Facebook

VAI DOVE TI PORTA IL BONUS- 20.a giornata - GUIDA ALL'USO PER SCEGLIERE IL MIGLIOR ESTREMO DIFENSORE DI GIORNATA

PianetaTV
SCEGLI squadra
Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS

VAI DOVE TI PORTA IL BONUS- 20.a giornata

GUIDA ALL'USO PER SCEGLIERE IL MIGLIOR ESTREMO DIFENSORE DI GIORNATA

Scritto da
Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS

Uno dei principali problemi di ogni fantallenatore è decidere quale portiere schierare di giornata in giornata. Scegliere l'estremo difensore a cui affidarsi è molto spesso complicato e può essere decisivo per l'esito del match. Anche quest’anno proverà ad esservi utile "VAI DOVE TI PORTA IL BONUS", una rubrica settimanale che vi aiuterà a decidere a quale estremo difensore affidarvi, tramite una classifica dei 20 portieri titolari del nostro campionato composta da analisi, statistiche e precedenti!

1- SZCZESNY (JUVENTUS-Chievo)= Non accenna ad arrestarsi l’imponente cammino della Juventus di Max Allegri. Il 2019 è iniziato come meglio non si poteva, passaggio del turno agevole in Coppa Italia e vittoria di misura in Supercoppa italiana, il tutto con zero reti subite. Anche contro il Chievo il buon Szczesny dovrebbe mantenere inviolata la propria porta, i clivensi non posseggono le armi per poter impensierire una delle difese più forti del mondo.

2- BERISHA (Frosinone-ATALANTA)= La conferma è arrivata anche nell’ottavo di finale di Coppa Italia, l’Atalanta è una della squadre più in forma del momento, neanche le vacanze natalizie sono riuscite nell’impresa di far rilassare i giocatori bergamaschi. Contro il modesto Frosinone, pur giocando allo “Stadio Benito Stirpe”, Berisha & Co. dovrebbero avere vita facile, dato il grande gap tecnico di divario tra le due formazioni.

3- OLSEN (ROMA-Torino)= L’eccellente vittoria maturata contro la modestissima Entella ha dato un po' di entusiasmo alla compagine capitolina in vista di questo inizio 2019. Avere la meglio sul Torino darebbe subito slancio ad un girone di ritorno che, per forza di cose, dovrà risultare migliore rispetto a quello d’andata. L’Olimpico dovrebbe dare una mano ai giallorossi e all’estremo difensore svedese.

4- DONNARUMMA (Genoa-MILAN)= Momento delicato in casa Milan, Higuaìn ha fatto i bagagli dopo la deludente sconfitta in Supercoppa italiana, in arrivo proprio Piatek. Il Genoa, che da anni ha stretto una sorta di partnership con il Milan nelle finestre di mercato, sembra voler aiutare i rossoneri in questo momento di crisi, ciò avverrà anche nella gara di lunedì prossimo. Probabile, i diavoli potrebbero avere la meglio di misura sui liguri in un match che non promette spettacolo.

5- HANDANOVIC (INTER-Sassuolo)= Impegno tosto al ritorno dalle vacanze per l’Inter. Gli uomini di Spalletti hanno iniziato positivamente il 2019 grazie ad un successo per 6-2 ottenuto in Coppa Italia contro il Benevento. A “San Siro” arriverà il Sassuolo, una delle squadre più imprevedibili di questa fase della stagione. I neroverdi, storicamente, hanno dato filo da torcere ai meneghini in diverse occasioni, questa non dovrebbe far eccezione. Handanovic, in ogni caso, non otterrà un pessimo fantavoto tra le mura amiche.

6- MERET (NAPOLI-Lazio)= La partita più interessante della giornata è quella che si disputerà al “San Paolo” di Napoli. I partenopei non possono perdere ulteriori punti nei confronti della Juventus se vogliono mantenere vivo il sogno scudetto; gli uomini di Ancelotti troveranno una Lazio che contro le big non esprime il meglio di sé stessa. L’impressione è che il giovane Meret non oltre il singolo punto di malus subito.

7- LAFONT (FIORENTINA-Sampdoria)= La convincente vittoria rimediata in Coppa Italia contro il Torino ha subito dato entusiasmo alla giovane squadra gigliata. Ottenere un successo anche contro una squadra di pari livello come la Samp darebbe slancio alla classifica e, magari, anche alla continuità della compagine toscana. L’estremo difensore francese non terrà di certo la porta inviolata, ma potrebbe riuscire nell’impresa di fermare lo score di Fabio Quagliarella.

8- VIVIANO (SPAL-Bologna)= Nuovo anno, nuovo portiere per la compagine spallina. Il presidente Mattioli è riuscito nell’intento di portare a Ferrara un portiere di esperienza internazionale come Emiliano Viviano. Contro il disastrato Bologna, non sarà facile riuscire a imporre il proprio gioco e portare a casa la partita. I felsinei si stanno muovendo molto in questa sessione di mercato per poter riuscire a salvare la permanenza nella categoria. Al “Mazza” si prospetta un match equilibrato, il buon Viviano non dovrebbe ottenere un pessimo fantavoto.

9- MUSSO (UDINESE-Parma)= Diverse assenze per la compagine friulana ma una classifica che rispetta appieno le ambizioni e le possibilità di quanto seminato dalla dirigenza bianconera. Un’altra vittoria, stavolta contro il Parma, darebbe ulteriore morale in vista di un girone di ritorno che si prospetta abbastanza tosto. In una delle sfide più equilibrate di giornate spezziamo una lancia a favore di Musso, il quale non dovrebbe incassare più di un punto di malus.

10- CRAGNO (CAGLIARI-Empoli)= Ottima prima parte di stagione anche per la compagine sarda, perfettamente in linea con le ambizioni salvezza. Contro l’Empoli, la squadra di Maran avrà tutti i favori del pronostico, dato il sostegno del tifo della “Sardegna Arena” e le diverse assenze che penalizzeranno la formazione toscana. Diamo piena fiducia a Cragno, il quale non dovrebbe andare oltre il singolo punto di malus subito.

11- SEPE (Udinese-PARMA)= Girone d’andata oltre le aspettative per i ducali, 25 punti in classifica e zona calda che sembra essere più lontana che mai. Se gli uomini di mister D’Aversa non si fossero persi sul finire del 2018, potremmo anche parlare di zona Europa. Contro l’Udinese potremmo assistere ad una gara estremamente equilibrata in cui gli episodi potrebbero fare la differenza. Probabile risultato: 1-1.

12- PROVEDEL (Cagliari-EMPOLI)= Impegno delicato per gli uomini di Beppe Iachini, impegno esterno contro il Cagliari, squadra ostica tra le mura interne, e classifica che non è per nulla tranquilla. Il buon Provedel potrebbe anche subire due punti di malus nella terra isolana, tuttavia, l’alta posta in palio potrebbe anche non regalare grandi emozioni. Che sia la paura la vera vincitrice del match?

13- AUDERO (Fiorentina-SAMPDORIA)= Scontro diretto per un piazzamento europeo quello che avrà luogo allo “Stadio Artemio Franchi” di Firenze. Da una parte la voglia della giovano Fiorentina di mister Pioli, dall’altra l’esperienza della Samp guidata da super Fabio Quagliarella. Il portiere di proprietà della Juventus dovrebbe subire almeno un punto di malus in terra toscana, tuttavia l’esito del match è più imprevedibile che mai. Cautela nell’impiegare l’estremo difensore blucerchiato.

14- SKORUPSKI (Spal-BOLOGNA)= Subito derby emiliano al rientro dalle vacanze per Bologna e SPAL. La squadra di mister Inzaghi si sta muovendo molto sul mercato per poter raddrizzare le sorti di una squadra che sembra allo sbaraglio. Ripartire subito contro i cugini di Ferrara è quasi un obbligo. L’alta posta in palio del match potrebbe favorire entrambi gli estremi difensori, il portiere polacco potrebbe non andare oltre il punticino di malus.

15- STRAKOSHA (Napoli-LAZIO)= Rientro in campionato a dir poco traumatico per la Lazio di Simone Inzaghi. I biancocelesti se la giocheranno subito con il Napoli, in un match che si prospetta tutt’altro che semplice. Gli azzurri in casa difficilmente sbagliano, mentre i capitolini faticano a mettersi sullo stesso piano delle cosiddette “big”. L’estremo difensore albanese dovrebbe subire circa due punti di malus.

16- RADU (GENOA-Milan)= Oltre alle grandi collaborazione sul mercato, Genoa e Milan dovranno anche “fronteggiarsi” in campionato. Grande assente del match sarà Piatek, squalificato, a quanto pare è già finita la sua avventura in maglia rossoblù. Contro i rossoneri, mister Prandelli e i suoi uomini potrebbero soffrire non poco. In un match che non dovrebbe riservare goleade, non ci aspettiamo comunque una superba prestazione del rumeno Radu.

17- SIRIGU (Roma-TORINO)= La tanto agognata continuità che mister Mazzarri chiede quotidianamente ai suoi uomini non dovrebbe essere così lontana, grazie ad una parte finale di girone d’andata giocata al meglio. Contro la Roma servirà una super prestazione per poter replicare quanto fatto di buono contro i cugini della Lazio nella scorsa giornata. I capitolini stanno vivendo un ottimo momento e ritroveranno Dzeko nel pacchetto avanzato. L’impressione e che Sirigu tornerà in terra piemontese con un po' di malus sul groppone.

18- SPORTIELLO (FROSINONE-Atalanta)= I ciociari hanno ben impressa nella mente la gara dell’andata, 4-0 per l’Atalanta e prestazione decisamente sottotono. Marco Baroni non ha dato una grandissima scossa ai suoi uomini, troppo pochi i soli due punti racimolati nelle tre partite finora giocate. L’Atalanta, in questa fase della stagione, è un rullo compressore, non sono di certo un caso i sei gol messi a segno contro il Sassuolo. Sportiello dovrebbe subire diversi punti di malus.

19- CONSIGLI (Inter-SASSUOLO)= Le sei reti incassate contro l’Atalanta e l’eliminazione dalla Coppa Italia, avvenuta per mano del Napoli, non avranno fatto di certo piacere a mister De Zerbi. Il Sassuolo arriva allo scontro diretto contro l’Inter con delle impressioni tutt’altro che positive. I nerazzurri viaggiano spediti verso il secondo piazzamento Champions consecutivo e non avranno pietà della compagine emiliana. Sconsigliato!

20- SORRENTINO (Juventus-CHIEVO)= Dopo aver ottenuto la prima vittoria in campionato nell’ultima gara del 2018, il Chievo di Mimmo Di Carlo ripartirà dal campo più ostico dell’intera categoria, l’Allianz Stadium di Torino. I clivensi hanno zero chance contro i campioni d’Italia; Allegri sarà bravo a mantenere alta la guardia dei suoi, anche contro un avversario di seconda fascia. Lo sapete già, evitate l’impiego di Sorrentino.

 

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDI facebook Twitter Google email

Potrebbe interessarti
COMMENTA
Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a PianetaLeague.
Fai Login QUI o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague REGISTRATI.
Ti ricordiamo che per ogni post che scrivi (convalidato dallo staff) ti saranno accreditati 1 punto della classifica Fedeltà
Commenti Recenti1
  • italia_juventus.gif
    by: ALEXSAJEVA84 -Team: Agrigento 581 AC il 19/01/2019,  22:54:54
    Sono tanti i portieri che possono concludere la partita senza prendere reti: stasera Handanovic è riuscito a mantenere la porta inviolata contro il sassuolo, credo che anche Szceszny, Meret e Donnarumma possano fare altrettanto !
pianeta news
diario match
SERIE A PREMATCH - 29^ GIORNATA

Analizza il Bioritmo dei Giocatori
29/03/19 ore: 20.30 CHIEVO CAGLIARI -
30/03/19 ore: 15.00 UDINESE GENOA -
30/03/19 ore: 18.00 JUVENTUS EMPOLI -
30/03/19 ore: 20.30 SAMPDORIA MILAN -
31/03/19 ore: 12.30 PARMA ATALANTA -
31/03/19 ore: 15.00 ROMA NAPOLI -
31/03/19 ore: 15.00 FROSINONE SPAL -
31/03/19 ore: 15.00 FIORENTINA TORINO -
31/03/19 ore: 18.00 BOLOGNA SASSUOLO -
31/03/19 ore: 20.30 INTER LAZIO -
2/04/19 ore: 19.00 MILAN UDINESE -
2/04/19 ore: 21.00 CAGLIARI JUVENTUS -
3/04/19 ore: 19.00 EMPOLI NAPOLI -
3/04/19 ore: 21.00 ROMA FIORENTINA -
3/04/19 ore: 21.00 GENOA INTER -
3/04/19 ore: 21.00 SPAL LAZIO -
3/04/19 ore: 21.00 FROSINONE PARMA -
3/04/19 ore: 21.00 TORINO SAMPDORIA -
4/04/19 ore: 19.00 SASSUOLO CHIEVO -
4/04/19 ore: 21.00 ATALANTA BOLOGNA -

© 2003 - 2019 PianetaFanta.it - Tutti i diritti riservati