VAI DOVE TI PORTA IL BONUS- 8.a giornata - GUIDA ALL'USO PER SCEGLIERE IL MIGLIOR ESTREMO DIFENSORE DI GIORNATA

SCEGLI squadra
Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS

VAI DOVE TI PORTA IL BONUS- 8.a giornata

GUIDA ALL'USO PER SCEGLIERE IL MIGLIOR ESTREMO DIFENSORE DI GIORNATA

Scritto da
Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS

Uno dei principali problemi di ogni fantallenatore è decidere quale portiere schierare di giornata in giornata. Scegliere l'estremo difensore a cui affidarsi è molto spesso complicato e può essere decisivo per l'esito del match. Anche quest’anno proverà ad esservi utile "VAI DOVE TI PORTA IL BONUS", una rubrica settimanale che vi aiuterà a decidere a quale estremo difensore affidarvi, tramite una classifica dei 20 portieri titolari del nostro campionato composta da analisi, statistiche e precedenti!

1- SZCZESNY (JUVENTUS-Bologna)= Supremazia ristabilita! I bianconeri, grazie alla vittoria rimediata sugli eterni rivali, sono tornati in vetta alla classifica. L’obbiettivo è rimanerci a lungo e l’impegno casalingo contro il Bologna dovrebbe favorire la stessa squadra bianconera. Il buon Szczesny non dovrebbe subire malus in un match dall’esito praticamente già scritto.

2- MERET (NAPOLI-Hellas Verona)= Momento di flessione per il Napoli di mister Ancelotti; i partenopei continuano a collezionare pareggi e prestazioni non soddisfacenti, ripartire con l’Hellas è l’obbligo dell’ex tecnico di Milan e Real Madrid. Gli scaligeri, nonostante l’ottimo campionato fin qui disputato, non hanno le giuste armi per impensierire l’estremo difensore azzurro.

3- DONNARUMMA (MILAN-Lecce)= Cambio della guardia per la panchina rossonera, via Giampaolo dentro Pioli. Dar continuità alla vittoria maturata sul Genoa è la prima missione dell’ex tecnico dell’Inter. Il Lecce non sembra essere un avversario così temibile, i meneghini potrebbero cavarsela in modo agevole.

4- HANDANOVIC (Sassuolo-INTER)= L’Inter di Conte ha perso la propria leadership in classifica, proprio a favore dei rivali di sempre, la Juventus. Per ripartire, i nerazzurri, dovranno fare i conti con una vera e propria bestia nera, il Sassuolo, squadra che negli ultimi anni ha sempre saputo mettere in difficoltà la compagine meneghina. Quest’anno le cose dovrebbero esser ben diverse; l’estremo difensore sloveno dovrebbe rimediare un ottimo fantavoto in quel di Reggio Emilia.

5- OLSEN (CAGLIARI-Spal)= L’ottimo pareggio rimediato contro la Roma in terra laziale ha dato ulteriore fiducia agli uomini di Rolando Maran; una vittoria nella prossima giornata darebbe ancor più slancio alla classifica dei rossoblù. La SPAL non è di certo un avversario insuperabile, tutt’altro; crediamo proprio che gli isolani sapranno imporsi in modo agevole. Fiducia al portiere svedese.

6- PAU LOPEZ (Sampdoria-ROMA)= Cammino fatto di alti e bassi quello che sta intraprendendo in questo periodo la Roma. Per dare una sterzata al proprio campionato i giallorossi dovranno cominciare dalla trasferta di Genova, dove la Sampdoria tenterà di abbandonare l’ultimo gradino della classifica. Inutile dire che i capitolini posseggono una qualità infinitamente superiore ai liguri, l’estremo difensore spagnolo dovrebbe trarre diversi benefici da questo fattore.

7- DRAGOWSKI (Brescia-FIORENTINA)= I viola sono una delle squadre più in forma del momento grazie a tre vittorie maturate in altrettante gare. Avere la meglio anche contro il Brescia non è così scontato; gli uomini di Corini sanno giocare bene a calcio, specie tra le mura amiche. L’estremo difensore polacco dovrebbe subire un punto di malus nel nuovo “Rigamonti”.

8-SEPE (PARMA-Genoa)= Un Parma a due facce quello che abbiamo ammirato in queste prime sette giornate di campionato, bello in casa, un po' meno in trasferta. Contro il Genoa non dovrebbe esserci uno stravolgimento sotto questo punto di vista. Sepe dovrebbe rimediare un buon fantavoto contro la non proprio brillantissima fase offensiva dei liguri.

9- STRAKOSHA (LAZIO-Atalanta)= La sfida più equilibrata e affascinante, almeno sulla carta, sarà quella che si disputerà all’Olimpico tra Lazio e Atalanta. I padroni di casa hanno ritrovato fiducia, soprattutto grazie ai gol del capocannoniere del campionato Ciro Immobile. Inutile dire Strakosha dovrà prestare particolare attenzione a uno degli attacchi più pericolosi dell’intero campionato.

10- SIRIGU (Udinese-TORINO)= È un Toro che deve tornare a brillare in trasferta quello che si ritroverà a fronteggiare l’Udinese. I piemontesi bazzicano sempre lì a metà classifica, una vittoria potrebbe dare una sterzata in vista del proseguo del campionato. Il buon Sirigu non dovrebbe andare oltre il singolo punto di malus subito in quel di Udine.

11- GOLLINI (Lazio-ATALANTA)= È andata benissimo la prima nel nuovo “Gewiss Stadium” per l’Atalanta di Gian Piero Gasperini, tre reti rifilate al Lecce e posta in palio portata a casa. Contro la Lazio non sarà altrettanto semplice ottenere il successo; i biancocelesti sono una squadra abbastanza temibile, specie per ciò che concerne la fase offensiva. Gollini subirà almeno un punto di malus.

12- MUSSO (UDINESE-Torino)= Squadra difficilmente decifrabile in questa fase quella guidata dal tecnico Igor Tudor. L’Udinese dispone di un buon organico, ma non riesce a esprimere un gioco consono alle proprie qualità. Contro il Torino dovremmo assistere a una gara dall’esito incerto; gli episodi potrebbero fare la differenza. Cauto ottimismo nell’impiegare l’estremo difensore argentino.

13- RADU (Parma-GENOA)= C’è tanto da lavorare per il Genoa di mister Andreazzoli; l’ex tecnico dell’Empoli deve salvare la panchina e per farlo dovrà innanzitutto ottenere un buon risultato in quel di Parma. I ducali sono decisamente temibili tra le mura amiche, al “Tardini” ha sofferto anche la stessa Juventus, Radu non dovrebbe passare una giornata semplicissima.

14- JORONEN (BRESCIA-Fiorentina)= Classifica bugiarda quella dei lombardi; i soli sei punti messi in cascina finora non raccontano appieno tutto il buono che hanno fatto Corini e i suoi uomini. La squadra del presidente Cellino non ha però ancora ottenuto alcun punto tra le mura interne, questa potrebbe essere la giusta occasione per sbloccarsi? Probabile risultato: 1-1.

15- AUDERO (SAMPDORIA-Roma)= Settimana di pausa all’insegna dei cambi in panchina; a Genova è stata la volta di Di Francesco, al suo posto spazio al buon Claudio Ranieri. La prima della nuova Samp dell’ex tecnico del Leicester sarà proprio contro la Roma, squadra che ha segnato il passato dello stesso Ranieri e che ha bisogno di ritrovare il successo. I blucerchiati potrebbero avere un sussulto di orgoglio, difficile dire già adesso se ci sarà la sorpresa al “Ferraris”.

16- BERISHA (Cagliari-SPAL)= 3 punti di fondamentale importanza quelli rimediati dalla SPAL nell’ultimo turno di Serie A. Gli spallino hanno abbandonato l’ultimo posto in classifica ma non hanno ancora ottenuto punti in trasferta. In terra sarda non sarà proprio semplicissimo riuscire a imporsi contro la compagine rossoblù, squadra con le idee chiare e ricca di qualità. La spinta del pubblico potrebbe fare la differenza.

17- CONSIGLI (SASSUOLO-Inter)= La scomparsa dell’ex presidente dei neroverdi Squinzi non è coincisa con un momento positivo dello stesso Sassuolo. I neroverdi stanno passando un periodo difficile, sia per i risultati che per la delicata situazione all’interno della società. I nerazzurri, consapevoli della loro forza, dovrebbero sfruttare quest’insieme di fattori. Sconsigliato!

18- GABRIEL (Milan-LECCE)= Il cammino del Lecce continua con buone prestazioni che molto spesso però non fruttano nessun punto. Contro il nuovo Milan di Stefano Pioli prevediamo una nuova sconfitta della compagine pugliese; i rossoneri tenteranno di mettere in mostra tutte le proprie qualità tecniche, l’esperienza la farà da una padrone. L’estremo difensore brasiliano non otterrà un buon fantavoto in terra lombarda.

19- SILVESTRI (Napoli-HELLAS VERONA)= Dopo ben sette giornate di campionato l’Hellas Verona si trova praticamente a metà classifica, ovvero al decimo posto. I nove punti portati a casa finora sono frutto di ottime prestazioni, specialmente in difesa. Difficile però immaginare che i gialloblù possano fermare anche l’armata offensiva del Napoli. Nonostante la squadra di Juric possegga la seconda miglior difesa del campionato sconsigliamo l’impiego di Silvestri.

20- SKORUPSKI (Juventus-BOLOGNA)= Impegno a dir poco proibitivo per il Bologna. I felsinei avranno l’arduo compito di scendere in campo all’Allianz Stadium di Torino contro i campioni d’Italia. I bianconeri hanno appena ottenuto il primo posto in classifica e difficilmente vorranno abbandonarla. Il portiere polacco passerà una serata molto complicata.

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDI facebook Twitter email

Potrebbe interessarti
COMMENTA
Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a PianetaLeague o PianetaBet.
Fai Login QUI o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague REGISTRATI.
Ti ricordiamo che per ogni post che scrivi (convalidato dallo staff) ti saranno accreditati 1 punto della classifica Fedeltà
Commenti Recenti1
  • italia_juventus.gif
    by: ALEXSAJEVA84 -Team: Agrigento 581 AC il 19/10/2019,  17:30:23
    Credo che i primi quattro citati siano le scelte migliori, se non dovesse giocare Szceszny giocherà Buffon, ma sono d'accordo con l'autore sui portieri da schierare e più affidabili !
pianeta news
diario match
SERIE A POSTMATCH - 12^ GIORNATA
SERIE A PREMATCH - 13^ GIORNATA

Analizza il Bioritmo dei Giocatori
23/11/19 ore: 15.00 ATALANTA JUVENTUS -
23/11/19 ore: 18.00 MILAN NAPOLI -
23/11/19 ore: 20.45 TORINO INTER -
24/11/19 ore: 12.30 BOLOGNA PARMA -
24/11/19 ore: 15.00 VERONA FIORENTINA -
24/11/19 ore: 15.00 ROMA BRESCIA -
24/11/19 ore: 15.00 SASSUOLO LAZIO -
24/11/19 ore: 18.00 SAMPDORIA UDINESE -
24/11/19 ore: 20.45 LECCE CAGLIARI -
25/11/19 ore: 20.45 SPAL GENOA -
30/11/19 ore: 15.00 BRESCIA ATALANTA -
30/11/19 ore: 18.00 GENOA TORINO -
30/11/19 ore: 20.45 FIORENTINA LECCE -
1/12/19 ore: 12.30 JUVENTUS SASSUOLO -
1/12/19 ore: 15.00 INTER SPAL -
1/12/19 ore: 15.00 LAZIO UDINESE -
1/12/19 ore: 15.00 PARMA MILAN -
1/12/19 ore: 18.00 NAPOLI BOLOGNA -
1/12/19 ore: 20.45 VERONA ROMA -
2/12/19 ore: 20.45 CAGLIARI SAMPDORIA -

© 2003 - 2019 PianetaFanta.it - Tutti i diritti riservati