Pianeta SOS Fantacalcio

Fantacalcio - Algoritmo Biortimo per ricavare i migliori giocatori durante la stagione - Statistiche innovative per il fantacalcio - Calcio Mercato 2019/2020

SCEGLI squadra
PIANETA SOS : Approfondimento sulle tematiche del fantacalcio
Leao, ora o mai più, un mese per convincere il Milan e i fantallenatori

Ormai manca poco alla ripartenza del calcio italiano, e il Milan anticiperà tutti nella semifinale di ritorno contro la Juventus.

Si riparte dall'1-1 dell'andata, ma con un Ibrahimovic in meno: lo svedese è stato vittima di un infortunio serio al polpaccio, che lo terrà fuori fino a luglio. Esito tutto sommato positivo, visto che si ipotizzava anche una lesione al tendine d'achille e la conseguente conclusione anticipata di carriera. 

Senza il fuoriclasse di Malmo, dopo la cessione invernale di Piatek, che intanto sembra essere tornato implacabile sotto porta all'Hertha Berlino, il peso dell'attacco ricadrà inevitabilmente sulla scommessa rossonera Rafael Leao.

winkJoao Pedro cerca il salto definitivo, un finale da leader e poi una big?

Il 21enne portoghese, arrivato in estate dal Lille, ha alternato ad oggi prestazioni deludenti a performance convincenti: questi lampi di classe hanno convinto il club milanese a puntare su di lui dopo l'addio del polacco Piatek, rinunciando ad investire sul mercato.

Ad oggi 18 presenze fantacalcisticamente valutabili, appena 2 i gol, fantamedia voto non esaltante del 6,18 ma tanta fiducia acquisita soprattutto nel girone di ritorno: Pioli ha puntato sulla sua velocità per affiancare Zlatan Ibrahimovic, con discreti risultati. 

Ora però tocca a lui dimostrare di meritare la riconferma e fare gioire i fantallenatori che hanno creduto in lui: i gol contro Fiorentina e Cagliari non soddisfano a pieno il popolo rossonero, ma le qualità si sono intraviste, eccome. Lui e Rebic sono chiamati al salto di qualità, una coppia inedita che potrebbe essere devastante fantacalcisticamente.

FANTA NEWS
LEAO, ORA O MAI PIù, UN MESE PER CONVINCERE IL MILAN E I FANTALLENATORI
ORFANO DI IBRA, AL RIENTRO IN CAMPO IL MILAN SI AFFIDA ALLO SPRINT DEL PORTOGHESE
Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it
04/06/2020

Il nuovo inizio di Sensi, è questa l'ora del 'riscatto'

Stefano Sensi, uno dei migliori acquisti recenti dell’Inter, ha iniziato la propria stagione in basso profilo. Il suo trasferimento dal Sassuolo ha creato sicuramente meno aspettativa rispetto al colpo di mercato che risponde al nome di Nicolò Barella. Contro ogni pronostico, invece, il talento di Urbino ha ottenuto sin da subito la fiducia di mister Conte a suon di fior fior di prestazioni. La magia si è interrotta proprio in una delle gare più importante della stagione nerazzurra, ovvero nel match contro la Juventus in quel di “San Siro”. In quella sfida Sensi ha rimediato un infortunio piuttosto serio che lo ha costretto lontano dei campi per diversi mesi.

[IMMAGINE]

Il ritorno in campo si è verificato nella diciassettesima giornata di campionato contro il Genoa; inutile dire, però, che da quel momento il rendimento dell’ex centrocampista neroverde non è stato più lo stesso. Adesso mister Conte si augura di recuperarlo al 100 % dopo questi lunghi mesi di quarantena.

La seconda parte di stagione potrebbe dare nuova linfa a Sensi in modo da far godere i propri fantallenatori. Ricordiamo che il centrocampista meneghino ha realizzato ben 3 gol e 1 assist (tutti nelle prime 6 giornate) in appena 17 partite per un fantamedia complessiva di 7,42. Per dovere di cronaca, dalla ripresa dall’infortunio Sensi ha rimediato solo malus, ovvero 2 cartellini gialli.

FANTA NEWS
IL NUOVO INIZIO DI SENSI, è QUESTA L'ORA DEL 'RISCATTO'

Dopo una lunga pausa, tornerà a brillare come a inizio torneo?

Scritto da
INTER SENSI S. RISCATTO FANTACALCIO CONTE

Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

Fantacalcio dei Sogni - Piutre - Classifiche finali!

Siamo giunti al termine di questa emozionante seconda edizione (la prima targata PianetaFanta.it!) del Fantacalcio dei Sogni. Le dirette Facebook di un encomiabile Pietro Razzini e il suo Staff di Piutre Fantacalcio hanno allietato queste giornate di "Fase 2", e soprattutto hanno fatto riassaporare ai fantallenatori il profumo di fantacalcio!

In attesa di ricominciare il tradizionale fantacalcio e le nostre consuete rubriche per aiutare tutti i nostri seguaci fantallenatori, PiuTre e PianetaFanta hanno fatto rivivere ai ragazzi il piacere della composizione di una squadra, dell'asta tra amici, l'emozione di schierare i propri undici, godersi una sorta di "Diretta Goal" e l'ansia del calcolo post-giornata.

La seconda edizione del Fantacalcio dei Sogni ha riesumato i campioni della stagione 2009/2010, l'anno del triplete nerazzurro, della Sampdoria e Palermo in lotta per l'Europa, di una Roma mai doma e di una Juventus ancora lontana dalla supremazia italiana. 

La casualità ha visto le seguenti statistiche, consultabili a questo link: Di Natale capocannoniere con 14 gol in 14 partite, seguito da Milito con 8 e Pazzini con 7, Ronaldinho miglior assistman con 6 passaggi decisivi, Cannavaro P. più ammonito con 7 gialli, Cossu, Liverani e Cribari più espulsi (2 volte).

Ma veniamo a voi, veri protagonisti del gioco: sorteggiata come ultima giornata la 19esima, Ciccio Gibilterra porta una delle sue squadre ("Brucoli") ancora al primo posto, raccogliendo ben 116,5 punti. Secondo posto per "La Minchia nel Pugno Vintage" di Emanuele Trentini, che con ben 95 punti riesce ad ottenere la medaglia d'argento di giornata e lo sconto del 20% sulla maglietta griffata PiuTre, così come il primo e il terzo, Manolo Di Remigio e la sua "Spaghettino82" (94,5 punti).

[IMMAGINE]

Costanza e una rosa competitiva, questi sono i segreti del successo di un mai domo David Gavazzi che porta la sua "Muttley Fc" al trionfo finale nella CLASSIFICA A PUNTI! Maglietta griffata PiuTre per lui, omaggio da custodire con orgoglio! Prime 6 giornate da re, poi il tonfo al settimo posto, fino ad arrivare alla decima giornata ben dodicesimo! Non si è arreso, è risalito e ha soffiato al fotofinish il primo posto a Stefano Marilli e alla sua "Ohana"...per un punto! Peccato per la beffa finale, sempre primo dalla ottava alla tredicesima, un risultato comunque lodevole e degno di nota. Al terzo posto la "Bonny Ac" di Simone Benecchi, a 5 punti di distanza dal primo posto. 

Parità di posizione al comando della CLASSIFICA FORMULA 1, ma la maglietta omaggio se la aggiudica Simone Abate con "r3VOLuti8n". 16 punti, frutto di un terzo posto e un primo posto. Stesso risultato per "ILLEGALEX" di Ciccio Gibilterra, che però essendosi iscritto successivamente si deve accontentare del secondo gradino del podio. Terzo posto per la "Sprivi7" di Dario Spriveri, che raccoglie 12 punti frutto di due secondi posti.

Un successo inaspettato, ben 249 squadre iscritte che si sono date battaglia con la propria formazione in un "tutti contro tutti", e anche tante leghe private che hanno vissuto l'emozione dell'asta simile ad un vero e proprio fantacalcio.

Appuntamento alla prossima edizione, la terza, che al momento lascerà spazio al proseguo della nostra amatissima serie A. Quindi continuate a seguire Pietro Razzini e la sua pagina PiuTre Fantacalcio, ricca di contenuti interessantissimi e dirette con ospiti illustri, e soprattutto PianetaFanta.it! Lo Staff ringrazia tutti i fantallenatori e vi invita a seguire il nostro sito, la pagina Facebook e la pagina Instagram, siamo prontissimi a ripartire e ad aiutarvi per questo incalzante rush finale di fantacalcio con le nostre rubriche, utilities e statistiche costantemente aggiornate, prima di tutti e meglio di tutti! 

#fedelialletradizioni

FANTA NEWS
FANTACALCIO DEI SOGNI - PIUTRE - CLASSIFICHE FINALI!

Tutti i campioni delle classifiche PianetaLeghe!

Scritto da
SERIE A FANTACALCIO PIUTRE SOGNI

Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

Il calendario della Serie A ufficiale alla ripresa del campionato

La Lega Serie A ha ufficializzato il nuovo calendario delle ultime 12 giornate oltre le 4 partite di recupero. Si riprenderà il 20 giugno fino al 2 agosto, ovvero dalla ripresa del campionato coi recuperi della 25^ giornata fino alla 38^.


Date e orari delle ultime 3 giornate verranno definiti in seguito ma molto probabilmente saranno il 26 Luglio, 29 Luglio per terminare il 2 Agosto.

GUARDA TUTTE LE DATE DEL NUOVO CALENDARIO DI SERIE A

Il portale Pianetafanta.it, sta rimodulando tutte le rubriche e potenziando alcuni servizi essenziali per sostenervi in realtime e darvi tutte le informazioni per riprendere le vostre leghe private di fantacalcio da protagonisti.

Seguiremo tutte le squadre di Serie A ed i loro giocatori, daremo risalto ai potenziali infortunati e cercheremo di mantenere alta la nostra media percentuale sulle probabili formazioni (stagione 2018/2019 oltre il 93%), dove sono previsti massicci turnover, vista l'alta frequenza con cui si giocheranno le partite.

Confermiamo il servizio VOTI LIVE NOTTURNI, attivo da oltre 7 anni, per giocare con l'affidabilità e l'esperienza delle maggiori testate italiane.

Per tutte le leghe che giocano sulla nostra piattaforma Pianeta Leghe, aggiorneremo il calendario in automatico.



FANTA NEWS
IL CALENDARIO DELLA SERIE A UFFICIALE ALLA RIPRESA DEL CAMPIONATO

La Lega Serie A ha ufficializzato il calendario dal 20 giugno al 2 agosto

Scritto da
SERIE A CALENDARIO CAMPIONATO INCONTRI

Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

Joao Pedro cerca il salto definitivo, un finale da leader e poi una big?

Una stagione pazzesca quella di Joao Pedro che prima della sosta forzata per l’emergenza Coronavirus aveva collezionato ben 26 presenze da titolare. Pedina molto importante sia per Maran che per Zenga, il brasiliano ha dimostrato ancora una volta le sue grandissime qualità.


Fantacalcio dei Sogni - Piutre - 13.a Giornata


Con 16 gol e 2 assist all’attivo, Joao Pedro è attualmente al quarto posto della classifica marcatori di questa stagione di Serie A; con il campionato pronto a riprendere potrebbe anche raggiungere quota 20 sigilli stagionali.


Balotelli, Lautaro e Milik, quel futuro in bilico che danneggia il fantacalcio


Se il Cagliari ha cominciato molto bene è anche merito di Joao Pedro. La squadra rossoblu, tuttavia, ha rallentato la sua corsa ed è attualmente dodicesima in classifica. Il brasiliano, dopo aver militato per anni in squadre da medio-bassa classifica, è pronto ad un salto di qualità. Le voci di mercato che lo vedono protagonista sono tante e se dovesse riprendere il campionato come lo ha interrotto, con una fantamedia che si avvicina all’8, le richieste non mancheranno.

FANTA NEWS
JOAO PEDRO CERCA IL SALTO DEFINITIVO, UN FINALE DA LEADER E POI UNA BIG?

Il brasiliano pronto per una grande squadra

Scritto da
CAGLIARI JOAO PEDRO GOL FANTACALCIO FANTAMEDIA

Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

Fantacalcio dei Sogni - Piutre - 13.a Giornata

13° giornata disputata ieri e siamo quindi al rush (non il Gallese che militò nella Juventus) finale di questa seconda edizione del Fantacalcio dei Sogni che prevede 14 turni. Ricordiamo sempre che per questo fantacampionato la stagione di riferimento di Serie A è quella del 2009-2010 e ogni giornata verrà estratto un turno di quel campionato con cui si calcoleranno i fantapunteggi. I premi in palio sono una maglietta Piutre Fantacalcio per il primo della classifica generale a punti e un’altra per chi si aggiudicherà quella Formula1 che darà ai primi 3 classificati di ogni giornata un punteggio dedicato. Inoltre per chi dovesse arrivare a pari punti con la prima classificata nella generale e ai primi 3 di ogni giornata ci sarà un buono del 20% per acquistare su Piutre Fantacalcio.

Ecco come partecipare a questa seconda edizione!

Il sorteggio ha proseguito l'ordine cronologico e, dopo la 29° giornata estratta la scorsa volta, per questo 13° turno è stata sorteggiata il 30° che fu un turno infrasettimanale giocato di mercoledì con un posticipo il giovedì. L'Atalanta cercava di recuperare punti per la salvezza e sconfisse il Cagliari per 3-1 con doppietta di Valdes. Il Bari interrompeva la corsa della Sampdoria battendola per 2-1 nonostante il gol dell'ex Cassano. Roma corsara a Bologna per non mollare la presa sull'Inter che vinceva per 3-0, con doppietta di Eto'o, sul fanalino di coda Livorno. Il Catania si toglieva dalla lotta retrocessione con la vittoria per 1-0 sulla Fiorentina col gol in apertura di Mascara, i cugini rosanero invece veleggiavano nelle zone alte della classifica nonostante venissero bloccati sul 2-2 al 98' dal rigore del genoano Kharja. Scontro diretto per la salvezza tra Lazio e Siena che vedeva i biancocelesti vincenti per 2-0 mentre il Parma con il gol di Bojinov al 90' fermava il Milan che abbandonava il sogno scudetto. Finiva a reti bianche Udinese-Chievo e la giornata si concludeva con il posticipo in cui il Napoli batteva la Juventus per 3-1 agganciandola in classifica.

Ormai è un dominio incontrastato nelle vittorie di giornata quello di Ciccio Gibilterra. Stavolta ad avere la meglio è "LA SICILIA" che ottiene 114 punti mandando a segno tutti i giocatori di movimento compresi i 2 doppiettisti di giornata Valdes ed Eto'o.

A poco ha potuto Dario Spriveri che ha piazzato la sua "SPRIVI7" in 2° posizione con 86,5 punti mettendo a referto 5 gol con Valdes, Maicon, Conti e Cassano.

Un punto in meno ha ottenuto "ATLETICO SIMONE" di Gianluigi Angarano che di gol ne ha messi a segno 6 ma Hamsik ha neutralizzato la sua rete sbagliando anche un rigore.


[IMMAGINE]

CLASSIFICA GENERALE

Continua a comandare la classifica "OHANA" di Stefano Marilli. 1.026,5 punti per lui dopo i 77,5 punti di giornata. Il distacco sui primi inseguitori si è però ridotto e tutto sarà quindi deciso all'ultima giornata. In gol vanno Maicon, Hamsik "gioia e dolori" come abbiamo visto e Valdes che salva la baracca subentrando per Lazzari.

Ad insidiare la capolista c'è adesso "MUTTLEY F.C." di David Gavazzi che ha recuperato ancora in classifica con gli 84 punti ottenuti in quest'ultimo turno. Ritroviamo ancora Maicon, Hamsik e Valdes mentre a far la differenza dalla panchina è Riise entrato al posto di Samuel.

Può nutrire sogni di vittoria anche "BONNY AC" di Simone Benecchi che si è portato in 3° posizione dopo gli 81,5 punti di questa giornata. Anche qui il solito trio Maicon-Hamsik-Valdes a cui si è aggiunto il gol di Chiellini.


Domani con l'ultima giornata sapremo finalmente chi sarà il vincitore di questa edizione. Per seguire in "diretta" la giornata a partire dalla 18.30 basta andare sulla pagina Facebook di Piutre Fantacalcio.

FANTA NEWS
FANTACALCIO DEI SOGNI - PIUTRE - 13.A GIORNATA

CLASSIFICHE DOPO LA 13.A GIORNATA

Scritto da
SERIE A FANTACALCIO PIUTRE SOGNI

Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

Balotelli, Lautaro e Milik, quel futuro in bilico che danneggia il fantacalcio

La serie A riparte e le squadre stanno intensificando i lavori in corso verso un finale di stagione pieno di speranza e obbiettivi. Prove di normalità, ma all'orizzonte si susseguono le tante voci di mercato intorno ai nostri campioni, essendo arrivati a giugno.

Il nome più chiacchierato da inizio lock-down è sicuramente quello di Lautaro Martinez, giovane attaccante argentino dell'Inter, spesso e volentieri accostato al Barcellona. Il "Toro", autore di 11 gol in 23 partite di campionato, non ha mai smentito o confermato le insistenti sirene di mercato, anche se Ausilio lo ha blindato con le sue ultime dichiarazioni.

"Lautaro non è in vendita" esclama Ausilio, ma la corte del Barcellona non è passata inosservata all'entourage del giocatore. Martinez riuscirà a isolarsi e dedicare anima e corpo alla causa nerazzurra? Siamo convinti che il suo spirito di sacrificio e la sua capacità di finalizzazione ci toglieranno tutti i dubbi, e rimandare le trattative a fine estate.

laughLa nuova alba di Calhanoglu, con Rangnick la stagione della svolta?

Chi invece può scendere nelle gerarchie di un Brescia apparentemente rassegnato è Mario Balotelli. La ormai trentenne punta, nonostante i 5 gol fatti in 19 partite in serie A 2019/2020, non ha pienamente convinto: poche le partite in cui ha fatto veramente la differenza, fantamedia voto anonima del 6,61 e tante "balotellate".

Cellino, patron delle Rondinelle, lo ha etichettato come "grave errore di mercato", pentendosi dell'ingente investimento. Malumori, negatività, poco apporto alla squadra e la ciliegina sulla torta le ultime assenze agli allenamenti di gruppo nei giorni scorsi. "Ha la testa altrove" ribadisce Cellino, Balotelli replica con frecciatine su Instagram dopo non essere stato ricevuto per chiarire con il suo Presidente: aria tesa, aria di addio anticipato.

yesSerie A pronta a ripartire: sarà ancora questione tra Juve e Lazio per lo Scudetto?

Potrebbe avere già la testa a Torino, più precisamente al contratto offerto dai bianconeri di 4,8 milioni a stagione e una prospettiva di maggiore spazio: Arkadiusz Milik del Napoli pare essere già in accordo con la Juventus. E per evitare che Milik lasci Napoli a parametro zero, De Laurentiis è pronto ad intavolare la trattativa, inserendo contropartite e "scontando" il prezzo del calciatore polacco.

Vita dura a Napoli per Milik, due infortuni gravi e un ruolo non da protagonista, senza la certezza del posto da titolare, tanta discontinuità. 16 presenze per lui e 9 gol: niente male per la punta polacca, 7,78 di fantamedia. Milik è un professionista, e siamo sicuri che fino all'ultimo minuto con la maglia azzurra darà il massimo per la causa.

FANTA NEWS
BALOTELLI, LAUTARO E MILIK, QUEL FUTURO IN BILICO CHE DANNEGGIA IL FANTACALCIO

Manca poco alla ripresa, i tre attaccanti possono ancora essere un valore aggiunto?

Scritto da
BRESCIA NAPOLI BALOTELLI M. INTER MARTINEZ L. MILIK A.

Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

Serie A pronta a ripartire: sarà ancora questione tra Juve e Lazio per lo Scudetto?

La Serie A sembra essere pronta a ripartire. Dopo l’emergenza Coronavirus, infatti, le diverse parti in ballo si stanno confrontando per trovare la quadra e consentire al campionato di Serie A di ripartire in sicurezza. Partiamo dal Consiglio di Lega, che ha dato la propria indicazione per la ripartenza della stagione, confermando il weekend del 13 e 14 giugno come quello indicato per la ripresa del campionato, attraverso i quattro recuperi della venticinquesima giornata: Atalanta-Sassuolo, Hellas Verona-Cagliari, Inter-Sampdoria e Torino-Parma. E poi, a seguire, tutte le altre giornate di Serie A, con chiusura il 26 luglio. La Coppa Italia, almeno nelle intenzioni, dovrebbe essere un’appendice veloce, con semifinali il 28 e 29 luglio, e finale il 2 agosto.

La decisione definitiva verrà comunque concordata con il ministro dello Sport Spadafora, in occasione dell’incontro decisivo con Federcalcio e Lega, in programma giovedì alle 18.30. Tanto che il Consiglio ha deciso di riaggiornarsi, su questo tema, venerdì mattina. Sempre per venerdì è stata fissata l’Assemblea della stessa Lega. Mentre l'Aic ha organizzato per domani (mercoledì) alle 13.00 una riunione con i calciatori di Serie A.

Anche nel caso in cui alla fine si dovesse decidere che si dovrà riprendere con la Coppa Italia, i recuperi della venticinquesima giornata resterebbero le prime partite di campionato da giocare. Solo, slitterebbero di qualche giorno. Per quanto riguarda gli orari di inizio degli incontri, è emersa l’indicazione di confermare tre slot, con questi orari: 17, 19.15 e 21.30. Allargando il discorso, la sensazione sempre più netta è che stiano per arrivare due sì: quelli del Comitato Tecnico Scientifico al protocollo per le gare e del ministro per ricominciare la stagione.

Sarà ancora Juve – Lazio per lo scudetto?

Alla ripresa, come afferma il sito di scommesse sportive online www.starcasino.it, sarà ancora Juve-Lazio per la lotta scudetto. Dopo le cinque stagioni targate Massimiliano Allegri, terminate con altrettanti scudetti e due finali di Champions League perse, quest’anno la società bianconera ha deciso di voltare pagina e di affidare la panchina a Maurizio Sarri. Il tecnico toscano, dopo aver incantato nella sua esperienza a Napoli e aver vinto l’Europa League alla guida del Chelsea, ha quindi fatto ritorno in patria dalla porta principale e c’era enorme interesse nello scoprire se sarebbe riuscito a imporre il suo gioco anche in una squadra come la Juventus, che da sempre preferisce i risultati allo spettacolo.

Sebbene questa non sia ancora la Juventus di Sarri, in diverse occasioni i bianconeri hanno già fatto intravedere come potrebbero giocare in futuro e l’hanno fatto puntando tutto sul pressing alto e sul possesso palla in fase di costruzione di gioco. Grazie ai goal del solito Cristiano Ronaldo, sempre più determinante per tutto l’universo Juventus, e alle giocate di un rigenerato Paulo Dybala, dopo 26 gare la Vecchia Signora guida in solitaria la classifica.

Occhio alla Lazio. Lo scorso campionato, i biancocelesti avevano incontrato sul proprio percorso molte più difficoltà del previsto, concludendo la stagione al nono posto. Nonostante quel parziale fallimento, in estate il presidente Lotito e il direttore sportivo Tare avevano deciso di dare continuità al progetto tecnico e, dopo aver riconfermato Inzaghi, avevano avuto la forza di trattenere a Formello tutti i propri giocatori migliori puntellando altresì la rosa con giocatori estremamente funzionali allo stile di gioco del mister piacentino.

I frutti del lavoro di Inzaghi si sono visti sin da subito e sebbene l’inizio di campionato è stato caratterizzato da alti e bassi, i biancocelesti sono riusciti a invertire la rotta portandosi a ridosso del primo posto occupato dalla Juventus. Gran parte del merito dei risultati del club capitolino è sicuramente di Ciro Immobile, con il bomber campano che a quota 27 reti in 26 uscite è a caccia del record di 36 reti di Higuaín risalente ai tempi in cui l’argentino vestiva la maglia del Napoli.

E l’Inter? La squadra di Conte sembra un po’ più in difficoltà rispetto alle principali protagoniste. La ritrovata solidità difensiva, insieme ai tanti goal messi a segno da Romelu Lukaku e Lautaro Martínez, aveva dato nuovo entusiasmo a tutto l’ambiente e in casa Inter già si era tornati a parlare con convinzione di scudetto. Di colpo, tuttavia, vuoi per un po’ di stanchezza, vuoi per motivi strettamente tecnico-tattici, la macchina nerazzurra si è improvvisamente inceppata e le due sconfitte consecutive negli scontri diretti contro Juventus e Lazio hanno fortemente ridimensionato i piani societari, riportando di colpo tutto l’ambiente con i piedi per terra.

Con una partita da recuperare, l’Inter crede ancora nel sogno scudetto ma l’impressione è che almeno per quest’anno il titolo sia una questione a due tra Juventus e Lazio.

FANTA NEWS
SERIE A PRONTA A RIPARTIRE: SARà ANCORA QUESTIONE TRA JUVE E LAZIO PER LO SCUDETTO?

si aspetta la data del prossimo calendario di Serie A

Scritto da
SERIE A

Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

Fantacalcio dei Sogni - Piutre - 12.a Giornata

Con la 12° giornata che è stata giocata ieri siamo quasi in dirittura d'arrivo della seconda edizione del Fantacalcio dei Sogni! Ricordiamo sempre che per questa edizione il campionato di riferimento di Serie A è quello del 2009-2010 e ogni giornata verrà estratto un turno di quel campionato con cui si calcoleranno i fantapunteggi. I premi in palio sono una maglietta Piutre Fantacalcio per il primo della classifica generale a punti e un’altra per chi si aggiudicherà quella Formula1 che darà ai primi 3 classificati di ogni giornata un punteggio dedicato. Inoltre per chi dovesse arrivare a pari punti con la prima classificata nella generale e ai primi 3 di ogni giornata ci sarà un buono del 20% per acquistare su Piutre Fantacalcio.

Ecco come partecipare a questa seconda edizione!

Per il terzultimo appuntamento del Fantacalcio dei Sogni è stata sorteggiata la 29° giornata giocata nel marzo 2010. La partita più pirotecnica di questo turno fu Roma-Udinese, posticipo del sabato sera, che finì 4-2 per i giallorossi con mattatore Mirko Vucinic, attaccante serbo che segnò una tripletta per la gioia dei fantallenatori. Di Natale rende meno amara la sconfitta con la sua doppietta, apre le danze un Luca Toni fino a qui in ombra. La capolista Inter incappa in un mezzo passo falso, con il Palermo di Cavani che la costringe ad uno scialbo 1-1 (Milito). Milan-Napoli 1-1 con Campagnaro e Pippo Inzaghi marcatori, mentre la Juve esce sconfitta dal Ferraris per mano di Antonio Cassano. Fiorentina e Atalanta liquidano rispettivamente Genoa e Livorno con due sonori 3-0, mentre la Lazio con il tandem Rocchi-Floccari espugna il Sant'Elia di Cagliari.

Vittoria di giornata ancora conquistata da Ciccio Gibilterra, che con la sua "GIBILTERRA" stacca tutti con un 111,5 finale. Tridente Di Natale-Vucinic-Inzaghi, Padoin, Campagnaro, Masiello e Santana oltre a tanti buoni voti, compreso lo stratosferico 8 di Curci, portiere del Siena imbattuto contro il Bologna.

Secondo posto per un bravo quanto fortunato Michelangelo Melillo e la sua "Odino .fc", che raccoglie un importante 89,5 che lo fa salire in classifica. Oltre ai gol di Di Natale e Maxi Lopez schierati titolari, ha raccolto anche i quattro gol di Campagnaro e Vucinic subentrati ad Aronica e Tiribocchi, assenti nel 29° turno.

Terzo di giornata un habituè, Simone Abate, che raccoglie "solamente" 85. La sua "r23VOLution" timbra con i suoi tre tenori offensivi Di Natale, Vucinic e Milito.

[IMMAGINE]

CLASSIFICA GENERALE

Sarà lui il re della seconda edizione del Fantacalcio dei Sogni? Mancano solo due giornate e troviamo in testa al campionato con 949 punti totali ancora Stefano Marilli e la sua "Ohana", che raccogliendo un 75,5 dignitoso continua a comandare la graduatoria. Non può essere felicissimo, se avesse schierato Mirko Vucinic titolare al posto di Miccoli, avrebbe raccolto ben 9 punti in più!

Speranze quindi ancora di gloria per "Fantapescara", che insegue la capolista a 7 punti di distacco, ma dovrà fare meglio di 71, punteggio dell'ultima giornata, che gli permette però di mantenere al collo la medaglia d'argento provvisoria. Pasqualino Paolini con il duo Di Natale-Milito riesce comunque a proseguire la sua marcia verso il primo posto.

Torna sul podio dopo l'ottava giornata invece la "Maimai2010" di Mattia Di Salvo, che con Di Natale-Milito-Maxi Lopez raggiunge 77 punti in questa giornata, appaiandosi a soli 7,5 punti di distacco dalla capolista.

Da segnalare l'orgoglio della "Muttley F.c." di David Gavazzi, che si aggancia ai diretti inseguitori raggiungendo il quarto posto distante solo mezzo punto dal terzo: il tandem Milito-Vucinic riaccende le speranze di gloria dell'ex capolista.

Domani si gioca di nuovo, potete sempre iscrivervi cliccando qui acquisendo 66 punti per ogni turno non giocato e seguire la giornata a partire dalla 18.30 sulla pagina Facebook di Piutre Fantacalcio.

FANTA NEWS
FANTACALCIO DEI SOGNI - PIUTRE - 12.A GIORNATA

CLASSIFICHE DOPO LA 12.A GIORNATA

Scritto da
SERIE A FANTACALCIO PIUTRE SOGNI

Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

Ufficiale: la serie A riparte! Annuncio di Spadafora, ecco quando si torna a giocare

Dopo settimane snervanti, con continui ribaltamenti di posizioni, tra intoppi e via libera, finalmente ieri in assemblea si è decisa la sorte del campionato di serie A 2019/20. I tanti interessi economici dietro al mondo del pallone e la situazione sanitaria italiana in costante miglioramento, hanno spinto i vertici del calcio ad una decisione favorevole alla ripresa.

Spadafora, ministro per le politiche giovanili e dello sport, ha esclamato con successo che si è trovato un accordo più o meno unanime: la serie A ripartirà il weekend del 20 giugno, mentre la Coppa Italia anticiperà il rientro con il ritorno delle semifinali il 13 e il 14 giugno, per poi giocare la finale a Roma il 17 giugno.

Partite ogni tre giorni fino al 1-2 agosto, con le fasce orarie ancora da definire, sicuramente serali, anche se tra le proposte nel weekend potrebbero essere inserite anche partite alle 17:30 o 18:00.

Confermato il protocollo di sicurezza sanitario, compresa la quarantena di 14 giorni in caso di una positività in gruppo. 

Inoltre è stato stilato un piano B e un piano C in caso (ci auguriamo di no) di ritorno emergenza sanitaria: playoff e playout se possibile, sennò cristallizzazione della classifica.

 

FANTA NEWS
UFFICIALE: LA SERIE A RIPARTE! ANNUNCIO DI SPADAFORA, ECCO QUANDO SI TORNA A GIOCARE

Date, competizioni, protocolli, ecco le regole per partire in sicurezza

Scritto da
SERIE A FANTACALCIO CORONAVIRUS RIPRESA

Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

pianeta news
© 2003 - 2020 PianetaFanta.it - Tutti i diritti riservati