VAI DOVE TI PORTA IL BONUS- 23.a giornata - GUIDA ALL'USO PER SCEGLIERE IL MIGLIOR ESTREMO DIFENSORE DI GIORNATA

SCEGLI squadra
Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS

VAI DOVE TI PORTA IL BONUS- 23.a giornata

GUIDA ALL'USO PER SCEGLIERE IL MIGLIOR ESTREMO DIFENSORE DI GIORNATA

Scritto da
Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS

Uno dei principali problemi di ogni fantallenatore è decidere quale portiere schierare di giornata in giornata. Scegliere l'estremo difensore a cui affidarsi è molto spesso complicato e può essere decisivo per l'esito del match. Anche quest’anno proverà ad esservi utile "VAI DOVE TI PORTA IL BONUS", una rubrica settimanale che vi aiuterà a decidere a quale estremo difensore affidarvi, tramite una classifica dei 20 portieri titolari del nostro campionato composta da analisi, statistiche e precedenti!

1- SZCZESNY (Hellas Verona-JUVENTUS)= La squadra bianconera non convince ancora dal punto di vista del gioco espresso, ma ciò non va sicuramente a inficiare sui risultati ottenuti. L’Inter continua a essere a tre lunghezze di distacco e il calendario potrebbe far allungare la squadra di Sarri. Difficile pensare che Szczesny e compagni possano cadere in quel di Verona. Consigliato!

2- MERET (NAPOLI-Lecce)= I partenopei sembrano essere finalmente usciti dalla crisi di risultati di cui soffrivano da settimane e settimane. Dar continuità ai successi degli ultimi turni è fondamentale per Gattuso e i suoi uomini e il match contro il Lecce sembra capitare nel momento giusto. I pugliesi potrebbero lasciare parecchio campo agli azzurri. Per Meret si prevede un pomeriggio tranquillo.

3- STRAKOSHA (Parma-LAZIO)= Il deludente pareggio rimediato in settimana contro il Verona non ha consentito ai biancocelesti di accaparrarsi il secondo posto in classifica. Per ripartire, Immobile e compagni dovranno aver ragione del Parma, una squadra decisamente ostica che però dovrà fare a meno di importanti interpreti nella zona avanzata. Il portiere albanese potrebbe anche dormire sonni tranquilli.

4- PAU LOPEZ (ROMA-Bologna)= Il brutto tonfo di Reggio Emilia ha ridotto l’autostima della difesa giallorossa a brandelli. Il match contro il Bologna potrebbe risanare l’entusiasmo degli uomini di Fonseca; i capitolini sono nettamente superiori per organico e qualità rispetto agli avversari di giornata. Il portiere spagnolo dovrebbe ottenere un ottimo punto di malus.

5- PADELLI (INTER-Milan)= Uno dei derby più affascinanti degli ultimi anni. Da una parte una squadra che dopo un decennio punta di nuovo allo scudetto, dall’altra una squadra rivitalizzata dagli innesti di gennaio. Inutile dire che i nerazzurri restano favoriti sui cugini allenati da Stefano Pioli. Per Padelli non dovrebbe arrivare più di un punto di malus subito.

6- JORONEN (BRESCIA-Udinese)= La compagine lombarda continua a rimediare delusioni su delusioni, la posizione in classifica, infatti, resta pessima. Per trovare un nuovo fondamento successo, mister Diego López dovrà affidarsi necessariamente ai piedi di Mario Balotelli; l’Udinese, ad ogni modo, resta un avversario alla portata. Per l’estremo difensore finlandese potrebbe arrivare un ottimo fantavoto.

7- SIRIGU (TORINO-Sampdoria)= Cambio della guardia anche in casa Torino; fatali le ultime vergognose prestazioni dei granata per mister Mazzarri, al suo posto arriva in terra piemontese Moreno Longo, ex tecnico del Frosinone. Già contro la Sampdoria potremmo assistere a un netto miglioramento di Belotti e compagni. Per Sirigu la questione “reti subite” dovrebbe tornare alla normalità.

8- PERIN (GENOA-Cagliari)= L’innesto di Davide Nicola sulla panchina rossoblú sembra non aver dato nessun miglioramento, almeno dal punto di vista dei risultati, alla compagine ligure. Il match contro il Cagliari vale praticamente una stagione. I sardi negli ultimi sette turni hanno ottenuto solamente tre punti, con nessuna vittoria all’attivo. Per Perin e compagni è un’occasione più unica che rara.

9- GOLLINI (Fiorentina-ATALANTA)= Dopo la frenata dello scorso turno, i bergamaschi vorranno tornare alla vittoria proprio nel match contro la Fiorentina. Gli uomini di Gasperini, se in giornata, possono riuscire a bucare qualsiasi difesa. Mister Iachini è avvisato. Gollini non dovrebbe rimediare un pessimo fantavoto in quel di Firenze.

10- CONSIGLI (Spal-SASSUOLO)= La brillante vittoria ottenuta sulla Roma darà particolare entusiasmo agli uomini di De Zerbi. I neroverdi, sulla carta, sono nettamente superiori agli avversari di giornata, il fattore campo, tuttavia, potrebbe rappresentare un grosso ostacolo per la compagine emiliana. Cauto ottimismo per l’impiego del buon Consigli.

11- DRAGOWSKI (FIORENTINA-Atalanta)= Il match più equilibrato della ventitreesima giornata di Serie A è senza ombra di dubbio quello tra Fiorentina e Atalanta. I viola ritroveranno importanti uomini nel pacchetto arretrato come Milenkovic e Caceres, basteranno per fermare il temibile attacco nerazzurro? Difficile dirlo, ciò che è certo è che il portiere polacco NON otterrà un clean sheet nel prossimo turno.

12- BERISHA (SPAL-Sassuolo)= Gara fondamentale per il proseguo del campionato degli spallini; una vittoria contro il Sassuolo darebbe nuove speranze a Petagna e compagni. I neroverdi, d’altra parte, sono reduci da una brillante vittoria interna, si prevede un match equilibrato. Difficile pensare che Berisha possa ottenere un clean sheet contro l’eccelso attacco di mister De Zerbi.

13- CRAGNO (Genoa-CAGLIARI)= I sardi, dopo un’eccellente prima parte di stagione, sono crollati un un profondo periodo di crisi dal quale non riescono a uscire. Nelle ultime sette gare di campionato sono arrivati appena tre punti, frutto di tre pareggi per altro. Contro il Genoa l’importante sarà non perdere per mister Maran, per Cragno, invece, sarà fondamentale non rimediare i punti di malus subito nell’ultimo turno!

14- AUDERO (Torino-SAMPDORIA)= Possibile vittima sacrificale di questo turno, la Samp si accinge ad affrontare un Toro che ha rimediato sì tre sconfitte nelle ultime tre gare, ma è anche vero che l’innesto di Longo sulla panchina granata potrebbe dare una sterzata notevole ai risultati della squadra del presidente Cairo. Per Audero si prevede una giornata impegnativa.

15- DONNARUMMA (Inter-MILAN)= Ancora zero sconfitte nel 2020 per il Milan di Stefano Pioli. Una squadra completamente rinata che adesso ha la possibilità di tirare un brutto scherzetto ai cugini nerazzurri. Il derby sembra pendere dalla parte della squadra di Conte ma non esageratamente. Per Donnarumma non arriverà di certo un clean sheet, ma neanche il brutto fantavoto della gara d’andata.

16- MUSSO (Brescia-UDINESE)= friulani hanno staccato sensibilmente le rivali salvezza, ma lo scivolone è sempre dietro l’angolo. Mister Gotti non si fida del “modesto” Brescia e tenterà di rimediare almeno un pareggio nella sfida del “Rigamonti”. Per l’estremo difensore argentino dovrebbe arrivare 1/2 punti di malus contro i lombardi, i quali tenteranno di dare il massimo tra le mura amiche.

17- SKORUPSKI (Roma-BOLOGNA)= Trasferta quasi proibitiva per il Bologna di Sinisa Mihajlovic. La Roma giocherà col coltello fra i denti per riscattare l’amara gara esterna di Reggio Emilia dello scorso turno. Per l’estremo difensore polacco potrebbero arrivare anche tre punti di malus nella città eterna.

18- VIGORITO (Napoli-LECCE)= È finalmente arrivata la prima vittoria interna in campionato per il Lecce di Liverani. I pugliesi hanno staccato leggermente le inseguitrici salvezza, un buon risultato anche contro il Napoli potrebbe dare una sterzata alla stagione dei salentini. Gli azzurri, però, sono usciti dalla crisi e sembrano essere più in fiducia che mai. Sconsigliamo l’impiego de portiere giallorosso.

19- RADU (PARMA-Lazio)= Impegno decisamente stimolante per la compagine ducale; gli uomini di D’Aversa, infatti, dovranno vedersela con la Lazio, squadra in lotta per lo Scudetto. I biancocelesti sono un’autentica macchina da gol, nonostante lo 0-0 rimediato in settimana contro il Verona. L’estremo difensore rumeno dovrà fare molta attenzione contro Immobile e compagni.

20- SILVESTRI (HELLAS VERONA-Juventus)= Altro pareggio di prestigio per la squadra di Ivan Juric; quello ottenuto contro la Lazio, inoltre, ha consentito a Silvestri e compagni di portarsi al ridosso della zona europea. Contro la Juventus, tuttavia, gli scaligeri dovrebbero tornare ad assaporare l’amaro sapore della sconfitta. Occhio al super momento di Cristiano Ronaldo, il quale va a segno da ben nove giornate consecutive.

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDI facebook Twitter email

Potrebbe interessarti
COMMENTA
Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a PianetaLeague o PianetaBet.
Fai Login QUI o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague REGISTRATI.
Ti ricordiamo che per ogni post che scrivi (convalidato dallo staff) ti saranno accreditati 1 punto della classifica Fedeltà
Commenti Recenti1
pianeta news
diario match
SERIE A POSTMATCH - 26^ GIORNATA
SERIE A PREMATCH - 26^ GIORNATA

Analizza il Bioritmo dei Giocatori
29/02/20 ore: 15.00 LAZIO BOLOGNA 2 - 0
29/02/20 ore: 20.45 NAPOLI TORINO 2 - 1
1/03/20 ore: 15.00 LECCE ATALANTA 2 - 7
1/03/20 ore: 18.00 CAGLIARI ROMA 3 - 4
8/03/20 ore: 12.30 PARMA SPAL 0 - 1
8/03/20 ore: 15.00 MILAN GENOA 1 - 2
8/03/20 ore: 15.00 SAMPDORIA VERONA 2 - 1
8/03/20 ore: 18.00 UDINESE FIORENTINA 0 - 0
8/03/20 ore: 20.45 JUVENTUS INTER 2 - 0
9/03/20 ore: 18.30 SASSUOLO BRESCIA 3 - 0
14/03/20 ore: 15.00 GENOA PARMA -
14/03/20 ore: 15.00 TORINO UDINESE -
14/03/20 ore: 18.00 ATALANTA LAZIO -
14/03/20 ore: 20.45 SPAL CAGLIARI -
15/03/20 ore: 12.30 INTER SASSUOLO -
15/03/20 ore: 15.00 FIORENTINA BRESCIA -
15/03/20 ore: 15.00 VERONA NAPOLI -
15/03/20 ore: 18.00 BOLOGNA JUVENTUS -
15/03/20 ore: 20.45 ROMA SAMPDORIA -
16/03/20 ore: 20.45 LECCE MILAN -

© 2003 - 2020 PianetaFanta.it - Tutti i diritti riservati