Rubriche: Scopri le rubriche di PianetaFanta : solo per chi vuole primeggiare nelle proprie leghe private - Offerte: PianetaFanta -

Fanshop Serie A
Top prodotti
PUBBLICITÀ
SERIE A LIVE 1ª GIORNATA
sab  21  ago  18:30
VAI nel team  VERONA VER
VAI nel team  SASSUOLO SAS
sab  21  ago  18:30
VAI nel team  INTER INT
VAI nel team  GENOA GEN
sab  21  ago  20:45
VAI nel team  EMPOLI EMP
VAI nel team  LAZIO LAZ
sab  21  ago  20:45
VAI nel team  TORINO TOR
VAI nel team  ATALANTA ATA
dom  22  ago  18:30
VAI nel team  BOLOGNA BOL
VAI nel team  SALERNITANA SAL
dom  22  ago  18:30
VAI nel team  UDINESE UDI
VAI nel team  JUVENTUS JUV
dom  22  ago  20:45
VAI nel team  NAPOLI NAP
VAI nel team  VENEZIA VEN
dom  22  ago  20:45
VAI nel team  ROMA ROM
VAI nel team  FIORENTINA FIO
lun  23  ago  18:30
VAI nel team  CAGLIARI CAG
VAI nel team  SPEZIA SPE
lun  23  ago  20:45
VAI nel team  SAMPDORIA SAM
VAI nel team  MILAN MIL
PUBBLICITÀ
Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS

Rubriche: Scopri le rubriche di PianetaFanta : solo per chi vuole primeggiare nelle proprie leghe private - Offerte: PianetaFanta

GUIDA ALL'USO PER SCEGLIERE IL MIGLIOR ESTREMO DIFENSORE DI GIORNATA

Scritto da
Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS
PUBBLICITÀ

Uno dei principali problemi di ogni fantallenatore è decidere quale portiere schierare di giornata in giornata. Scegliere l'estremo difensore a cui affidarsi è molto spesso complicato e può essere decisivo per l'esito del match. Anche quest’anno proverà ad esservi utile "VAI DOVE TI PORTA IL BONUS", una rubrica settimanale che vi aiuterà a decidere a quale estremo difensore affidarvi, tramite una classifica dei 20 portieri titolari del nostro campionato composta da analisi, statistiche e precedenti!

1- HANDANOVIC (Chievo-INTER)= Le pessime prestazioni degli ultimi tempi sono state insabbiate dai fondamentali tre punti maturati contro l’Udinese. Il calendario dà una mano alla squadra di Spalletti proponendo una gara decisamente alla portata, ovvero la sfida contro il fanalino di coda Chievo. I clivensi non hanno ottenuto neanche un successo in campionato, ma dall’arrivo di Di Carlo sono arrivati 4 pareggi in altrettante giornate. Il portiere sloveno non dovrebbe subire le sporadiche sortite offensive gialloblù.

2- OSPINA (NAPOLI-Spal)= Non molla mai il Napoli di Ancelotti, nonostante l’eliminazione dalla Champions League e l’ampio turnover effettuato nella scorsa giornata, gli azzurri sono ancora a -8 dalla capolista Juventus, non pochi punti, sia chiaro, ma sicuramente un margine niente male considerando le 15 vittorie su 16 dei bianconeri. I campani contro le piccole non sbagliano mai, ulteriore fiducia a Ospina e compagni, al “San Paolo” dovrebbe arrivare l’ennesimo successo stagionale.

3- SZCZESNY (JUVENTUS-Roma)= Sembra non avere freni questa Juventus targata Max Allegri; i bianconeri hanno ottenuto ben 15 vittorie e 1 pareggio in sole 16 giornate di campionato, e non intendono di certo fermarsi. All’Allianz Stadium arriverà la Roma, squadra che ha ritrovato il successo nell’ultimo turno ma non la serenità e le prestazioni che ci si aspettano. La “Vecchia Signora” non dovrebbe neanche faticare più di tanto.

4- BERISHA (Genoa-ATALANTA)= La vittoria di misura maturata contro la Lazio ha catapultato i bergamaschi in piena zona europea, a soli tre punti dal quarto posto. Contro il Genoa, la compagine ospite godrà dei favori del pronostico grazie ad una qualità tecnica infinitamente superiore rispetto agli avversari, i quali sono anche in crisi di risultati. L’estremo difensore albanese dovrebbe riuscire nell’impresa di arginare il capocannoniere del campionato Krzysztof Piatek.

5- MUSSO (UDINESE-Frosinone)= Impresa sfiorata per i friulani nella passata giornata; solo un rigore di Icardi ha fatto crollare il muro eretto da Musso e compagni. Tornare alla vittoria contro un modesto avversario come il Frosinone è l’imperativo di mister Davide Nicola. I ciociari stanno ottenendo maggiori risultati lontano dal “Benito Stirpe”, tuttavia difficilmente scatterà la sorpresina alla “Dacia Arena”. Fiducia al portiere argentino!

6- SEPE (PARMA-Bologna)= Il solo punto ottenuto nelle ultime tre giornate ha riportato i ducali con i piedi per terra, tuttavia una vittoria nel derby emiliano contro il Bologna potrebbe proiettare la formazione di D’Aversa verso zone di classifica nobilissime. I felsinei, d’altra parte, sono piombati nei bassifondi della classifica e non godranno di certo dei favori del pronostico allo “Stadio Ennio Tardini”. Sepe dovrebbe ottenere un buon fantavoto.

7- STRAKOSHA (LAZIO-Cagliari)= 4 pareggi e 1 sconfitta negli ultimi 5 turni, è questo il magro bottino dalla Lazio di mister Simone Inzaghi. Non ci sono scusanti, contro il Cagliari i biancocelesti dovranno tornare alla vittoria. Per quanto riguarda Strakosha, probabilmente non otterrà un clean sheet contro i rossoblù, tuttavia non dovrebbe andare oltre il singolo punto di malus subito, complice l’assenza tra le fila dei sardi di Leonardo Pavoletti.

8- PROVEDEL (EMPOLI-Sampdoria)= La media punti scudetto dell’Empoli di mister Iachini è stata interrotta dalla giovane Fiorentina di Chiesa e Simeone; poco male, dato che i toscani sono comunque riusciti a tirarsi fuori dalla zona calda della classifica. Caputo e compagni hanno tutte le carte in regola per riuscire a maturare un risultato positivo contro la Sampdoria, la quale sta facendo molto bene nelle ultime giornate, ma che potrebbe perdersi proprio contro una compagine tecnicamente inferiore.

9- DONNARUMMA (MILAN-Fiorentina)= Nonostante i rossoneri non stiano attraversando un buon periodo, nonostante le carenze in difesa e a centrocampo, i rossoneri sono ancora fermi sul quarto gradino della classifica, quello valido per la fase a gironi della prossima Champions League. Contro la Fiorentina è previsto un match equilibrato in cui solo chi riuscirà a sfruttar meglio di episodi avrà la meglio.

10- CONSIGLI (SASSUOLO-Torino)= La vittoria esterna sul Frosinone ha rilanciato le ambizioni europee del Sassuolo, i neroverdi, infatti, sono addirittura a soli tre punti dalla zona Champions League. Nella gara con il Torino, con ogni probabilità, assisteremo ad un match equilibrato e con poche reti, o almeno così sperano i possessori di Consigli e Sirigu. Ad ogni modo, il portiere emiliano non uscirà dal “Mapei Stadium” con le ossa rotte.

11- AUDERO (Empoli-SAMPDORIA)= La Samp sembra aver dato una svolta alla propria stagione, non a caso i blucerchiati, adesso, viaggiano i zone di classifica eccellenti. Contro l’Empoli servirà un super prestazione per poter uscire indenne dalla terra toscana; gli uomini di Iachini non fanno sconti a nessuno e giocano un ottimo calcio, trainati dal bomber Ciccio Caputo. L’estremo difensore di proprietà della Juventus potrebbe cavarsela con un solo punto di malus.

12- LAFONT (Milan-FIORENTINA)= I viola hanno finalmente ritrovato il sorriso, grazie un super Simeone e ad una forza di gruppo rara e unica. Ottenere un buon risultato anche contro il ben più quotato Milan non è sicuramente un’utopia, specie se pensiamo alle assenze che dovrà affrontare mister Gattuso in fase di scelta della formazione. Ad ogni modo, l’estremo difensore francese non uscirà da San Siro con le “ossa rotte”.

13- SIRIGU (Sassuolo-TORINO)= Altro anno, altra sconfitta nel derby con la Juventus, la storia sembra non voler cambiare per i granata, e la cosa è perfettamente comprensibile dato il divario tra le due compagini. I granata potrebbero non avere la forza per ripartire sin da subito, specie se pensiamo allo stato di forma dei padroni di casa. Sirigu, mal che vada, subirà ben due punti di malus.

14- SKORUPSKI (Parma-BOLOGNA)= Derby in vista per Pippo Inzaghi e il suo Bologna, quale occasione migliore per sbloccarsi e scacciare via i brutti pensieri inerenti all’esonero o ad un’eventuale retrocessione. Il Parma godrà dei favori del pronostico, ovviamente, tuttavia potrebbero esserci sorprese allo “Stadio Ennio Tardini”. Il polacco Skorupski subirà minimo un punto di malus.

15- CRAGNO (Lazio-CAGLIARI)= La sconfitta rimediata in extremis contro il Napoli non ha fatto di certo bene al morale dei sardi, i quali dopo aver affrontato Roma e gli stessi partenopei, dovranno vedersela con la Lazio, un calendario niente male. Anche all’Olimpico dovrebbe arrivare una delusione per gli uomini di Maran, ancora orfani del bomber Leonardo Pavoletti. Il buon Cragno non potrà impedire i due (almeno) sicuri punti di malus causati dal pacchetto offensivo biancoceleste.

16- OLSEN (Juventus-ROMA)= Non credo ci sia bisogno di dire nulla. Il pessimo Olsen, autore di papere a dir poco imbarazzanti nel match contro il Genoa, non dovrebbe essere schierato nelle vostre fantaformazioni neanche se fosse contro il Frosinone (non me ne vogliano gli amici ciociari) figuriamoci contro i Campioni d’Italia. A meno che non sia la vostra ultima spiaggia, vi sconsiglio di dar fiducia all’estremo difensore svedese.

17- RADU (GENOA-Atalanta)= Neanche Cesare Prandelli sembra in grado di dare al Genoa una scossa; i rossoblù si ritrovano così a latitare nei bassifondi della classifica, seppur con il miglior marcatore del campionato a disposizione. Contro l’Atalanta, nonostante il vantaggio di giocare tra le mura amiche, i liguri partiranno da sfavoriti, dato l’ottimo momento e la grande qualità tecnica di cui dispone mister Gian Piero Gasperini, grande ex dell’incontro. Per Radu dovrebbero arrivare almeno due punti di malus.

18- SPORTIELLO (Udinese-FROSINONE)= Rispetto alle prime giornate, c’è sicuramente stata un’evoluzione dal punto di vista del gioco e dei risultati del Frosinone, ma questo non è stato sufficiente a mister Longo per poter evitare l’esonero, al suo posto Marco Baroni. L’ex tecnico sannita ha collezionato ben 9 sconfitte su 9 gare lo scorso anno con lo stesso Benevento, non sarà questa la giusta occasione per mettere in cascina dei punti. Sconsigliamo l’impiego del buon (si fa per dire) Sportiello.

19- SORRENTINO (CHIEVO-Inter)= La cura Di Carlo sta sicuramente dando più benefici rispetto alla gestione D’Anna, tuttavia la voce delle vittorie del Chievo è ancora ferma a zero e difficilmente contro l’Inter verrà sfatato questo tabù. I nerazzurri danno l’impressione di poter gestire in modo ottimale il confronto con le “piccole” e difficilmente topperanno l’impegno del “Bentegodi”.

20- GOMIS (Napoli-SPAL)= Poche, pochissime speranze per la SPAL di Leonardo Semplici in vista del match contro il Napoli. I partenopei stanno facendo pochi sconti in campionato e non esiteranno neanche contro la modesta compagine spallina. L’estremo difensore italo-senegalese subirà la qualità degli attaccanti a disposizione di Carlo Ancelotti. Sconsigliato!


Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDI
Potrebbe interessarti
COMMENTA
Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a PianetaLeague o PianetaBet.
Fai Login QUI o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague REGISTRATI.
Ti ricordiamo che per ogni post che scrivi (convalidato dallo staff) ti saranno accreditati 1 punto della classifica Fedeltà
 
pianeta news
25  Luglio 2021
23  Luglio 2021
22  Luglio 2021
01:41 [7 online]
20  Luglio 2021
19  Luglio 2021
15  Luglio 2021
PUBBLICITÁ
PUBBLICITÁ
diario match
SERIE A PREMATCH - 1^ GIORNATA

Analizza il Bioritmo dei Giocatori

PUBBLICITÁ