Nzola is back, dopo le tante esclusioni un nuovo inizio da sfruttare all'asta?

Ormai si sono delineati i valori del campionato. Tutte le squadre bene o male hanno capito quello che sarà il loro obiettivo da portare a termine a fine stagione. Per quanto riguarda la lotta per la salvezza di sicuro avrà da dire la sua lo Spezia di mister Thiago Motta che non può prescindere da uno dei suoi giocatori di maggior talento e che fino ad ora non ha dato quello che ci si aspettava da lui ad inizio stagione. Si tratta di M'Bala Nzola, che finalmente contro l'Atalanta ha dato dei segnali incoraggianti di ripresa.

 

crying Osimhen out 3 mesi: uno stop che si abbatte sul fantacalcio (e sul mercato di riparazione)

 

Anche l'anno scorso l'attaccante angolano si sbloccò con una doppietta, a Benevento, ed ebbe un periodo positivo di circa due mesi fino all'infortunio. Le sue 11 reti furono fondamentali per la salvezza della squadra ligure. Ovvio che l'allenatore spezino, oltre che i fantallenatori, sperino che il  centravanti possa tornare a fare quello che aveva fatto lo scorso campionato. 
Non molto esaltanti sono le sue statistiche in questa stagione, 10 partite giocate di cui 6 da titolare e 2 goal messi a segno proprio nell'ultimo match perso malamente a Bergamo. La sua media fantacalcio di 6,25 può e deve migliorare, ci si aspetta di più da lui.