Infortuni Chiellini, Bonucci, Lazovic e Boga, Damsgaard si opera, i tempi di recupero per Lazzari, come stanno Dzeko e Barella?

Juventus porta a casa tre punti contro la Fiorentina, ma deve fare i conti con altri infortuni. Durante il riscaldamento della gara casalinga contro i viola, Giorgio Chiellini ha avvertito un fastidio agli adduttori della coscia ed a quel punto a Massimiliano Allegri non è rimasto altro da fare che mandare in campo Rugani al suo posto. 

 

Sul finire del primo tempo di Juventus-Fiorentina, inoltre, Alex Sandro ha lamentato il riacutizzarsi di un problemino di cui la Juve era già a conoscenza. Nell’intervallo Allegri lo ha sostituito con Luca Pellegrini, ma ora bisognerà capire quale sia l’entità dell’infortunio per il brasiliano. Nelle prossime ore Alex Sandro e Chiellini saranno sottoposti ad esami, ma c’è apprensione anche per le condizioni di Leonardo Bonucci, anche lui alle prese con un affaticamento ai flessori della coscia. Un doppio problema per la Juve, ma anche per la nazionale italiana in vista della gara decisiva con la Svizzera. Da valutare infine anche le condizioni di Szczesny, rimasto fuori per una botta al costato rimediata in allenamento. 

 

Un problema muscolare accusato nelle scorse ore ha fermato Darko Lazovic.L'ala del Verona salterà naturalmente la partita con il Napoli e, dopo essere stato visitato dai medici della federazione serba, è molto probabile che torni a Verona e che non possa quindi rispondere alla convocazione del ct della sua nazionale, Dragan Stojkovic, per i prossimi impegni. Lazovic si è bloccato per un risentimento al retto femorale sinistro. Nei prossimi giorni saranno chiariti i tempi di recupero.

 

Boga è vicino al rientro. La conferma è arrivata anche da Dionisi: "Boga non ha nulla di grave, un problemino muscolare e lo avremo dopo la sosta.

 

sadSCOPRI TUTTI GLI INFORTUNATI DI SERIE A

 

Damsgaard, dopo l’intervento di artroscopia al ginocchio destro contrariamente a quanto inizialmente comunicato, non ha lasciato la clinica in cui era ricoverato da giovedì scorso, trascorrendo altri due giorni in ricovero. Il centrocampista della Sampdoria è stato dimesso ieri mattina e continuerà a essere monitorato dallo staff . Non è ancora stato pianificato il successivo passo dell’iter di recupero. Il rientro di Damsgaard in campo, considerando la situazione, dovrebbe slittare a metà di dicembre.

 

Manuel Lazzari ha alzato bandiera bianca al minuto 23 del match contro il Marsiglia. Il terzino della Lazio si è fermato per un problema al polpaccio sinistro. Soccorso dallo staff sanitario biancoceleste in campo, dopo pochi secondi la richiesta del cambio.  Nei prossimi giorni, con i controlli medici, si capirà di più sul suo infortunio

.

Arrivano i primi aggiornamenti sulle condizioni di Arslan e Samir. Il centrocampista turco ha rimediato un problema di carattere muscolare: stando ai primi accertamenti, dovrebbe trattarsi di uno stiramento. Per il difensore brasiliano, invece, una botta al tallone che comunque pare essere di poco conto.

Dostituiti nel secondo tempo di Milan-Inter, rispettivamente al 68' e al 76', Nicolò Barella ed Edin Dzeko hanno entrambi rimediato un affaticamento muscolare.