VAI DOVE TI PORTA IL BONUS - 27.a giornata - GUIDA ALL'USO PER SCEGLIERE IL MIGLIOR ESTREMO DIFENSORE DI GIORNATA

SCEGLI squadra
  • VAI nel team  ATALANTA
  • VAI nel team  BOLOGNA
  • VAI nel team  BRESCIA
  • VAI nel team  CAGLIARI
  • VAI nel team  FIORENTINA
  • VAI nel team  GENOA
  • VAI nel team  INTER
  • VAI nel team  JUVENTUS
  • VAI nel team  LAZIO
  • VAI nel team  LECCE
  • VAI nel team  MILAN
  • VAI nel team  NAPOLI
  • VAI nel team  PARMA
  • VAI nel team  ROMA
  • VAI nel team  SAMPDORIA
  • VAI nel team  SASSUOLO
  • VAI nel team  SPAL
  • VAI nel team  TORINO
  • VAI nel team  UDINESE
  • VAI nel team  VERONA
Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS

VAI DOVE TI PORTA IL BONUS - 27.a giornata

GUIDA ALL'USO PER SCEGLIERE IL MIGLIOR ESTREMO DIFENSORE DI GIORNATA

Scritto da
Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS

Uno dei principali problemi di ogni fantallenatore è decidere quale portiere schierare di giornata in giornata. Scegliere l'estremo difensore a cui affidarsi è molto spesso complicato e può essere decisivo per l'esito del match. Anche quest’anno proverà ad esservi utile "VAI DOVE TI PORTA IL BONUS", una rubrica settimanale che vi aiuterà a decidere a quale estremo difensore affidarvi, tramite una classifica dei 20 portieri titolari del nostro campionato composta da analisi, statistiche e precedenti!

1- SZCZESNY (Bologna-JUVENTUS)= La sconfitta rimediata ai calci di rigore in finale di Coppa Italia contro il Napoli non ha aperto nel migliore dei modi il ritorno in campo dei bianconeri. Sono state parecchie le critiche mosse nei confronti della squadra di Sarri, tuttavia crediamo che i bianconeri sapranno amministrare nel migliore dei modi il proprio vantaggio in campionato. Ricordiamo che i piemontesi non hanno ancora subito gol da quanto è ripartita la stagione calcistica.

2- HANDANOVIC (INTER-Sassuolo)= Buoni segnali dall’Inter nonostante l’eliminazione alle semifinali di Coppa Italia. I nerazzurri si giocano una fetta importante di stagione in questi due mesi, partire con il piede giusto è fondamentale. Contro il Sassuolo prevediamo una buona prestazione degli uomini di Conte. Fiducia all’estremo difensore sloveno.

3- OSPINA (Hellas Verona-NAPOLI)= La vittoria della Coppa Italia potrebbe aver galvanizzato la squadra di Rino Gattuso. Vincere un trofeo dà sempre una grande carica, prevediamo quindi una pronta ripresa di campionato degli azzurri. Contro il Verona Mertens e compagni dovrebbe far vedere la differente qualità tecnica che contraddistingue le due squadre. Consigliamo l’impiego del portiere colombiano.

4- MIRANTE (ROMA-Sampdoria)= I giallorossi puntano fortemente alla Champions League e la vittoria di ieri dell’Atalanta non fa presagire nulla di buono. Dzeko e compagni dovranno impegnarsi parecchio per tenere vivo il sogno europeo, partire bene con la Samp è l’obbiettivo primario in questo momento. Fiducia all’estremo difensore giallorosso.

5- DRAGOWSKI (FIORENTINA-Brescia)= Un campionato fin qui anonimo dei Viola potrebbe cambiare proprio grazie a questi tre mesi di pausa forzata. Contro il Brescia dovremmo vedere una Fiorentina grintosa ed energica, guidata dai propri giocatori di qualità. Consigliamo senza ombra di dubbio l’impiego dell’estremo difensore polacco.

6- DONNARUMMA (Lecce-MILAN)= Dopo la partita incolore disputata contro la Juventus in Coppa Italia, anche il Milan farà il suo secondo esordio in campionato. La sfida contro il Lecce è tutt’altro che proibitiva, vietato fallire per Pioli e i suoi uomini. Fiducia al giovane portiere di origini campane.

7- CRAGNO (Spal-CAGLIARI)= Ancora 0 vittorie in questo 2020 per il Cagliari, ben 6 mesi fa. L’ultima vittoria risale agli inizi di dicembre, una crisi nera che sembra non aver fine, vista la sconfitta rimediata contro il Verona. Il match contro la SPAL non può essere fallito, specie se pensiamo alle differenze tecniche che ci saranno in campo. Fiducia all’Uomo Cragno.

8- PERIN (GENOA-Parma)= Gli uomini di Davide Nicola si apprestano a ricominciare da dove avevano interrotto, ovvero l’inseguimento della zona salvezza. Criscito e compagni iniziano con una sfida più che abbordabile, lo scontro interno col Parma. Inutile dire che non dovrebbe essere una gara a senso unico; le motivazioni, tuttavia, potrebbero favorire i liguri.

9- SIRIGU (TORINO-Udinese)= Dopo l’1-1 interno con il Parma, questo particolare calendario di Serie A propone un’altra sfida interna al Torino di mister Moreno Longo. I granata hanno tutte le armi in regola per poter giustiziare l’Udinese, ma non sarà facile. L’impressione è che in questo match i dettagli faranno la differenza. Sirigu, ad ogni modo, non dovrebbe subire chissà quanti punti di malus.

10- GOLLINI (ATALANTA-Lazio)= Il ritorno in campo dei lombardi è carico di speranze e di sogni. La squadra di Gasperini è in lotta per un posto Champions e ha raggiunto i quarti della stessa competizione europea. Contro la Lazio non pronostichiamo una prestazione fiacca di Gollini e compagni.

11- MUSSO (Torino-UDINESE)= Gara che si prospetta parecchio equilibrata quella dell’Olimpico di Torino. I padroni di casa e l’Udinese di Luca Gotti hanno tutte le carte in regola per portarsi a casa l’intera posta in palio. L’estremo difensore argentino difficilmente terrà inviolata la propria porta, tuttavia altrettanto difficilmente subirà una caterva di malus.

12- STRAKOSHA (Atalanta-LAZIO)= Il big match di questa ventisettesima giornata è senza ombra di dubbio Atalanta-Lazio. I biancocelesti dovranno dimostrare di essere veramente da Scudetto contro una squadra davvero temibile, i nerazzurri di Gasperini. Alla “Gewiss Arena” ne verrà fuori una gara ricca di qualità e bel gioco. Non prevediamo una partita a reti bianche.

13- SEPE (Genoa-PARMA)= I parmigiani hanno ottenuto un buon punto sull’ostico campo del Torino. Un’altra trasferta per gli uomini di D’Aversa, quella a “Marassi” contro il Genoa. I rossoblú daranno tutto per aver la meglio tra le mura amiche e continuare la propria scalata salvezza. Si prevede una gara equilibrata in terra ligure.

14- GABRIEL (LECCE-Milan)= Uno dei match inaugurali di questa ventisettesima giornata è la sfida del “Via del Mare” tra Lecce e Milan. I padroni di casa hanno necessariamente bisogno di portare a casa dei punti, le inseguitrici salvezza continuano a spingere. L’estremo difensore brasiliano, nonostante affronti il Milan, non dovrebbe subire più di due punti di malus.

15- LETICA (SPAL-Cagliari)= Restano ormai poche cartucce da sparare alla SPAL di mister Di Biagio. Già contro il Cagliari gli spallino dovranno darsi una mossa e muovere la propria classifica. Questi tre mesi di pausa potrebbero aver dato una grossa chance agli emiliani, vedremo se sapranno sfruttarla. Cauto ottimismo nell’impiegare il portiere spallino.

16- SILVESTRI (HELLAS VERONA-Napoli)= Ottimo ritorno in campo quello dell’Hellas Verona. I gialloblù hanno sconfitto il Cagliari e si sono avvicinati ulteriormente alla zona europea. Avere la meglio anche sul Napoli non sarà semplicissimo, anche considerando lo stato mentale dei giocatori del Napoli. Prudenza nel dar fiducia a Silvestri.

17- AUDERO (Roma-SAMPDORIA)= Sconfitta alla ripresa per la Samp di mister Ranieri. Le pesanti assenze e la qualità degli avversari sono risultate decisive in quel di Milano. Anche in questa ventisettesima giornata i blucerchiati si ritroveranno contro una delle big del campionato, ovvero la Roma. I giallorossi difficilmente partiranno col piede sbagliato. Occhio ad Audero.

18- CONSIGLI (Inter-SASSUOLO)= Altro match proibitivo per gli uomini di De Zerbi. Dopo aver subito ben quattro scoppole dall’Atalanta, i giocatori neroverdi si apprestano ad affrontare un altro match ostico. I nerazzurri faranno di tutto per avvicinarsi alle prime della classe. Per Consigli non prevediamo una serata semplice.

19- SKORUPSKI (BOLOGNA-Juventus)= Sfida già proibitiva per il Bologna. I felsinei dovranno fronteggiare una Juventus che è sì ferita, ma che possiede una qualità incredibile. Ricordiamo che i bianconeri hanno già ben due partite sulle gambe, mentre per i rossoblù questa è la prima uscita dopo mesi. Sconsigliamo l’impiego del portiere polacco.

20- JORONEN (Fiorentina-BRESCIA)= I lombardi sono quasi condannati alla cadetteria, non solo per una classifica orrenda, ma anche per il malumore che aleggia attorno alla squadra. Contro la Fiorentina non dovremmo vedere una grossa prestazione della squadra allenata da Diego López. Zero fiducia all’estremo difensore delle Rondinelle.

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDI facebook Twitter email

Potrebbe interessarti
COMMENTA
Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a PianetaLeague o PianetaBet.
Fai Login QUI o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague REGISTRATI.
Ti ricordiamo che per ogni post che scrivi (convalidato dallo staff) ti saranno accreditati 1 punto della classifica Fedeltà
Commenti Recenti1
  • italia_juventus.gif
    by: ALEXSAJEVA84 -Team: Agrigento 581 AC il 24/06/2020,  20:56:24
    Se c'è una cosa incerta in questa stagione è proprio la scelta del portiere. Si segna di più e questo e' un dato di fatto.
pianeta news
1  Gennaio 1900
3  Luglio 2020
1  Gennaio 1900
30  Giugno 2020
29  Giugno 2020
26  Giugno 2020
25  Giugno 2020
1  Gennaio 1900
diario match
SERIE A POSTMATCH - 29^ GIORNATA
SERIE A PREMATCH - 30^ GIORNATA

Analizza il Bioritmo dei Giocatori
4/07/20 ore: 17.15 JUVENTUS TORINO -
4/07/20 ore: 19.30 SASSUOLO LECCE -
4/07/20 ore: 21.45 LAZIO MILAN -
5/07/20 ore: 17.15 INTER BOLOGNA -
5/07/20 ore: 19.30 CAGLIARI ATALANTA -
5/07/20 ore: 19.30 PARMA FIORENTINA -
5/07/20 ore: 19.30 UDINESE GENOA -
5/07/20 ore: 19.30 BRESCIA VERONA -
5/07/20 ore: 19.30 SAMPDORIA SPAL -
5/07/20 ore: 21.45 NAPOLI ROMA -
7/07/20 ore: 19.30 LECCE LAZIO -
7/07/20 ore: 21.45 MILAN JUVENTUS -
8/07/20 ore: 19.30 FIORENTINA CAGLIARI -
8/07/20 ore: 19.30 GENOA NAPOLI -
8/07/20 ore: 21.45 TORINO BRESCIA -
8/07/20 ore: 21.45 ROMA PARMA -
8/07/20 ore: 21.45 ATALANTA SAMPDORIA -
8/07/20 ore: 21.45 BOLOGNA SASSUOLO -
9/07/20 ore: 19.30 SPAL UDINESE -
9/07/20 ore: 21.45 VERONA INTER -

© 2003 - 2020 PianetaFanta.it - Tutti i diritti riservati