Consigli fantacalcio, i 5 giocatori da schierare nella 30esima giornata di Serie A

Il campionato di Serie A 2022 è tra i più contesi e spettacolari degli ultimi anni. Milan, Napoli e Inter si giocano il primo posto, con continui cambi di posizione che accendono gli animi dei tifosi. Certamente non ci si poteva aspettare di più dall’Inter di Simone Inzaghi, chiamato per dare continuità al progetto lasciato in dote da Antonio Conte, e che è riuscito per lunghi tratti della stagione a dare una piena fisionomia alla sua formazione, regalando soddisfazioni inaspettate ai tifosi malgrado le partenze di Lukaku e Hakimi, e l'addio forzato di Eriksen.

In parallelo al campionato di Serie A si sta giocando il fantacalcio, con migliaia di fantallenatori che si contendono il proprio montepremi. Non ci sono infatti solo gli utenti che consultano una lista di siti per le scommesse sportive su Time2play.com per scegliere su quale formazione puntare per la vittoria finale, ma anche tanti altri che si concentrano sui portali di statistiche legate al Fantacalcio per decidere chi schierare nel proprio fanta-11.

 

Wojciech Szczesny: ovviamente in porta non poteva mancare il forte portiere della Juventus. Tralasciando l’inizio di stagione che ha fatto traballare il posto da titolare e ha condizionato l’annata bianconera, si è confermato essere uno dei migliori del nostro campionato. Il polacco, ex Roma, si è inoltre dimostrato un ottimo pararigori, neutralizzando nell’ultimo turno il terzo rigore su quattro in questo campionato. Insomma, una garanzia per il fantacalcio e per chi è alla ricerca di un estremo difensore capace di portare bonus. Nella 30esima giornata di A sfiderà la Salernitana che possiede il peggior attacco con 22 gol. Si prospetta un’altra porta inviolata per la Juventus. Da schierare.

Theo Hernandez: è tra i talenti del nostro campionato. Capace di trascinare il Milan fin sopra alla vetta della classifica. Theo è il giocatore simbolo dei rossoneri, un terzino di ruolo capace di diventare un esterno di spinta e con il fiuto del gol. Un grande portatore di bonus, contro il Cagliari, padrone di casa, potrà dare il meglio di sé, visto che dei 10 bonus portati ai fantallenatori, metà sono arrivati in trasferta.

Piotr Zielinski: il centrocampista del Napoli è considerato uno dei pilastri della formazione di Spalletti. Contro il Verona non è sceso in campo per punizione per alcune pessime prestazioni. Zielinski non segna in campionato dal 4 dicembre, dopo aver fatto registrare nelle proprie statistiche 5 gol nelle prime 16 giornate. Assolutamente consigliato, questa giornata potremmo vedere la reazione d’orgoglio capace di trascinare il Napoli alla vittoria dello scudetto.

Victor Osimhen: nelle settimane in cui è stato assente, gli azzurri hanno sentito la mancanza di Osimhen, bomber della squadra. Dal suo ritorno in campo è stato un vero e proprio carro armato: ha messo a segno 4 gol e 1 assist in sei partite, in particolar modo tre contro Inter, Milan e Lazio, risultando veramente decisivo. Ora al Maradona arriva l’Udinese, che sia la sua prossima vittima?

Dusan Vlahovic: consiglio abbastanza prevedibile. Domenica il talento serbo sfiderà la Salernitana con la peggior difesa (63 i gol subiti). Attualmente Dusan ha segnato 20 gol in 27 match di Serie A, dimostrandosi sempre il punto fermo. Obbligatorio schierarlo contro la squadra fanalino di coda, visto che non è rimasto mai a secco per due giornate consecutive. Per tanti fantallenatori d’altronde, ormai Vlahovic è una garanzia.