Il talento di Romero brilla nella Lazio, quanti crediti puntare?

La Lazio sembra aver trovato un nuovo talento: Luka Romero.

Un ragazzo che non ha ancora compiuto i 18 e con le sembianze fisiche che ricordano Messi (e qualcuno azzarda anche per capacità tecniche).

Sembrava destinato a lasciare la Lazio, visto il suo contratto in scadenza quest'estate, ma si è mosso Lotito in persona ed adesso l'accordo per il rinnovo è praticamente cosa fatta.

Dopo la partita con il Monza è esplosa la Romero mania nella capitale. Il ragazzo ha trovato il suo primo goal ufficiale subentrando nel secondo tempo e regalando una preziosa vittoria ai biancocelesti.

Goal che ha maggiormente spinto la Lazio a blindare quello che sembrerebbe essere un futuro talento. Agile, veloce, brevilinio: insomma tanta tecnica che sta facendo impazzire i tifosi laziali.

Tutto ciò ha fatto alzare il livello di interesse dei fantallenatori. Infatti, molti si iniziano a muovere per quello che viene definito un possibile colpo importante, ma la domanda che ci si pone è quanti crediti vale la pena investire.

 

Da Giroud a Rabiot: gli italiani più in forma al mondiale

 

La risposta non è semplice in quanto si parla di un giovanissimo che, nonostante sia un talento, troverà poco spazio tra i titolari e dovrà accontentarsi di spezzoni di partita dove dovrà dimostrare tutto il suo talento.

Probabilmente se si dispone di una base di titolari importanti, vale la pena investire su un giovane che può dare grandi soddisfazioni, spendendoci su anche qualche credito in più, altrimenti il rischio sarebbe elevalo. 

Romero è sicuramente un talento sul quale vale la pensa investire, ma le incognite sono tante e le certezze poche, pertanto è conveniente investirci solo se l'esborso di crediti è contenuto.