Facebook

Rubrica PIANETA Bioritmo - Ancelotti dopo la Champions può ritrovare gol e certezze in attacco

A dicembre è sempre super-Mertens, ce lo dice il Bioritmo! - Ancelotti dopo la Champions può ritrovare gol e certezze in attacco

PianetaTV
SCEGLI squadra
Rubrica Pianeta Bioritmo
A dicembre è sempre super-Mertens, ce lo dice il Bioritmo!

Ancelotti dopo la Champions può ritrovare gol e certezze in attacco

Scritto da

CALCIATORE DELLA SETTIMANA:

Driens Mertens, classe 1987, al sesto anno di Napoli, ha raggiunto una maturità calcistica e una fiducia dell'ambiente tale da poter cambiare le partite da un momento all'altro, diventando un idolo dei tifosi partenopei. Dopo essere cresciuto nelle giovanili in Belgio tra Anderlecht e Gent, ha mosso i primi passi da professionista in Olanda, e dopo una parentesi nell'AGOVV in seconda serie, passa all'Utrecht in massima serie: qui in due anni colleziona 16 gol in 65 presenze, attirando inevitabilmente l'interesse di club più blasonati. Il PSV si aggiudica il giocatore, e sempre in due anni segna con continuità e incanta tutta Europa: 37 gol in 62 partite sono un biglietto da visita egregio per i top club europei. Questo giocatore predilige giocare esternamente, per poi accentrarsi e fulminare i portieri avversari con i suoi tiri a giro mai banali. Il Napoli per circa 9 milioni e mezzo di euro, nel 2013 si aggiudica il cartellino del folletto belga.

enlightenedScopri le STATISTICHE COMPLETE DEL GIOCATORE QUI!

Il Bioritmo nasce dall'esigenza di ogni fantamister che desidera studiare le fasi ascendenti e discendenti prestazionali di un singolo calciatore all'interno della stagione in rapporto alla sua storia (carriera).

Neanche il tempo di adattarsi al calcio italiano, lui alla prima stagione segna 13 gol in tre competizioni, di cui 11 solo in serie A, e 2 in Coppa Italia (primo trofeo in azzurro tra l'altro): il Napoli si è accorto di aver fatto un colpaccio, Mertens ama la città e l'ambiente. Connubio perfetto, Mertens è, come detto precedentemente, alla sesta stagione al Napoli, dove fino ad ora ha segnato 98 gol in 250 partite, con l'apice della stagione 2016-2017, dove si è trovato a sostituire lo sfortunato Milik come punta centrale e ha segnato 28 gol in 34 partite di serie A.

ANALISI MEDIA FANTACALCIO:

Mertens ha sempre mantenuto una fantamedia molto alta, dovuta al fatto che oltre ad essere un giocatore dal gol facile, è abituato anche a creare assist e a rincorrere gli avversari aiutando la squadra, atteggiamento sempre apprezzato dai pagellisti. Il primo anno fantamedia del 7,45, niente male per un esordiente in serie A. I due anni successivi vedono un netto calo, soprattutto nel cinismo sottoporta: 6,62 e 6,64 sono medie discrete, ottime per un attaccante di seconda terza fascia. Il boom fu nel quarto anno, l'anno dei 28 gol, trovando una fantamedia del 9,32! L'anno scorso raccolse un ottimo 7,61, complici i 18 gol e un'aspettativa forse troppo alta, che ha creato un po' di sfiducia nei fantallenatori che hanno puntato su di lui come fosse un bomber di razza. Quest'anno su 13 presenze, 7 gol in altrettante presenze da titolare, con una fantamedia dell'8,38, vivendo un dualismo sano con Milik, recuperato pienamente dopo i brutti infortuni alle ginocchia degli anni precedenti.

Rubrica PIANETA BIORITMO

ANDAMENTO BONUS\MALUS

Dries trova la sua migliore espressione giocando esterno in un ipotetico tridente o come seconda punta, aiutando la squadra con i suoi guizzi e facendo da collante tra centrocampo e attacco. La sua rapidità e la sua tecnica insieme hanno scardinato molteplici difese, trovando gol improbabili e giocate da vero campione. I bonus tra assist e gol non mancano, e al momento dell'infortunio di Milik Mister Sarri, non avendo un vero e proprio sostituto naturale, si è inventato Mertens falso nueve, ponendolo più al centro del gioco e avvicinandolo alla porta. Professionista esemplare, mai una parola fuori posto, una sola espulsione in sei anni di Napoli per fallo di gioco, con una media di 5 ammonizioni l'anno. Con Ancelotti si gioca il posto, e comunque male che vada entra a gara in corso, con Milik, nel ruolo di punta nel 4-4-2 che ha dato equilibrio alla manovra azzurra, facendo emergere prepotentemente le qualità di Insigne e di tutti gli interpreti a centrocampo.

MIGLIOR PERIODO FANTACALCIO

Spicca una statistica interessante analizzando il bioritmo: dicembre è il mese di Dries, con 9 gol in 11 presenze in campionato e una fantamedia del 9,18. Inoltre tra dicembre e gennaio 9 gol su 19 presenze, e tra gennaio e febbraio addirittura 11 gol in 19 presenze: Mertens ad inizio inverno è devastante, la sua fantamedia è tra l'8,00 e l'8,47, semplicemente sensazionale. Il bimestre però dove Mertens trova maggior ispirazione è aprile/maggio, dove in 19 presenze ha realizzato 13 gol, portando bonus pesanti per il rush finale del fantacalcio.

PEGGIOR PERIODO FANTACALCIO

Il peggior periodo fantacalcistico dell'attaccante belga è tra marzo ed aprile, dove Dries ha trovato una fantamedia del 6,63 e "solamente" 4 gol in 15 partite giocate. Meno gol li ha segnati, seppur con una media di poco più alta (6,73), tra settembre e ottobre, ossia 2, in un periodo che abbiamo già superato quindi. Nonostante il largo turnover di Ancelotti, Mertens è sempre indispensabile per gli equilibri degi partenopei, e sia giocando dall'inizio che subentrando, può risultare decisivo. State pur certi, Mertens sarà fondamentale sia per il Napoli, che per il nostro fantacalcio: puntate forte sul folletto belga!

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDI facebook Twitter Google email

Potrebbe interessarti
COMMENTA
Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a PianetaLeague.
Fai Login QUI o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague REGISTRATI.
Ti ricordiamo che per ogni post che scrivi (convalidato dallo staff) ti saranno accreditati 1 punto della classifica Fedeltà
Commenti Recenti1
pianeta news
diario match
SERIE A PREMATCH - 16^ GIORNATA

Analizza il Bioritmo dei Giocatori
15/12/18 ore: 18.00 INTER UDINESE -
15/12/18 ore: 20.30 TORINO JUVENTUS -
16/12/18 ore: 12.30 SPAL CHIEVO -
16/12/18 ore: 15.00 FIORENTINA EMPOLI -
16/12/18 ore: 15.00 FROSINONE SASSUOLO -
16/12/18 ore: 15.00 SAMPDORIA PARMA -
16/12/18 ore: 18.00 CAGLIARI NAPOLI -
16/12/18 ore: 20.30 ROMA GENOA -
17/12/18 ore: 20.30 ATALANTA LAZIO -
18/12/18 ore: 20.30 BOLOGNA MILAN -
22/12/18 ore: 12.30 LAZIO CAGLIARI -
22/12/18 ore: 15.00 EMPOLI SAMPDORIA -
22/12/18 ore: 15.00 GENOA ATALANTA -
22/12/18 ore: 15.00 MILAN FIORENTINA -
22/12/18 ore: 15.00 NAPOLI SPAL -
22/12/18 ore: 15.00 PARMA BOLOGNA -
22/12/18 ore: 15.00 SASSUOLO TORINO -
22/12/18 ore: 15.00 UDINESE FROSINONE -
22/12/18 ore: 18.00 CHIEVO INTER -
22/12/18 ore: 20.30 JUVENTUS ROMA -

© 2003 - 2018 PianetaFanta.it - Tutti i diritti riservati