VAI DOVE TI PORTA IL BONUS- 1.a giornata - GUIDA ALL'USO PER SCEGLIERE IL MIGLIOR ESTREMO DIFENSORE DI GIORNATA

PianetaTV
PianetaLeague - Fantacalcio gratis
SCEGLI squadra
Gioca a PianetaBet - pianetafanta.it
Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS

VAI DOVE TI PORTA IL BONUS- 1.a giornata

GUIDA ALL'USO PER SCEGLIERE IL MIGLIOR ESTREMO DIFENSORE DI GIORNATA

Scritto da
Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS

Uno dei principali problemi di ogni fantallenatore è decidere quale portiere schierare di giornata in giornata. Scegliere l'estremo difensore a cui affidarsi è molto spesso complicato e può essere decisivo per l'esito del match. Anche quest’anno proverà ad esservi utile "VAI DOVE TI PORTA IL BONUS", una rubrica settimanale che vi aiuterà a decidere a quale estremo difensore affidarvi, tramite una classifica dei 20 portieri titolari del nostro campionato composta da analisi, statistiche e precedenti!

1- HANDANOVIC (INTER-Lecce)= C’è grande attesa per la prima gara ufficiale dell’Inter di Antonio Conte. I nerazzurri hanno avuto un sorteggio abbastanza fortunato per questa prima giornata, a San Siro, infatti, arriverà il neopromosso Lecce. I pugliesi stanno tentando di rinforzarsi il più possibile, ma non è semplice a causa delle limitate possibilità economiche. I meneghini dovrebbero avere la meglio senza troppi patemi. Handanovic inaugurerà la stagione con un clean sheet.

2- SZCZESNY (Parma-JUVENTUS)= Ricomincia anche l’annata dei campioni in carica, la nuova Juventus di Maurizio Sarri. L’allenatore toscano avrà sulle spalle la pesante eredità di Massimiliano Allegri; già dalla prima giornata di campionato sarà importante vedere l’impronta data dell’ex tecnico di Napoli e Chelsea. I ducali dovrebbero essere un avversario alla portata dei piemontesi, fiducia all’estremo difensore polacco in ottica clean sheet.

3- RAFAEL (CAGLIARI-Brescia)= Ambizioni europee per il Cagliari di Rolando Maran; una campagna acquisti a dir poco faraonica ha fatto crescere non poco l’entusiasmo dell’ambiente isolano. Il calendario strizza l’occhio ai rossoblù proponendo, in apertura di campionato, un match più che abbordabile. Il neopromosso Brescia, infatti, potrebbe soffrire non poco il salto di categoria iniziale, specie in un campo quasi incandescente come la Sardegna Arena. Fiducia al portiere brasiliano.

4- LÓPEZ (ROMA-Genoa)= C’è grande curiosità anche per la nuova Roma targata Fonseca. I giallorossi devono necessariamente riscattare un’annata fallimentare e per farlo non c’è modo migliore che partire con una bella vittoria. I capitolini potrebbero e dovrebbero avere la meglio su un Genoa che sì, si è rinforzato a dovere dopo una salvezza ottenuta in extremis nella scorsa annata, ma che dovrebbe avere diversi problemi di affiatamento in questo inizio stagione. La qualità dei padroni di casa dovrebbe fare la differenza.

5- DONNARUMMA (Udinese-MILAN)= Sembrano essere veramente poche le chance di una qualificazione alla prossima edizione di Champions League del Milan. Il nuovo tecnico rossonero, Marco Giampaolo, avrà a disposizione una rosa nettamente inferiore a quella delle passate stagioni. Contro l’Udinese potremmo assistere a un buon match dei meneghini, difficile però sbilanciarsi più di tanto sull’esito finale della partita. Donnarumma, in ogni caso, dovrebbe effettuare un’ottima prestazione.

6- GOLLINI (Spal-ATALANTA)= Parecchie attesa anche per l’Atalanta da Champions di Gian Piero Gasperini. I bergamaschi vogliono subito partire col piede giusto, in vista della stagione con più hype di sempre. La SPAL, avversario del primo turno, parte anche quest’anno con una buona dose di fiducia in ottica salvezza. I padroni di casa non partiranno già sconfitti, ma inutile negare che il giovane Gollini subirà al massimo un punticino di malus.

7- SKORUPSKI (Hellas Verona-BOLOGNA)= Ottimo precampionato e ottima gara d’esordio in Coppa Italia per il Bologna di mister Mihajlovic. Gli emiliani partono con ben altre ambizioni rispetto alla passata annata; partire con una vittoria sul campo del modesto Verona darebbe una discreta dose di fiducia a Palacio e compagni. L’estremo difensore polacco non dovrebbe soffrire le sortite offensive dell’attacco scaligero.

8- SIRIGU (TORINO-Sassuolo)= Prova a dir poco disastrosa quella effettuata in settimana dal Torino contro il Wolverhampton nel playoff di Europa League. La difesa granata ha scricchiolato non poco in occasione del match di coppa, brutto segnale in vista del primo impegno di campionato. Il Sassuolo possiede una squadra dinamica, capace di colpire la retroguardia avversario in qualsiasi momento. Per Sirigu si sono registrati diversi campanelli d’allarme, occhio all’ex portiere di Palermo e Siviglia.

9- DRAGOWSKI (FIORENTINA-Napoli)= Il match più interessante della prima giornata della nuova Serie A Tim è senza ombra di dubbio quello che andrà in scena allo “Stadio Artemio Franchi” di Firenze. La Fiorentina tenterà di opporsi al Napoli di Carlo Ancelotti; dopo il fallimento rimediato nella scorsa annata, prepariamoci a vedere una Viola tenace e aggressiva. Potremmo assistere a diverse sorprese sul campo dei toscani. Il portiere polacco potrebbe già rivelarsi decisivo.

10- AUDERO (SAMPDORIA-Lazio)= Match a dir poco suggestivo quello che verrà disputato in quel di Genova tra Sampdoria e Lazio. I blucerchiati cercano di partire col piede giusto in vista di una stagione che si preannuncia entusiasmante, i biancocelesti cercano sin da subito pesanti punti Champions. A Marassi dovremmo assistere a una gara ricca di emozioni e marcature, i portieri verranno penalizzati da ciò. Il buon Audero non otterrà di certo un clean sheet.

11- MERET (Fiorentina-NAPOLI)= Gli incubi dei fantallenatori di tutta Italia stanno per tornare, ecco a voi... i portieri del Napoli. Anche quest’anno mister Ancelotti avrà a disposizione Meret, Ospina e Karnezis tra i pali; chi giocherà di giornata in giornata? Impossibile dirlo, troppe le variabili da considerare. In questa prima giornata il giovane Meret dovrebbe occupare il posto da titolare, per lui subito match ostico e impegnativo; la Fiorentina giocherà col coltello tra i denti dopo la deludente annata trascorsa. Raccomandiamo prudenza nel rischiare l’estremo difensore azzurro di turno.

12- STRAKOSHA (Sampdoria-LAZIO)= Dopo diverse stagioni che hanno visto la Lazio sfiorare a più riprese l’obbiettivo Champions League, questa sembra l’annata giusta. Le rivali non sono di certo impossibili da fronteggiare, specie con una rosa come quella di cui dispone Simone Inzaghi. Contro la Samp dovremmo assistere a un match da fuochi d’artificio. L’estremo difensore albanese non dovrebbe inaugurare la stagione con un clean sheet.

13- SILVESTRI (HELLAS VERONA-Bologna)= Sicuramente non il match più atteso di questa prima giornata quello che andrà in scena allo “Stadio Marcantonio Bentegodi” di Verona. L’Hellas, tornato nel massimo campionato italiano dopo appena un di purgatorio nella divisione cadetta, avrà il difficile compito di mantenere la categoria, pur non avendo investito su mercato chissà quale cifra economica. Contro il Bologna potremmo assistere a un match tirato in cui le reti messe a segno saranno veramente ridotte all’osso. Al buon Silvestri potrebbe anche non andare male in questo primo turno.

14- MUSSO (UDINESE-Milan)= Dopo due anni di salvezze ottenute nel finire del campionato dopo aver cambiato guida tecnica, il presidente Pozzo ha deciso di affidare la propria squadra a mister Igor Tudor. L’allenatore croato ha dimostrato di meritare questo posto, sarà in grado di trascinare i suoi uomini verso una salvezza tranquilla? Difficile da dirsi, quello che è certo è che vedremo un match abbastanza sofferto in questa giornata inaugurale alla Dacia Arena. Il Milan vorrà partire subito col piede giusto, la qualità e l’esperienza dei rossoneri potrebbero risultare più che decisive ai fini del risultato finale.

15- BERISHA (SPAL-Atalanta)= Ottimo innesto tra i pali per la SPAL del presidente Mattioli; Berisha, infatti, rappresenta un eccellente rinforzo di esperienza. L’albanese non poteva non esordire che contro la sua ex squadra, l’Atalanta. I bergamaschi hanno messo su una super squadra in vista della prima storica stagione in Champions League e sin da subito vogliono mettere le cose in chiaro anche in campionato. L’ex di turno suderà sette camicie in questo primo turno di Serie A.

16- CONSIGLI (Torino-SASSUOLO)= Subito impegno tosto per il Sassuolo di mister De Zerbi; i neroverdi, infatti, saranno impegnati sul campo dell’Olimpico di Torino. I granata partiranno favoriti grazie ai turni preliminari di Europa League già effettuati a partire dalla fine di luglio. Le gambe di Belotti & Co. sono già ben rodate, servirà un’impresa per gli emiliani. Consigli dovrebbe rimediare diversi punti di malus.

17- RADU (Roma-GENOA)= Dopo la grande paura rimediata nello scorso campionato, il presidente Preziosi non vuole proprio correre rischi, super campagna acquisti e priorità ai giovani per costruire un futuro glorioso. La strada del nuovo grifone di Andreazzoli, però, partirà verosimilmente in salita. Radu e compagni, infatti, difficilmente fronteggeranno i giallorossi ad armi pari, specie all’Olimpico. Il portiere rumeno non dovrebbe ottenere un buon fantavoto nella partita inaugurale della Serie A 2019/2020.

18- JORONEN (Cagliari-BRESCIA)= La squadra neopromossa che presenta (al momento) più possibilità di salvarsi è proprio il Brescia di Eugenio Corini. I lombardi hanno stravinto lo scorso campionato di Serie B e hanno mantenuto un’ottima ossatura in vista di questo lungo e complicato campionato di Serie A. Contro il Cagliari, tuttavia, non sarà semplice strappare neanche un pareggio; i sardi si sono rinforzati parecchio e puntano, senza nasconderlo più di tanto, l’obbiettivo europeo. Per il finlandese Joronen non si prospetta un buon esordio.

19- GABRIEL (Inter-LECCE)= La dura lotta salvezza del neopromosso Lecce partirà in quel di Milano contro l’Inter di Antonio Conte. L’entusiasmo nella città pugliese è palpabile, lo dimostrano i 17.000 abbonamenti finora emessi. Contro i nerazzurri, tuttavia, non dovrebbero esserci dubbi sul risultato finale; i meneghini dispongono di qualità tecniche e tattiche infinitamente superiori rispetto a Gabriel e compagni, ecco perché sconsigliamo l’impiego dell’ex portiere del Milan.

20- SEPE (PARMA-Juventus)= Gara proibitiva alla prima di campionato per il Parma di mister D’Aversa, al “Tardini” arriverà la Juventus di Maurizio Sarri. Non è difficile immaginare una larga vittoria dei bianconeri, troppa la qualità di differenza tra le due squadre. Va bene che sarà “calcio d’agosto” ma i campioni restano campioni, e la Juventus difficilmente tradirà le aspettative, anche sotto la nuova gestione dell’ex tecnico del Chelsea. Sepe rimedierà diversi punti di malus.

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDI facebook Twitter email

Potrebbe interessarti
COMMENTA
Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a PianetaLeague o PianetaBet.
Fai Login QUI o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague REGISTRATI.
Ti ricordiamo che per ogni post che scrivi (convalidato dallo staff) ti saranno accreditati 1 punto della classifica Fedeltà
Commenti Recenti1
  • italia_juventus.gif
    by: ALEXSAJEVA84 -Team: Agrigento 581 AC il 29/08/2019,  20:05:06
    Alla fine schierare i portieri di Juve e Inter è sempre, o quasi, la miglior cosa da fare, difatti sia Szceszny che Handanovic non hanno subito goal in questa prima di campionato !
pianeta news
diario match
SERIE A PREMATCH - 8^ GIORNATA

Analizza il Bioritmo dei Giocatori
19/10/19 ore: 15.00 LAZIO ATALANTA -
19/10/19 ore: 18.00 NAPOLI VERONA -
19/10/19 ore: 20.45 JUVENTUS BOLOGNA -
20/10/19 ore: 12.30 SASSUOLO INTER -
20/10/19 ore: 15.00 CAGLIARI SPAL -
20/10/19 ore: 15.00 SAMPDORIA ROMA -
20/10/19 ore: 15.00 UDINESE TORINO -
20/10/19 ore: 18.00 PARMA GENOA -
20/10/19 ore: 20.45 MILAN LECCE -
21/10/19 ore: 20.45 BRESCIA FIORENTINA -
25/10/19 ore: 20.45 VERONA SASSUOLO -
26/10/19 ore: 15.00 LECCE JUVENTUS -
26/10/19 ore: 18.00 INTER PARMA -
26/10/19 ore: 20.45 GENOA BRESCIA -
27/10/19 ore: 12.30 BOLOGNA SAMPDORIA -
27/10/19 ore: 15.00 ATALANTA UDINESE -
27/10/19 ore: 15.00 SPAL NAPOLI -
27/10/19 ore: 15.00 TORINO CAGLIARI -
27/10/19 ore: 18.00 ROMA MILAN -
27/10/19 ore: 20.45 FIORENTINA LAZIO -

© 2003 - 2019 PianetaFanta.it - Tutti i diritti riservati