio un altro bomber in rampa di lancio della Nazionale Italiana, il neroverde Gianluca Scamacca: per lui come per Abraham 9 gol lontano dal Mapei Stadium, più del doppio di quanto abbia segnato a Reggio Emilia.

Guarda tutte le statistiche in pillole del nostro fantacalcio!

Il re dei centrocampisti da trasferta è la rivelazione dell'anno Antonin Barak, trequartista dell'Hellas Verona, autore di ben 10 gol stagionali, e ben 7 sono arrivati lontani dal Bentegodi! La macchina da guerra di Tudor ha valorizzato tanti giocatori offensivi, vedere i numeri di Simeone e Caprari, ma l'exploit del ceco non può passare inosservato, e il dato dei gol in trasferta è molto interessante!

La classifica dei difensori è invece comandata da Simone Bastoni e Theo Hernandez, entrambi con 3 gol siglati lontano dalle mura amiche. Il difensore dello Spezia ha segnato 3 gol totali, e tutti e tre lontano dalla Liguria, mentre il treno milanista un gol lo ha siglato anche a San Siro!