L'insostituibile Ceccaroni, il sempre presente col vizietto del gol

Nonostante l'amara rimonta subita nel derby veneto di domenica pomeriggio contro l'Hellas Verona, il Venezia è tutt'altro che una vittima sacrificale nella nostra serie A. La squadra lagunare si mantiene a distanza dagli ultimi tre posti, e soprattutto offre ai fantallenatori tanti spunti per le nostre fanta-rose. Tanti bonus tra i giocatori offensivi degli arancioneroverdi, a discapito di una difesa un po' ballerina.

Il giocatore che analizziamo oggi è un difensore, che però non possiamo che consigliarvi, in quanto incarna il classico giocatore low-cost ideale per completare il reparto e schierare nelle sfide abbordabili. Pietro Ceccaroni, capitano in campo (quello ufficiale è Marco Modolo, poco utilizzato), 25 anni, è un vero fanta-affare: discreta solidità difensiva, titolarità certa e vizietto del gol.

enlightenedFiorentina, tre esterni per due maglie: il focus su Callejon, Sottil e Nico Gonzalez

Ha giocato da titolare 16 presenze su 16, al contrario del più mainstream Caldara, ex Atalanta e Milan, che si è alternato con il valido Svoboda fino ad ora; Mister Paolo Zanetti ha sempre e comunque puntato su Ceccaroni, e il ragazzo gli ha sempre ricambiato la fiducia con prestazioni di tutto rispetto.

Fantamedia del 6,56, 2 gol all'attivo, macchiate solamente da 3 ammonizioni e 1 espulsione proprio nell'ultima gara, dove ha "parato" letteralmente un tiro che stava entrando in porta, dando ai lagunari e Romero un'altra chance per evitare il gol che ha dato il là alla rimonta. I fantallenatori però lo hanno perdonato, in quanto comunque aveva aperto le marcature con un tocco sotto porta su assist di Henry, per un 7,5 in pagella finale.

Ora salterà la Juventus il prossimo weekend, poco male per una pedina che salvo emergenze non sarebbe stata schierata dai fantallenatori che hanno completato il reparto con lui: occasione per ricaricare le batterie e continuare a dare soddisfazioni ai tanti possessori!