E' una Roma versione yankee: arriva Reynolds, sarà duello con Karsdorp?

Il mercato della Roma sul gong si è rivelato molto proficuo. In attesa della definitiva risoluzione del caso Dzeko, e dopo aver finalmente concluso le visite mediche con il figliol prodigo El Shaarawy, arriva in prestito il giovane statunitense Bryan Reynolds.

Secondo americano a vestire la casacca giallorossa dopo Micheal Bradley, il ragazzo nato a Forth Wood nel 2001 approda a Trigoria con umiltà.

In prestito dal Dallas, Reynolds è un esterno di fascia destra che negli ultimi anni ha abbandonanto la posizione di ala offensiva, arretrando nello scacchiere tattico verso la difesa. 188 cm di altezza per 75 kg di peso, agilità e velocità, unite ad una discreta tecnica, potrebbero essere di enorme aiuto alla compagine capitolina.

 

enlightenedDennis Man, chi e` il talento rumeno in cui ha creduto il Parma

 

26 presenze in MLS nel Dallas, nel mezzo una piccola parentesi nel North Texas nella serie cadetta, dove trova anche una rete. Il ragazzo vanta anche 17 presenze nelle Nazionali giovanili statunitensi, non esordendo ancora in quella maggiore.

Potrebbe sembrare un investimento di marketing, ma le tante buone parole spese dagli addetti ai lavori ci fanno riflettere. 

Partirà come alternativa al titolarissimo Rick Karsdorp, che sta ben figurando in questa fantastagione: sappiamo bene che però l'olandese è molto incline agli infortuni, consigliamo l'acquisto in coppia nelle leghe con 10 o più partecipanti. Oppure come fantazzardo singolo, chissà che non scavalchi Karsdorp nelle gerarchie...