VAI DOVE TI PORTA IL BONUS- 8.a giornata - GUIDA ALL'USO PER SCEGLIERE IL MIGLIOR ESTREMO DIFENSORE DI GIORNATA

PianetaTV
SCEGLI squadra
Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS

VAI DOVE TI PORTA IL BONUS- 8.a giornata

GUIDA ALL'USO PER SCEGLIERE IL MIGLIOR ESTREMO DIFENSORE DI GIORNATA

Scritto da
Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS

Uno dei principali problemi di ogni fantallenatore è decidere quale portiere schierare di giornata in giornata. Scegliere l'estremo difensore a cui affidarsi è molto spesso complicato e può essere decisivo per l'esito del match. Anche quest’anno proverà ad esservi utile "VAI DOVE TI PORTA IL BONUS", una rubrica settimanale che vi aiuterà a decidere a quale estremo difensore affidarvi, tramite una classifica dei 20 portieri titolari del nostro campionato composta da analisi, statistiche e precedenti!

1- SZCZESNY (Udinese-JUVENTUS)= Percorso netto per la Juventus di Max Allegri, 10 gare ufficiali, 10 vittorie tra campionato e coppa. I bianconeri, nonostante stiano giocando con le “marcie basse” non trovano ostacoli sul proprio cammino e neanche l’Udinese farà da eccezione. I friulani, dopo un’ottima partenza, stanno vivendo un periodo non molto felice, il portiere polacco non correrà grossi rischi alla “Dacia Arena”.

2- DONNARUMMA (MILAN-Chievo)= Ottimi segnali dall’Europa League per il Milan di Gattuso; nel giovedì europeo, infatti, i rossoneri hanno dato importanti risposte al tecnico calabrese, specialmente dal punto di vista mentale. Contro il Chievo è obbligatorio ottenere tre punti, giusto per poter dar continuità alla vittoria maturata in quel di Reggio Emilia. Donnarumma potrebbe ottenere, finalmente, il primo clean sheet stagionale.

3- SIRIGU (TORINO-Frosinone)= La vittoria maturata nei minuti finali sul campo del Chievo ha rilanciato le ambizioni dei granata. Il calendario viene anche in soccorso a mister Mazzarri proponendogli il match, sulla carta, più semplice del campionato, la sfida interna contro il Frosinone. La compagine ospite ha sì trovato la prima marcatura del campionato (per giunta su rigore), ma ha racimolato solamente un punto in ben sette giornate. Il buon Sirigu dovrebbe ottenere il più semplice dei clean sheet contro la modesta formazione schierata da Moreno Longo.

4- HANDANOVIC (Spal-INTER)= Momento d’oro per l’Inter di Luciano Spalletti, squadra reduce da ben cinque successi consecutivi tra campionato e Champions League. Il prossimo match per i meneghini nasconde diverse insidie; la SPAL è sì più debole dei meneghini, ma in casa potrebbe dar non pochi problemi ad Handanovic e compagni, specie con la spinta del nuovo “Stadio Paolo Mazza”. Consigliamo cautela nell’impiego dell’estremo difensore sloveno.

5- OLSEN (Empoli-ROMA)= La Roma è ufficialmente uscita dalla crisi; la squadra di Di Francesco, infatti, è reduce da ben tre successi consecutivi con ben dodici reti messe a segno a fronte di una sola subita. Contro l’Empoli sarà fondamentale non sottovalutare l’avversario per Dzeko e compagni, data la grande qualità a disposizione di mister Andreazzoli. L’estremo difensore svedese subirà al massimo un punticino di malus, il “Castellani”, in ogni caso, non riserva amare sorprese.

6- OSPINA (NAPOLI-Sassuolo)= Già dimenticata la pesante sconfitta dell’Allianz Stadium, il Napoli vola sulle ali dell’entusiasmo grazie ad una super partita effettuata contro il Liverpool vicecampione d’Europa. Nella sfida che metterà i partenopei opposti al Sassuolo, non sarà semplice portare a casa l’intera posta in palio con il minimo sforzo; la squadra guidata da mister De Zerbi ha dimostrato grandi qualità, specialmente in zona gol. Il portiere colombiano dovrebbe subire un punticino di malus.

7- GOLLINI (ATALANTA-Sampdoria)= È ufficialmente crisi per l’Atalanta di mister Gasperini; dopo l’eliminazione ai calci rigore ai preliminari di Europa League, infatti, non è arrivato neanche un successo per la compagine nerazzurra. La gara contro la Sampdoria rappresenta la giusta occasione per rilanciare le chance europee della Dea, i blucerchiati dovrebbero essere appagati dagli ultimi risultati mentre Gomez & Co. giocheranno con il fuoco negli occhi spinti dai propri supporters. Fiducia a Gollini.

8- CRAGNO (CAGLIARI-Bologna)= È arrivato il momento di tornare al successo per la compagine guidata da Rolando Maran. I sardi hanno ottenuto un solo successo in questo campionato, a Bergamo sul campo dell’Atalanta; mentre alla “Sardegna Arena” fino ad ora sono arrivati solamente pareggi. I felsinei hanno trovato una propria quadratura dopo i successi maturati contro Roma e Udinese tra le mura amiche, in terra sarda però potrebbero non dare il meglio. Questa gara rappresenta la giusta occasione per poter dar spazio a Cragno.

9- RADU (GENOA-Parma)= Andrei Radu sembra essersi insediato al primo posto nelle gerarchie di mister Ballardini per ciò che concerne la scelta del portiere, e i risultati, almeno per adesso, gli stanno dando ragione. I rossoblù hanno sempre vinto tra le mura amiche con quattro vittorie in altrettante gare (tre in campionato e una in Coppa Italia). L’estremo difensore rumeno potrebbe non subire le sortite offensive dell’attacco emiliano, peraltro orfano di Gervinho. Potreste dargli una chance.

10- STRAKOSHA (LAZIO-Fiorentina)= Dopo la batosta subita in terra tedesca nella seconda giornata di Europa League, la compagine biancoceleste avrà l’arduo compito di avere la meglio sulla Fiorentina di Stefano Pioli. I gigliati hanno vinto tutte le sfide casalinghe, ma non si sono mai imposti in terra nemica. L’estremo difensore albanese non otterrà di certo un clean sheet, tuttavia il fantavoto che rimedierà contro i toscani non dovrebbe essere così pessimo.

11- LAFONT (Lazio-FIORENTINA)= Il non proprio proficuo rendimento esterno dei viola non coincide con le ambizioni europee della stessa squadra toscana. Ottenere punti all’Olimpico è l’imperativo di Stefano Pioli; la Lazio, d’altra parte, è reduce da due pesanti sconfitte e potrebbe risentirne a livello psicologico, starà ai gigliati sfruttare questo aspetto. Il portiere francese subirà almeno un punto di malus, occhio, come sempre, al solito Immobile.

12- AUDERO (Atalanta-SAMPDORIA)= I blucerchiati sono tornati alla vittoria nello scorso Monday Night, dare continuità è adesso l’imperativo di mister Giampaolo. Contro l’Atalanta non si prospetta una tranquilla giornata di campionato per i liguri; i bergamaschi giocheranno col fuoco negli occhi a causa degli scarsi risultati ottenuti negli ultimi tempi. Per il portiere di proprietà della Juventus si potrebbero prospettare anche due punti malus; occhio al Papu Gomez, il quale vuole riscattare le ultime uscite nefaste.

13- SEPE (Genoa-PARMA)= Nessuno si aspettava una partenza del genere nell’ambiente ducale; il Parma naviga in zone di classifica ottime, tuttavia la maggior parte dei punti fin qui ottenuti sono arrivati tra le mura amiche. A “Marassi” non sarà facile ottenere punti; i rossoblù, infatti, in casa hanno ottenuto solo vittorie e in più potranno contare su un super Piatek, il quale ha siglato ben otto reti in sei partite di campionato. Il buon Sepe potrebbe ottenere un pessimo fantavoto in quel di Genova.

14- SKORUPSKI (Cagliari-BOLOGNA)= Sembra esser uscita dalla crisi la squadra guidata da Pippo Inzaghi; dopo un inizio deficitario, infatti, sono arrivati due ottimi successi casalinghi che hanno catapultato i felsinei in zone di classifica decisamente tranquille. Contro il Cagliari sarà, almeno sulla carta, uno scontro ad armi pari, tuttavia i sardi dovrebbero avere la meglio grazie ad un fattore campo da non sottovalutare e a motivazioni superiori rispetto agli ospiti. Il portiere polacco subirà due punti di malus.

15- CONSIGLI (Napoli-SASSUOLO)= La pesante sconfitta rimediata contro il Milan è stata difficile da digerire dopo una super partenza. Il calendario non viene incontro alle esigenze della squadra di mister De Zerbi, i neroverdi, infatti, andranno in trasferta in quel di Napoli su uno dei campi più ostici dell’intera Serie A. I partenopei proveranno a sfruttare l’entusiasmo scaturito dal prestigioso successo maturato in Champions League contro il Liverpool. Consigli dovrebbe rimediare minimo due punti di malus in terra campana.

16- TERRACIANO (EMPOLI-Roma)= Classifica complicata per la squadra guidata da mister Andreazzoli; dopo una buona partenza, la compagine toscana non ha saputo portare a casa i giusti risultati, nonostante diverse prestazioni ottime. Contro la Roma è fuori discussione mettere in cascina i tre punti, dato lo stato di forma dei giallorossi. Il buon Terraciano, anche sfornando l’ennesima super prestazione, non otterrà un buon fantavoto.

17- GOMIS (SPAL-Inter)= L’ottima partenza della squadra di Semplici è stata minata da un serie di recenti risultati che non avranno sicuramente fatto piacere allo stesso tecnico originario di Firenze. Il calendario non è benevolo con la compagine emiliana, e propone un match contro una della big del campionato, ovvero l’Inter. I nerazzurri attraversano un periodo molto positivo con cinque vittorie consecutive all’attivo, sarà dura per Gomis ottenere un buon fantavoto.

18- SORRENTINO (Milan-CHIEVO)= Partenza nera per la compagine veneta, ultima posizione in classifica con -1 e zero vittorie all’attivo. Mister D’Anna non sta facendo un buon lavoro e la sua squadra sembra scarica e senza idee; a “San Siro” potrebbe avvenire l’ennesima disfatta stagionale per i gialloblù, data la voglia e la qualità della formazione di casa. Sconsigliamo l’impiego da titolare del buon Sorrentino.

19- SCUFFET (UDINESE-Juventus)= Nonostante la compagine friulana negli ultimissimi turni abbia rimediato solamente sconfitte, il giovane Scuffet ha saputo distinguersi con grande merito grazie ai suoi interventi. Contro la Juventus, tuttavia, sarà quasi impossibile portar via dei punti, anche se si giocherà alla “Dacia Arena”; troppo più forte la squadra di Max Allegri rispetto ai padroni di casa, inoltre con un Cristiano Ronaldo riposato e carico dopo aver saltato il turno di Champions League causa squalifica. Sconsigliato!

20- SPORTIELLO (Torino-FROSINONE)= Il Frosinone continua a faticare e ad ottenere sconfitte. Il solo punto raccolto nelle prime sette giornate di campionato va a dimostrazione del fatto che la squadra guidata da Moreno Longo non ha le qualità per poter competere in un campionato come la Serie A. Contro il Toro assisteremo all’ennesima disfatta dei ciociari, inutile dirvi di tenere Sportiello ben lontano dalla vostra fantaformazione.

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDI facebook Twitter email

Potrebbe interessarti
COMMENTA
Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a PianetaLeague.
Fai Login QUI o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague REGISTRATI.
Ti ricordiamo che per ogni post che scrivi (convalidato dallo staff) ti saranno accreditati 1 punto della classifica Fedeltà
Commenti Recenti1
pianeta news
14  Giugno 2019
3  Giugno 2019
2  Giugno 2019
28  Maggio 2019
25  Maggio 2019
24  Maggio 2019
23  Maggio 2019
22  Maggio 2019
14  Giugno 2019
11  Giugno 2019
9  Giugno 2019
6  Giugno 2019
4  Giugno 2019
3  Giugno 2019
2  Giugno 2019
31  Maggio 2019
30  Maggio 2019
diario match
SERIE A PREMATCH - 38^ GIORNATA

Analizza il Bioritmo dei Giocatori
25/05/19 ore: 18.00 FROSINONE CHIEVO 0 - 0
25/05/19 ore: 20.30 BOLOGNA NAPOLI 3 - 2
26/05/19 ore: 15.00 TORINO LAZIO 3 - 1
26/05/19 ore: 18.00 SAMPDORIA JUVENTUS 2 - 0
26/05/19 ore: 20.30 INTER EMPOLI 2 - 1
26/05/19 ore: 20.30 FIORENTINA GENOA 0 - 0
26/05/19 ore: 20.30 SPAL MILAN 2 - 3
26/05/19 ore: 20.30 ROMA PARMA 2 - 1
26/05/19 ore: 20.30 ATALANTA SASSUOLO 3 - 1
26/05/19 ore: 20.30 CAGLIARI UDINESE 1 - 2

© 2003 - 2019 PianetaFanta.it - Tutti i diritti riservati