La freccia Bayeye per il futuro del Toro: chi è il nuovo esterno granata

In questo calciomercato, il Torino ha messo a segno un colpo di prospettiva, ossia il giovane Bayeye.

Cresciuto nel Troyes, si è trasferito nel Catanzaro nel 2019. La prima esperienza in Calabria non è stata esaltante, infatti ha collezionato pochissime presenza, ma nel suo secondo anno cambia completamente ed inizia a spadroneggiare sulla fascia collezionando ben 7 assist.

Il Torino prova a scommettere su di lui e sarà il vice di Singo.

Tra i suoi punti di forza ci sono la fisicità e la rapidità, anche se dovrà migliorare nella fase offensiva dove difficilmente si rende pericoloso sotto porta.

Sappiamo che il gioco di Juric esalta molto gli esterni e per Bayeye questa è un occasione per poter crescere e maturare al meglio.

 

 

Piccoli e Djuric cambiano maglia, su chi puntare al fantacalcio?

 

 

Dal punto di vista fantacalcistico potrebbe essere un opportunità per chi punta su Singo e magari utilizzare Bayeye come naturale riserva, ma spendendo un numero minimo di fantacrediti.

Il rischio sarebbe troppo grosso per poterci investire più del minimo, in quanto Bayeye fa un salto di categoria importante e necessiterà di molto tempo per adattarsi ed ambientarsi ed inoltre non sarà semplice ritagliarsi spazio tra gli 11 titolari.