Mihajlovic abbraccia bomber Arnautovic: quanti bonus aspettarsi al fantacalcio?

Il bad boy di epoca interista, quarta punta dell'Inter del Triplete, ha lasciato spazio a un uomo che pensa solo "Al calcio, alla famiglia e ai figli" e che a Bologna ha un obiettivo preciso: "Sono qui per migliorare la squadra, lavorando giorno dopo giorno. So che ci sarà molta pressione su di me, ma so anche come gestirla e che non sono solo. Non sono uno che ama molto fare foto e parlare con le persone. Sono qui per far parlare il campo". Negli ultimi Europei ha fatto tremare gli azzurri e ha fatto parlare per la sua esultanza contro la Macedonia del Nord. La vita spesso al limite di un talento discusso che uole dimostare tutto il suo talento in un torno tattico come la Serie A..

 

SCOPRI I NUOVI GIOCATORI DELLA SERIE A



Le buone prestazioni in Bundesliga gli attirarono l’interesse dello Stoke City, dove si trovò a lavorare agli ordini di un altro allenatore esperto come Mark Hughes. La fisicità di Arnautovic divenne un’arma importantissima dello Stoke, e il suo ruolo divenne sempre più spesso quello del finalizzatore, in particolare nella stagione 2015-16, quando arrivò a segnare 12 reti in totale, tutt’oggi il suo massimo in carriera.


 

Al Bologna serviva un attaccante, a causa dell’assenza per infortunio di Santander. Arnautovic ha il pregio di essere un giocatore esperto che ha dimostrato di saper competere ad ottimo livello in uno dei più importanti campionati del mondo, ed è un calciatore completo sotto molti punti di vistaOltre alla punta centrale, ruolo che riveste molto bene grazie alle sue innate doti fisiche, Arnautovic può infatti giocare esterno d’attacco in uno schieramento a tre, sia a sinistra (preferibilmente) che a destra, avendo ottime doti di dribbling. Di fatto aggiunge  peso a un attacco al momento troppo leggero. Al fantacalcio è lecito aspettarsi almeno la doppia cifra, inserendolo tra il 3° 4° slot di una lega da 6 partecipanti, se siete in 8/10 potrebbe rappresentare pure una scommessa titolare.