Focus indisponibili, ecco chi salterà l'inizio della Serie A

Marcelo Brozovic ha saltato l'ultima amichevole del precampionato dell'Inter contro il Villarreal. Semplice precauzione dopo aver sentito il polpaccio affaticato al termine dell’allenamento di venerdì..Ad Appiano non c’è grande preoccupazione: per l’esordio in campionato il regista croato è recuperabile.

 

Il problema fisico di Sandro Tonali non lascia tranquilli in casa Milan: c’è il timore di uno stiramento per il centrocampista solo gli esami potranno smentire o confermare il verdetto. Intanto,Giroud non ha preso parte all’amichevole col Vicenza a causa di un lieve affaticamento. Da valutare infine le condizioni di Junior Messias, il brasiliano ha accusato un trauma distorsivo alla caviglia destra.

 

Problemi fisici per Matteo Politano, infortunatosi durante l'amichevole con il Girona lo scorso mercoledì. I primi esami, sostenuti nelle ore successive, avevano evidenziato un leggero problema muscolare al polpaccio sinistro. Problemi che in questi giorni non si sono risolti come sperava la punta, che domani sarà sottoposto nuovamente ad esami approfonditi per capire l'entità dell'infortunio. A rischio così il debutto in campionato contro l'Hellas Verona.

 

Gli esami a cui è stato sottoposto il centrale granata Zima hanno evidenziato una lussazione acromion claveare destra, che trattata conservativamente ha un tempo di recupero orientativo di quattro settimane.

 

indecision INDISPONIBILI SERIE A - 1 GIORNATA

 

CHI HA RECUPERATO PER L'ESORDIO E CHI RESTA IN DUBBIO

Stefano Sensi ha superato l’affaticamento muscolare che lo ha costretto a saltare le ultime amichevoli ed è tornato ad allenarsi in gruppo. Possibile una convocazione in Coppa Italia così come una sua presenza contro il Torino alla prima di campionato.  Nessuna novità invece per quanto riguarda Matteo Pessina, sempre in dubbio per la prima giornata a causa di un’infiammazione ad un tendine del ginocchio.

 

Nico Gonzalez è uscito anzitempo dall’amichevole Betis-Fiorentina perché in occasione del secondo gol degli spagnoli si è fermato per un problema all’anca, Per l’argentino si tratta del riacutizzarsi di una botta già presa negli allenamenti precedenti. Ottimismo in vista della prima gara di campionato contro la Cremonese tra una settimana.

 

Gioca gratis e vinci fantastici premi a PianetaLeague e PianetaBet. Il fantacalcio ed i fantapronostici targati pianetafanta

 

Buone notizie per l’Udinese in vista dell’inizio del campionato. Come rivelato dal club friulano su Twitter, Beto ha infatti ricominciato ad allenarsi con il resto del gruppo. Tuttavia, il nuovo allenatore dell’Udinese potrebbe optare per la prudenza considerato che il portoghese non gioca una partita ufficiale dal 10 aprile scorso. Non è ancora stata stabilita una data precisa sul suo ritorno in campo per un match di campionato.

 

GLI INFORTUNI PIU' LUNGHI

Guai in casa Salernitana: out Bradaric Mamadou Coulibaly. Per entrambi le indagini strumentali  hanno evidenziato una lesione di basso grado a carico dei flessori della coscia. Tra 10 giorni sia l'ex Lille che il centrocampista dovranno svolgere nuovi esami di controllo per capire i reali tempi di recupero. Lovato si è sottoposto a visita ortopedica di controllo per un problema alla caviglia che ha scongiurato l’intervento chirurgico. Il calciatore seguirà un programma di lavoro fisioterapico specifico a Salerno".

 

Carnesecchi, portiere dell'Atalanta, è stato sottoposto ad artroscopia di spalla sinistra per capsuloplastica. L’intervento è perfettamente riuscito ed il calciatore inizierà da subito il percorso riabilitativo", questo il comunicato che si legge sul sito dei nerazzurri. I tempi di recupero previsti per Carnesecchi vanno dai 3 mesi e mezzo ai 4.

 

 

McKennie questa mattina è stato sottoposto ad accertamenti radiologici  che hanno evidenziato una lesione capsulare della spalla sinistra. Il calciatore inizierà l’iter riabilitativo e saranno necessarie tre settimane di lavoro differenziato.Non meno di un mese dunque per l'americani, che dopo il lavoro differenziato dovrà riprendere il lavoro in gruppo. Verosimilmente non sarà a disposizione prima della quarta giornata di Serie A.

 

Paul Pogba in accordo con la società ha deciso per la terapia conservativa senza dover operarsi immediatamente. Sono cinque le settimane previste di stop, in cui potrà recuperare con calma, effettuare una parte della stagione con la Juve e presentarsi in forma per il Mondiale in Qatar. Al rientro, poi si valuterà se operarsi e quindi perdere il finale di stagione con i bianconeri, oppure aspettare ancora e rimandare il tutto alla prossima estate.

 

Capitolo Chiesa: l'esterno bianconero, fermo a lungo ai box per infortunio al ginocchio, proverà ad essere a disposizione per l’inizio di settembre. Il che significherebbe saltare i primi impegni ufficiali della stagione visto che il campionato di Serie A inizierà nel weekend del 14 agosto. Chiesa non ha nessun interesse nell’accorciare i tempi del suo rientro in campo e, come detto dallo stesso giocatore, nessuno ha voglia di rischiare ricadute dopo uno stop così lungo

 

Traoré lo scorso 10 luglio si è operato dopo la frattura al quinto metatarso con i primi tempi di recupero che parlavano di circa 30 giorni mam saltando tutto il ritiro e la preparazione, potrebbe mettersi a disposizione non prima di Ottobre.

 

Inizio peggiore non poteva esserci per Dalbert. L'esterno nerazzurro, nella preparazione individuale pre-ritiro che ha svolto in Brasile, ha subito un trauma distorsivo al ginocchio sinistro."Gli accertamenti hanno evidenziato una lesione del legamento crociato anteriore",  Il giocatore, dopo l' intervento chirurgico, tornerà tra gennaio e febbraio 2023.

 

CASO PALOMINO- E' stata definita la data ufficiale, il 9 agosto 2022, in cui verranno effettuati i controlli specifici al centrale nerazzuro con le rispettive controanalisi, dopo la positività al Clostebol nel controllo di inizio luglio a Zingonia.