Facebook

VAI DOVE TI PORTA IL BONUS- 4.a giornata - GUIDA ALL'USO PER SCEGLIERE IL MIGLIOR ESTREMO DIFENSORE DI GIORNATA

PianetaTV
SCEGLI squadra
Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS

VAI DOVE TI PORTA IL BONUS- 4.a giornata

GUIDA ALL'USO PER SCEGLIERE IL MIGLIOR ESTREMO DIFENSORE DI GIORNATA

Scritto da
Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS

Uno dei principali problemi di ogni fantallenatore è decidere quale portiere schierare di giornata in giornata. Scegliere l'estremo difensore a cui affidarsi è molto spesso complicato e può essere decisivo per l'esito del match. Anche quest’anno proverà ad esservi utile "VAI DOVE TI PORTA IL BONUS", una rubrica settimanale che vi aiuterà a decidere a quale estremo difensore affidarvi, tramite una classifica dei 20 portieri titolari del nostro campionato composta da analisi, statistiche e precedenti!

1- SZCZESNY (JUVENTUS-Sassuolo)= Nonostante il digiuno della stella Ronaldo, la Juventus ha vinto e convinto in queste prime tre giornate di Serie A. Il Sassuolo, storicamente, è stato un avversario abbastanza abbordabile per i campioni d’Italia in carica, anche questo match dovrebbe seguire la tradizione. L’estremo difensore polacco non ha ancora subito gol tra le mura amiche, questo trend favorevole dovrebbe, quindi, proseguire.

2- HANDANOVIC (INTER-Parma)= Sono finalmente arrivati i primi tre punti della nuova stagione nerazzurra, adesso occorrerà dar continuità alla vittoria maturata in quel di Bologna, già nella sfida contro i ducali. La compagine guidata da D’Aversa ha racimolato un solo punto in questo inizio stagione, sarà difficile strappare un risultato positivo da “San Siro”. Il portiere sloveno non verrà impensierito dal pacchetto offensivo emiliano.

3- DONNARUMMA (Cagliari-MILAN)= Il Milan di Gattuso ha ingranato la marcia giusta e ha intenzione di risalire verso le zone nobili della classifica. Dopo due avversari tosti, il calendario regala ad Higuaìn e compagni una squadra di bassa classifica, ovvero il Cagliari. I sardi danno il meglio tra le mura amiche, tuttavia, la vittoria ottenuta a Bergamo dovrebbe far allentare la presa di Barella & co. Donnarumma potrebbe strappare un clean sheet alla “Sardegna Arena”.

4- AUDERO (Frosinone-SAMPDORIA)= Dopo una partenza al rilento, i blucerchiati hanno regolato il Napoli di Carlo Ancelotti con un netto 3-0, rilanciando le proprie aspirazioni. La trasferta contro i ciociari è la più “comoda” del campionato; la squadra di Longo ha messo in cascina un solo punto con zero marcature all’attivo. Il portiere di proprietà della Juventus potrebbe anche bissare il clean sheet maturato contro i partenopei.

5- OLSEN (ROMA-Chievo)= Il buon Olsen, nonostante non sia stato la causa di nessun gol in questo inizio stagione, è stato messo al banco degli imputati dopo la sfida persa contro il Milan. Contro il Chievo potremmo e dovremmo assistere ad un riscatto dello svedese e di tutti i suoi compagni di squadra. I clivensi non hanno le giuste armi per poter fronteggiare una Roma che è in ripresa dal punto di vista fisico. Consigliato!

6- MARCHETTI (GENOA-Bologna)= I cinque gol incassati contro il Sassuolo non sono passati inosservati agli occhi dei possessori di Marchetti. L’ex portiere di Cagliari e Lazio si saprà far perdonare contro il modesto Bologna. La squadra guidata da Pippo Inzaghi non mai trovato la via del gol e ha raccolto un solo punto in tre partite. Il Genoa, oltre a portare a casa l’intera posta in palio, dovrebbe ottenere un clean sheet al “Ferraris”.

7- GOLLINI (Spal-ATALANTA)= Le gerarchie inerenti ai portieri non sono chiarissime in casa Atalanta, Gollini sembrava aver messo la testa davanti nel confronto con Berisha, ma l’albanese ha disputato, a sorpresa, l’ultima gara di campionato. Ad ogni modo, l’estremo difensore nerazzurro che si troverà davanti la SPAL nel Monday Night della quarta giornata non incasserà più di una rete, gli emiliani, infatti, hanno messo a segno solamente due reti in tre match di campionato.

8- STRAKOSHA (Empoli-LAZIO)= Dopo aver ottenuto, senza pochi patemi, la prima vittoria in campionato, i biancocelesti vogliono dar seguito al proprio score di punti. L’Empoli è un avversario alla portata per la formazione di Simone Inzaghi e difficilmente Immobile e compagni si faranno sfuggire l’opportunità di mettere altri tre punti in cascina. Consigliamo l’impiego dell’estremo difensore albanese, anche se almeno un punto di malus potrebbe incassarlo.

9- OSPINA (NAPOLI-Fiorentina)= Il problema più grande ed evidente di questo inizio stagione per il Napoli è sicuramente la fase difensiva; troppi i sei gol incassati nelle prima tre giornate. La squadra di Ancelotti, inoltre, è sempre passata in svantaggio, occorrerà modificare questa statistica se si vuole ambire a risultati importanti. Contro la Fiorentina, ad ogni modo, non dovrebbe arrivare il primo clean sheet stagionale per Ospina, troppa qualità a disposizione di mister Pioli nel pacchetto offensivo.

10- SCUFFET (UDINESE-Torino)= La situazione portieri continua a non essere chiara in casa Udinese; Scuffet continua ad essere impiegato dal 1’ ma Musso è in ripresa e potrebbe scalzare il giovane friulano. Contro il Toro, in ogni caso, dovrebbe essere riconfermato il prodotto del vivaio bianconero. La squadra guidata da Velazquez ha tutte le carte in regola per poter regolare i granata, nonostante il tasso tecnico inferiore. Non sono previste vagonate di reti alla “Dacia Arena”, potreste dare una chance a Scuffet.

11- SIRIGU (Udinese-TORINO)= Il Torino di mister Mazzarri si candida per un posto europeo, ma per far ciò occorre trovare quella continuità che da diversi anni è la principale causa del malcontento della tifoseria granata. Contro l’Udinese assisteremo ad una gara in cui l’equilibrio sarà il protagonista; i friulani dispongono del fattore campo e di un’ottima partenza, i piemontesi avranno dalla loro la certezza di essere superiori tecnicamente. Sirigu subirà un punto di malus.

12- TERRACCIANO (EMPOLI-Lazio)= Il buon Terracciano sembra aver ormai superato in via definitiva Provedel nelle gerarchie di mister Andreazzoli e si appresta a disputare il suo quarto match su quattro di campionato. L’ex portiere di Catania e Avellino si ritroverà contro il capocannoniere della passata stagione, ovvero Ciro Immobile. Sarà difficile per la compagine toscana strappare qualche punto contro la qualità biancoceleste, tuttavia il fattore casa combinato alle idee di gioco del tecnico originario di Massa potrebbero dar qualche grattacapo ai capitolini.

13- DRAGOWSKI (Napoli-FIORENTINA)= Il francese Lafont, uscito per infortunio nel corso di Fiorentina-Udinese, non recupererà in tempo per la sfida contro il Napoli, spazio quindi a Dragowski. I viola non sono di certo i favoriti in vista del match contro i partenopei. La squadra di mister Ancelotti cerca il riscatto dopo la brutta debacle di Genova e difficilmente tradirà le aspettative. Il portiere polacco incasserà almeno due reti al “San Paolo”.

14- SKORUPSKI (Genoa-BOLOGNA)= Mister Pippo Inzaghi ha iniziato la propria avventura rossoblù nel modo peggiore possibile, un pareggio e due sconfitte con zero gol messi a segno. Contro il Genoa potrebbe prolungarsi la striscia negativa che sta attanagliando gli emiliani, tuttavia, i possessori dell’estremo difensore polacco potrebbero dare una chance all’ex Roma, dato che il pacchetto arretrato felsineo è uno dei pochi fattori positivi della squadra.

15- GOMIS (SPAL-Atalanta)= Nonostante la sconfitta rimediata contro il Torino, gli spallini posseggono ancora la miglior difesa del campionato, con un solo gol subito. Questa statistica, purtroppo per i possessori di Gomis, è destinata a cambiare; l’Atalanta non avrà pietà della compagine guidata da Semplici e infliggerà una netta sconfitta in terra emiliana. L’estremo difensore italo-senegalese subirà almeno due punti di malus.

16- SPORTIELLO (FROSINONE-Sampdoria)= I ciociari (nettamente la squadra inferiore del campionato) sono chiamati ad un’impresa, giornata dopo giornata. Contro la Samp, sulla carta, non ci sarà storia, dato il divario di qualità tecnica a disposizione dei due allenatori. Sportiello, dopo aver raccolto il pallone in fondo al sacco in una sola occasione nelle ultime due giornate, dovrebbe subire almeno due punti di malus, occhio al blucerchiato Quagliarella, il quale vorrà bissare il super gol realizzato contro il Napoli.

17- SORRENTINO (Roma-CHIEVO)= I tre punti di penalizzazione inflitti dalla … sono una tegola non indifferente per il modesto Chievo, specie se ancora non sono arrivate vittorie in questo campionato. La prossima sfida è decisamente proibitiva per gli uomini di D’Anna; la Roma guidata da Di Francesco vorrà riscattare le deludenti prestazioni effettuate contro Atalanta e Milan. Sorrentino subirà diverso punti di malus.

18- SEPE (Inter-PARMA)= L’avvio dei ducali non è stato di certo tra i migliori, un solo punto raccolto in tre partite è il triste bottino della squadra allenata da D’Aversa. Il calendario non sorride agli emiliani, tutt’altro, il prossimo impegno sarà in quel di “San Siro” contro l’Inter. Ci saranno davvero poche speranze per gli ospiti; i nerazzurri hanno ingranato la giusta marcia e vorranno continuare su questo cammino. Sepe dovrebbe subire diversi punti di malus.

19- CRAGNO (CAGLIARI-Milan)= I tre punti ottenuti in quel di Bergamo hanno fatto tirare un bel sospiro di sollievo a mister Maran. I sardi non sono obbligati ad ottenere i tre punti contro il ben più quotato Milan data la situazione di classifica. La difesa guidata dal buon Cragno potrà fare ben poco contro le sortite offensive rossonere, occhi al “Pipita” Higuaìn, potrebbe sbloccarsi proprio in questo turno. Sconsigliamo l’impiego dell’ex portiere del Benevento.

20- CONSIGLI (Juventus-SASSUOLO)= Il Sassuolo è incredibilmente (fino a questo momento) la squadra rivelazione del campionato con ben 7 punti ottenuti in tre partite. Il cammino dei neroverdi dovrebbe arrestarsi all’Allianz Stadium, luogo in cui la Juventus non ha intenzione di fare sconti a nessuno. Storicamente questa sfida ha riservato parecchie amarezze agli emiliani, come il 7-0 della scorsa annata. Sarà meglio tenere Consigli lontano dalla vostra formazione titolare!

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDI facebook Twitter Google email

Potrebbe interessarti
COMMENTA
Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a PianetaLeague.
Fai Login QUI o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague REGISTRATI.
Ti ricordiamo che per ogni post che scrivi (convalidato dallo staff) ti saranno accreditati 1 punto della classifica Fedeltà
Commenti Recenti2
pianeta news
diario match
SERIE A PREMATCH - 29^ GIORNATA

Analizza il Bioritmo dei Giocatori
29/03/19 ore: 20.30 CHIEVO CAGLIARI -
30/03/19 ore: 15.00 UDINESE GENOA -
30/03/19 ore: 18.00 JUVENTUS EMPOLI -
30/03/19 ore: 20.30 SAMPDORIA MILAN -
31/03/19 ore: 12.30 PARMA ATALANTA -
31/03/19 ore: 15.00 ROMA NAPOLI -
31/03/19 ore: 15.00 FROSINONE SPAL -
31/03/19 ore: 15.00 FIORENTINA TORINO -
31/03/19 ore: 18.00 BOLOGNA SASSUOLO -
31/03/19 ore: 20.30 INTER LAZIO -
2/04/19 ore: 19.00 MILAN UDINESE -
2/04/19 ore: 21.00 CAGLIARI JUVENTUS -
3/04/19 ore: 19.00 EMPOLI NAPOLI -
3/04/19 ore: 21.00 ROMA FIORENTINA -
3/04/19 ore: 21.00 GENOA INTER -
3/04/19 ore: 21.00 SPAL LAZIO -
3/04/19 ore: 21.00 FROSINONE PARMA -
3/04/19 ore: 21.00 TORINO SAMPDORIA -
4/04/19 ore: 19.00 SASSUOLO CHIEVO -
4/04/19 ore: 21.00 ATALANTA BOLOGNA -

© 2003 - 2019 PianetaFanta.it - Tutti i diritti riservati